mercoledí, 25 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    nautica    meteor    suzuki    press    guardia costiera    barcolana    roma per 1/2/tutti    alinghi    vendee globe    vela oceanica    protagonist    j70    azzurra    quantum key west 2017   

MINIALTURA

Andrea Cavagnis vince il titolo di Armatore dell'anno 2016 nella classe Minialtura

andrea cavagnis vince il titolo di armatore dell anno 2016 nella classe minialtura
redazione

Si svolgerà venerdì prossimo, 21 ottobre, a Fiumicino, alle ore 18 presso la nuova sede del Nautilus Yacht Club in via Monte Cadria 127, la premiazione dell'Armatore dell'Anno UVAI-Trofeo Sergio Masserotti 2016, il riconoscimento che premia i migliori armatori della stagione sulla base di una classifica che comprende tutte le principali manifestazioni nazionali di vela d'altura a rating, sia tra le boe che offshore, per un totale di 42 eventi che hanno coinvolto ben 818 barche.
Una vera e propria "maratona del mare", che quest'anno ha premiato per la classe minialtura l'armatore padovano del Fat 26 Mind The Gap Andrea Cavagnis, vero e proprio protagonista della stagione appena conclusa, grazie alle vittorie al Campionato Italiano Minialtura di Torri del Benaco ed a Chioggia nel Campionato Europeo Sportboat 2016.
A vincere il titolo assoluto è stato il Grand Soleil 37 Sagola Biotrading del siciliano Peppe Fornich, tesserato per lo Yacht Club Favignana, vincitore assoluto della classifica overall (e in Classe 3) dell'Armatore dell'Anno UVAI-Trofeo Sergio Masserotti 2016, grazie agli ottimi risultati conseguiti durante la stagione (tra cui il titolo Italiano di classe conquistato nelle acque di casa), nello specifico al Campionato Nazionale Basso Tirreno e Ionio a Cefalù, al Campionato Nazionale del Tirreno a Napoli, al Campionato Italiano Assoluto di Palermo, alla recente Coppa Italia di Fiumicino, alla Regata dei Tre Golfi di Napoli e alla Palermo-Montecarlo (per la classifica dell'Armatore dell'Anno valgono i sei migliori risultati della stagione).
I vincitori delle singole classi sono invece il romano Andrea Pietrolucci, armatore del Mylius 14E55 Milù III (CV Fiumicino), primo in Classe A e secondo overall dietro Sagola, Maurizio Pavesi, armatore dell'X-41 Le Coq Hardì del Circolo del Remo e della Vela Italia (Classe 1), il Presidente dell'UVAI Francesco Siculiana, armatore del Grand Soleil 40 Alvarosky del Centro Velico Siciliano (Classe 2), Frederic Roncone, armatore dell'Este 31 Loucura Zentrum del Circolo Nautico Caposele (Classe 4-5).
Il Trofeo Armatore dell'anno è organizzato dall'Unione Vela d'Altura Italiana (UVAI), l'associazione di classe riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela che riunisce i quasi 2000 armatori impegnati nel circuito agonistico delle regate a rating.


14/10/2016 20:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Roma per 2: i primi nomi per il 2017

In gara Matteo Miceli, Stefano Chiarotti, Ambrogio Becaria, Alberto Bona, Luca Sabiu e tutta la classe 950 che si prepara alla sua prima regata oceanica con arrivo a Riva di Traiano

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

TP52: Azzurra si mantiene agganciata al vertice della classifica

Azzurra è a soli due punti dal leader provvisorio, Provezza, al pari di Quantum e Platoon. Con una sola prova da disputare domani i giochi sono quanto mai aperti

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, intervista in banchina

La prima intervista in banchina a Les Salbles d'Olonne e la commozione di Armel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci