lunedí, 23 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

protagonist    vendee globe    vela oceanica    nautica    j70    azzurra    quantum key west 2017    vela olimpica    52 super series    canottaggio    fincantieri    formazione    saetec    guardia costiera    alitalia   

NAUTICA

Ancora un premio per il Wider 150 che si aggiudica il Rina Platinum Green Plus

ancora un premio per il wider 150 che si aggiudica il rina platinum green plus
redazione

Tra la moltitudine di visitatori desiderosi di vedere il WIDER 150 ‘Genesi’ durante il Monaco Yacht Show appena conclusosi, una visita a bordo è stata di particolare importanza.  Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco è stato ricevuto a bordo dello yacht giovedì 29 settembre, e accompagnato dai  fondatori stessi di WIDER, Tilli Antonelli  e Paolo Favilla.
Il Principe Alberto ha espresso grande apprezzamento e si è complimentato per la tecnologia all'avanguardia impiegata a bordo dell’innovativo superyacht. Oltre al desiderio di vedere da vicino e toccare con mano le caratteristiche uniche della nave tanto celebrata, la visita è stata anche occasione per il Principe, così come per il Dott. Ugo Salerno,  Amministratore Delegato di RINA, di assegnare a Genesi il prestigioso riconoscimento  PLATINUM GREEN PLUS. Conferito annualmente al miglior yacht sopra i 40m, il premio conferma che il WIDER 150 supera ogni altro yacht in termini di credenziali "green", tenendo in considerazione il consumo di carburante, nonché l'impatto ambientale complessivo ottenuto durante l’intero processo di costruzione della nave.
Avendo già ottenuto numerosi premi come migliore yacht della sua categoria in occasione del MYS Award Ceremony, il  World Superyacht Awards  e il World Yachts Trophy 2016, l'aggiunta di questo importante e prestigioso traguardo consolida ulteriormente la reputazione di WIDER quale cantiere che offre autentica innovazione e che si tramuta in numerosi vantaggi per gli armatori e i propri equipaggi - migliorando la loro esperienza di vita a bordo e a contato con il mare - attraverso l’utilizzo della moderna tecnologia che assicura un basso impatto ambientale. 


04/10/2016 10:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

TP52: Azzurra si mantiene agganciata al vertice della classifica

Azzurra è a soli due punti dal leader provvisorio, Provezza, al pari di Quantum e Platoon. Con una sola prova da disputare domani i giochi sono quanto mai aperti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci