giovedí, 23 marzo 2017

VELISTA DELL'ANNO

Ancora sette giorni per votare on line Il Velista dell’Anno 2016

ancora sette giorni per votare on line il velista dell 8217 anno 2016
redazione

Si chiuderanno ufficialmente venerdì 3 marzo alle ore 20.00 le votazioni on line per scegliere i candidati agli Oscar della Vela Italiana, la manifestazione organizzata da Acciari Consulting, con la Federazione Italiana Vela nelle vesti di partner ufficiale dell'evento, giunta alla sua 23a edizione.
Quattro le categorie dei prestigiosi premi: Velista dell’Anno Barca, Armatore timoniere, e Club dell'Anno, quest'ultimo in collaborazione con la Lega Italiana Vela.
Nell'attesa della serata di proclamazione (6 marzo a Villa Miani - Roma) per Il Velista dell'Anno arriva un altro importante riconoscimento istituzionale da parte dell'associazione di categoria della nautica da diporto, come dichiara Carla Demaria, Presidente di UCINA Confindustria Nautica: “UCINA Confindustria Nautica e il 57°Salone Nautico di Genova sono lieti di confermare la propria partnership al più importante e ambito riconoscimento per il mondo della vela. Essere partner della XXIII edizione del Premio Il Velista dell'Anno ci onora e ci stimola a continuare nel percorso intrapreso di stretta collaborazione con la Federazione Italiana Vela per la promozione dell’attività velica, in linea con la mission di UCINA, quella di lavorare a supporto e a favore di tutta la filiera della nautica da diporto”. 
I risultati provvisori della votazione sul sito www.velistadellanno.it, (già oltre 10.000 i voti espressi on line), vedono, per il premio il Velista dell’Anno, un serrato testa a testa tra i cinque finalisti: Mattia Camboni, Matteo Iachino, Vittorio e Nico Malingri, Francesco Mongelli e Diego Negri.  Nella categoria “Barca dell’Anno” il Grand Soleil 37 Sagola è in vantaggio sul Cookson 50 Cippa Lippa e sullo Swan 42 Be Wild, ma le distanze in termini percentuali sono ridottissime e tutto può ancora succedere.
Tra gli armatori - timonieri, Vincenzo Onorato (Mascalzone Latino)raccoglie al momento la maggioranza dei consensi della rete, seguito da Stefano Chiarotti (Lunatika NTT Data) e da Alessandro Rombelli (Stig team). I cinque Club, fra trentasette aderenti alla Lega Italiana Vela, che al prossimo 3 marzo avranno ricevuto il maggior numero di voti, si contenderanno, infine, il premio del Club dell’Anno.
La giuria si riunirà a villa Miani lunedì 6 marzo alle 19.30 e, dopo aver preso atto dei risultati della votazione on line, prenderà la decisione finale. A seguire, nel corso della serata di gala saranno proclamati i vincitori.
La Federazione Italiana Vela premierà, inoltre, gli atleti delle classi Olimpiche che hanno conseguito risultati di rilievo internazionale nel corso del 2016.
Confermata nella veste di media partner Telesia (Gruppo Class Editori), che trasmetterà le immagini dell’evento attraverso i propri canali televisivi digitali degli Aeroporti italiani e delle Metropolitane. Tra i media partner anche le più importanti testate di settore: Fare Vela, Nautica, Press Mare, Sailbiz.it, Saily.it, Vela e Motore, Vela Italia mare.
Affiancano Il Velista dell'Anno in qualità di Fornitori Ufficiali Gaggia Milano, Feudi di San Gregorio e Club Amici del Toscano.


24/02/2017 19:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Il prosecco raccontato ai non udenti

La visita alla cantina Bisol e le colline del Prosecco Superiore saranno raccontate anche nella Lingua Italiana dei Segni

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci