sabato, 24 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    reale yacht club canottieri savoia    pesca    marevivo    cala de medici    ferreti group   

VELISTA DELL'ANNO

Ancora sette giorni per votare on line Il Velista dell’Anno 2016

ancora sette giorni per votare on line il velista dell 8217 anno 2016
redazione

Si chiuderanno ufficialmente venerdì 3 marzo alle ore 20.00 le votazioni on line per scegliere i candidati agli Oscar della Vela Italiana, la manifestazione organizzata da Acciari Consulting, con la Federazione Italiana Vela nelle vesti di partner ufficiale dell'evento, giunta alla sua 23a edizione.
Quattro le categorie dei prestigiosi premi: Velista dell’Anno Barca, Armatore timoniere, e Club dell'Anno, quest'ultimo in collaborazione con la Lega Italiana Vela.
Nell'attesa della serata di proclamazione (6 marzo a Villa Miani - Roma) per Il Velista dell'Anno arriva un altro importante riconoscimento istituzionale da parte dell'associazione di categoria della nautica da diporto, come dichiara Carla Demaria, Presidente di UCINA Confindustria Nautica: “UCINA Confindustria Nautica e il 57°Salone Nautico di Genova sono lieti di confermare la propria partnership al più importante e ambito riconoscimento per il mondo della vela. Essere partner della XXIII edizione del Premio Il Velista dell'Anno ci onora e ci stimola a continuare nel percorso intrapreso di stretta collaborazione con la Federazione Italiana Vela per la promozione dell’attività velica, in linea con la mission di UCINA, quella di lavorare a supporto e a favore di tutta la filiera della nautica da diporto”. 
I risultati provvisori della votazione sul sito www.velistadellanno.it, (già oltre 10.000 i voti espressi on line), vedono, per il premio il Velista dell’Anno, un serrato testa a testa tra i cinque finalisti: Mattia Camboni, Matteo Iachino, Vittorio e Nico Malingri, Francesco Mongelli e Diego Negri.  Nella categoria “Barca dell’Anno” il Grand Soleil 37 Sagola è in vantaggio sul Cookson 50 Cippa Lippa e sullo Swan 42 Be Wild, ma le distanze in termini percentuali sono ridottissime e tutto può ancora succedere.
Tra gli armatori - timonieri, Vincenzo Onorato (Mascalzone Latino)raccoglie al momento la maggioranza dei consensi della rete, seguito da Stefano Chiarotti (Lunatika NTT Data) e da Alessandro Rombelli (Stig team). I cinque Club, fra trentasette aderenti alla Lega Italiana Vela, che al prossimo 3 marzo avranno ricevuto il maggior numero di voti, si contenderanno, infine, il premio del Club dell’Anno.
La giuria si riunirà a villa Miani lunedì 6 marzo alle 19.30 e, dopo aver preso atto dei risultati della votazione on line, prenderà la decisione finale. A seguire, nel corso della serata di gala saranno proclamati i vincitori.
La Federazione Italiana Vela premierà, inoltre, gli atleti delle classi Olimpiche che hanno conseguito risultati di rilievo internazionale nel corso del 2016.
Confermata nella veste di media partner Telesia (Gruppo Class Editori), che trasmetterà le immagini dell’evento attraverso i propri canali televisivi digitali degli Aeroporti italiani e delle Metropolitane. Tra i media partner anche le più importanti testate di settore: Fare Vela, Nautica, Press Mare, Sailbiz.it, Saily.it, Vela e Motore, Vela Italia mare.
Affiancano Il Velista dell'Anno in qualità di Fornitori Ufficiali Gaggia Milano, Feudi di San Gregorio e Club Amici del Toscano.


24/02/2017 19:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci