venerdí, 22 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    azzurra    protagonist    barcolana    52 super series    audi    optimist    ufo22    marine    salone nautico    millevele    giancarlo pedote    este 24    regate    press   

NAUTICA

d'Amico International Shipping (DIS): accordo per vendita con 'lease back' di nave per US$ 27 mln

d’Amico International Shipping S.A. (Borsa Italiana: DIS.MI) (la “Società” o “DIS”), società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rende noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers d.a.c. (Irlanda) (“d’Amico Tankers”), ha firmato un accordo per la vendita e ‘lease back’ della MT High Fidelity (la “Nave”), una nave ‘medium range’ di portata lorda pari a 49,990 tonnellate e costruita nel 2014 presso Hyundai-Vinashin Shipyard Co. Ltd.
Questo accordo è stato concluso ad un prezzo di US$ 27 milioni, consentendo a d’Amico Tankers di generare cassa per circa US$ 11.2 milioni, al netto di commissioni e del rimborso del debito esistente, contribuendo quindi al rafforzamento della posizione di liquidità di DIS, in vista del completamento del proprio programma di rinnovamento della flotta, al fine di trarre il massimo beneficio dall’attesa ripresa di mercato.
L’operazione permetterà a d’Amico Tankers di mantenere il pieno controllo della Nave, grazie ad un contratto di noleggio a ‘scafo nudo’ della durata di 10 anni, con obbligo di acquisto alla fine del decimo anno di contratto. d’Amico Tankers ha inoltre l’opzione di riacquistare la Nave a partire dal terzo anno dalla vendita della stessa a dei livelli competitivi.
Ad oggi, la flotta DIS comprende 53,8 navi cisterna (MR e Handysize product tankers), di età media pari a 7,8 anni (di cui 30,3 navi di proprietà e 23,5 a noleggio). d’Amico Tankers ha inoltre contratti in essere con Hyundai Mipo Dockyard Co. Ltd per la costruzione di 6 nuove navi cisterna LR1 (Long Range), con consegna prevista tra il 2017 e il 2018.
Marco Fiori, Amministratore Delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto del raggiungimento di questo accordo concluso con noti investitori giapponesi. Il prezzo di vendita di 27 milioni di dollari è pari alla più recente stima di valore di mercato della nave. Tramite l’operazione manterremo il controllo totale di questa nave ‘eco’, sia da un punto di vista tecnico che commerciale, attraverso un contratto di noleggio a ‘scafo nudo’ della durata di 10 anni, con annessa opzione di riacquisto a partire dal terzo anno di contratto a dei livelli competitivi. Questa transazione ci consentirà, inoltre, di realizzare un effetto di cassa positivo di 11,2 milioni di dollari nel secondo trimestre dell’anno, rafforzando il nostro bilancio e la nostra posizione di liquidità in vista del completamento del nostro piano di nuove costruzioni. Ritengo, inoltre, che questa transazione rappresenti un chiaro esempio della forte reputazione di cui gode la nostra Società in Giappone, dove siamo stati in grado ancora una volta di finanziarci a livelli competitivi. Vorrei cogliere questa occasione per ringraziare le nostre controparti giapponesi per il loro costante sostegno e l’eccellente cooperazione’.
A partire da oggi, questa press release è disponibile nella sezione ‘investor relations’ del sito internet di DIS, depositata presso CSSF, diffusa attraverso il circuito e-market SDIR e depositata presso Borsa Italiana S.p.A. attraverso il sistema di e-market Storage e attraverso la Société de la Bourse de Luxembourg S.A. in qualità di OAM.


17/05/2017 21:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Domani al via la Regata del Conero e Jack la Bolina

Due manifestazioni con caratteristiche e finalità simili, che celebrano la cultura del mare e favoriscono l'avvicinamento del pubblico alla navigazione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci