martedí, 17 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    porti    vele storiche    altura    j24    classi olimpiche    nautica    minitransat    guardia di finanza    gc32    windsurf    regate    soling    trophy    melges 40   

NAUTICA

d'Amico International Shipping (DIS): accordo per vendita con 'lease back' di MT High Priority per US$ 6.5 mln

d’Amico International Shipping S.A. (Borsa Italiana: DIS.MI) (la “Società” o “DIS”), società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rende noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers D.A.C. (Irlanda) (“d’Amico Tankers”), ha firmato, con una Societa’ interamente controllata da Sole Shipping Special Opportunities Fund II LP (“l’Acquirente”), un accordo per la vendita e ‘lease back’ della MT High Priority (la “Nave”), una nave ‘medium range’ di portata lorda pari a 46,847 tonnellate e costruita nel 2005 presso Nakai Zosen (Giappone) per totali US$ 13.0 milioni.
Questo accordo consente a d’Amico Tankers di generare cassa per circa US$ 6.5 milioni, al netto del rimborso del debito esistente, contribuendo quindi al rafforzamento della posizione di liquidità di DIS, in vista del completamento del proprio programma di rinnovamento della flotta.
A seguito di questa operazione, d’Amico Tankers manterrà il pieno controllo della Nave, grazie ad un contratto di noleggio a ‘scafo nudo’ della durata 5 anni, con obbligo di acquisto alla fine del quinto anno di contratto. d’Amico Tankers ha inoltre l’opzione di riacquistare la Nave a partire dal secondo anno dalla vendita della stessa a dei livelli competitivi.
Ad oggi, la flotta DIS comprende 55,5 navi cisterna a doppio scafo (MR e Handysize product tankers), di età media pari a 7,7 anni (di cui 27 navi di proprietà, 25,5 a noleggio e 3 in noleggio a scafo nudo). d’Amico Tankers ha inoltre contratti in essere con Hyundai Mipo Dockyard Co. Ltd per la costruzione di 6 nuove navi cisterna LR1 (Long Range), con consegna prevista tra l’ultimo trimestre del 2017 ed il 2018.
Marco Fiori, Amministratore Delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “Sono soddisfatto di poter annunciare la conclusione di questo accordo di ‘sale e lease back’ con una rispettabile controparte ad un costo della provista competitivo. Questa operazione consentirà a DIS di generare cassa per 6,5 milioni di dollari al momento della consegna della nave, rafforzando il nostro bilancio e la nostra liquidità. La nave verrà inoltre noleggiata a ‘scafo nudo’ da parte di d’Amico Tankers per un periodo di 5 anni, con opzioni di acquisto esercitabili a partire dal secondo anno di contratto ed un obbligo di acquisto al termine del quinto anno. Manterremo pertanto il controllo commerciale di questa nave, rispondendo alle esigenze della nostra amplia clientela”.
A partire da oggi, questo comunicato stampa è disponibile nella sezione ‘investor relations’ del sito internet di DIS, depositato presso CSSF, diffuso attraverso il circuito e-market SDIR e archiviato presso Borsa Italiana S.p.A. attraverso il sistema e-market Storage e la Société de la Bourse de Luxembourg S.A. nella sua qualità di OAM.


26/09/2017 18:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

A Serenity e Strale la Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico 2017

Entrambe le imbarcazioni hanno bissato il successo già ottenuto nel 2016

Conftrasporto, porti: bene la riforma ma troppa burocrazia

Secondo il presidente di Conftrasporto Uggè, in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci"

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci