martedí, 21 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cala de medici    campionati invernali    j24    nautica    vela    press    optimist    dolphin    volvo ocean race    porti    mini transat    formazione    campionato invernale riva di traiano    invernale    regate    protagonist   

NAUTICA

d'Amico International Shipping (DIS): accordo per vendita con 'lease back' di MT High Discovery

d’Amico International Shipping S.A. (Borsa Italiana: DIS.MI) (la “Società” o “DIS”), società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rende noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers d.a.c. (Irlanda) (“d’Amico Tankers”), ha firmato un accordo per la vendita e ‘lease back’ della MT High Discovery (la “Nave”), una nave ‘medium range’ di portata lorda pari a 49,990 tonnellate e costruita nel 2014 presso Hyundai-Mipo, South Korea per totali US$ 28.0 milioni.
Questo accordo consente a d’Amico Tankers di generare cassa per circa US$ 10,7 milioni, al netto di commissioni e del rimborso del debito esistente, contribuendo quindi al rafforzamento della posizione di liquidità di DIS, in vista del completamento del proprio programma di rinnovamento della flotta, al fine di trarre il massimo beneficio dall’attesa ripresa di mercato.
L’operazione permetterà a d’Amico Tankers di mantenere il pieno controllo della Nave, grazie ad un contratto di noleggio a ‘scafo nudo’ della durata di 10 anni, con obbligo di acquisto alla fine del decimo anno di contratto. d’Amico Tankers ha inoltre l’opzione di riacquistare la Nave a partire dal terzo anno dalla vendita della stessa a dei livelli competitivi.
Ad oggi, la flotta DIS comprende 55,5 navi cisterna (MR e Handysize product tankers), di età media pari a 7,8 anni (di cui 29 navi di proprietà e 25,5 a noleggio e 1 in noleggio a scafo nudo). d’Amico Tankers ha inoltre contratti in essere con Hyundai Mipo Dockyard Co. Ltd per la costruzione di 6 nuove navi cisterna LR1 (Long Range), con consegna prevista tra il 2017 e il 2018.
Marco Fiori, Amministratore Delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto del raggiungimento di questo accordo concluso con noti investitori giapponesi. Questa transazione genererà un effetto di cassa positivo di 10,7 milioni di dollari nel secondo trimestre dell’anno, rafforzando il nostro bilancio e la nostra posizione di liquidità in vista del completamento del nostro piano di nuove costruzioni. Tramite l’operazione, inoltre, manterremo il controllo totale di questa nave ‘eco’, sia da un punto di vista tecnico che commerciale, attraverso un contratto di noleggio a ‘scafo nudo’ della durata di 10 anni, con annessa opzione di riacquisto a partire dal terzo anno di contratto a dei livelli competitivi.’
A partire da oggi, questa press release è disponibile nella sezione ‘investor relations’ del sito internet di DIS, depositata presso CSSF, diffusa attraverso il circuito e-market SDIR e depositata presso Borsa Italiana S.p.A. attraverso il sistema di e-market Storage e attraverso la Société de la Bourse de Luxembourg S.A. in qualità di OAM.


31/07/2017 19:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci