domenica, 28 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    classi olimpiche    cnsm    cinquecento    calvi network    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

PRESS

American Airlines inaugura la lounge rinnovata dell'area arrivi di Londra Heathrow Terminal 3

american airlines inaugura la lounge rinnovata dell area arrivi di londra heathrow terminal
redazione

American Airlines ha inaugurato la lounge completamente rinnovata agli arrivi dell’aeroporto di Londra Heathrow Terminal 3, risultato dell’investimento di diversi milioni di dollari in servizi ai passeggeri in arrivo.

I passeggeri premium di American Airlines in arrivo a Londra hanno oggi la possibilità di immergersi in un’oasi di relax con un design moderno, meticolosamente concepita per offrire loro gratuitamente la possibilità di rinfrescarsi e rivitalizzarsi utilizzando le 29 docce dotate di prodotti C.O. Bigelow e di usufruire del servizio di stireria express. Inoltre la lounge è dotata di un business centre e di una sala meeting per i passeggeri in viaggio di lavoro che desiderano massimizzare il loro tempo a terra.

“La nostra lounge arrivi completamente ridisegnata conferma nuovamente la nostra presenza ed il nostro impegno nell’offrire un servizio brillante ai passeggeri a Londra, città pioniera dei viaggi premium internazionali”, ha dichiarato Gemma Ward, Manager Premium Customer Services - Europe and Asia Pacific.

In quanto parte del programma di investimento in servizi ai passeggeri, American ha esteso la propria collaborazione con il prestigioso catering inglese Rhubarb per le forniture della propria lounge. Noto per servire gli eventi più prestigiosi al mondo tra la Royal Albert Hall, Goodwood ed il suo ristorante di punta, lo Sky Garden di Londra, Rhubarb ha sviluppato un menù stagionale appositamente studiato per American Airlines che cambia ogni mese nel corso dell’anno.

Il catering offre il servizio di colazione, pranzo e la quintessenza del tè pomeridiano, sia a buffet che à la carte. Gli ingredienti alla base del menù provengono prevalentemente da produttori inglesi in modo da garantire la loro qualità e freschezza. Le portate principali del menù servito oggi includono uova alla benedict con prosciutto di York, insalata con fave, avocado, melograno e semi biologici; e tasca di pollo ripiena di mango e limone insaporita al timo e servita con couscous profumato

Inoltre è disponibile un’ampia scelta di piatti adatti a tutte le diverse abitudini alimentari tra i quali si possono trovare frullati di frutta fresca, pancake proteici e prodotti senza glutine.

American, la più grande compagnia aerea al mondo, offre fino a 19 collegamenti giornalieri su Londra Heathrow da importanti città degli Stati Uniti tra cui New York, Los Angeles, Miami, Chicago, Philadelphia, Dallas, Charlotte e Raleigh. Quest’estate su tutti i voli da Londra per gli Stati Uniti sono disponibili poltrone completamente reclinabili e con accesso diretto al corridoio nelle classi premium. Se quest’offerta si somma al servizio di British Airways, partner di American nei collegamenti transatlantici, i passeggeri hanno accesso ogni giorno a 60.000 poltrone premium per volare tra Londra e gli Stati Uniti.

Tali innalzamenti della qualità di servizio sono parte dell’investimento di 3 miliardi di dollari che American sta effettuando per migliorare ulteriormente l’esperienza di volo dei propri passeggeri e che prevede l’introduzione di poltrone completamente reclinabili, collegamento Wi-Fi internazionale, una scelta sempre più ampia di intrattenimento a bordo e l’introduzione di un numero sempre maggiore di prese elettriche. L’investimento in questione si aggiunge ad un rinnovamento della flotta che ha visto consegnare 215 nuovi aeromobili da quando ha avuto inizio nel 2014 e che prevede di ricevere 90 nuovi aeromobili nel corso del 2016.


22/08/2016 21:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci