domenica, 26 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    fraglia vela riva    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici   

PRESS

American Airlines inaugura la lounge rinnovata dell'area arrivi di Londra Heathrow Terminal 3

american airlines inaugura la lounge rinnovata dell area arrivi di londra heathrow terminal
redazione

American Airlines ha inaugurato la lounge completamente rinnovata agli arrivi dell’aeroporto di Londra Heathrow Terminal 3, risultato dell’investimento di diversi milioni di dollari in servizi ai passeggeri in arrivo.

I passeggeri premium di American Airlines in arrivo a Londra hanno oggi la possibilità di immergersi in un’oasi di relax con un design moderno, meticolosamente concepita per offrire loro gratuitamente la possibilità di rinfrescarsi e rivitalizzarsi utilizzando le 29 docce dotate di prodotti C.O. Bigelow e di usufruire del servizio di stireria express. Inoltre la lounge è dotata di un business centre e di una sala meeting per i passeggeri in viaggio di lavoro che desiderano massimizzare il loro tempo a terra.

“La nostra lounge arrivi completamente ridisegnata conferma nuovamente la nostra presenza ed il nostro impegno nell’offrire un servizio brillante ai passeggeri a Londra, città pioniera dei viaggi premium internazionali”, ha dichiarato Gemma Ward, Manager Premium Customer Services - Europe and Asia Pacific.

In quanto parte del programma di investimento in servizi ai passeggeri, American ha esteso la propria collaborazione con il prestigioso catering inglese Rhubarb per le forniture della propria lounge. Noto per servire gli eventi più prestigiosi al mondo tra la Royal Albert Hall, Goodwood ed il suo ristorante di punta, lo Sky Garden di Londra, Rhubarb ha sviluppato un menù stagionale appositamente studiato per American Airlines che cambia ogni mese nel corso dell’anno.

Il catering offre il servizio di colazione, pranzo e la quintessenza del tè pomeridiano, sia a buffet che à la carte. Gli ingredienti alla base del menù provengono prevalentemente da produttori inglesi in modo da garantire la loro qualità e freschezza. Le portate principali del menù servito oggi includono uova alla benedict con prosciutto di York, insalata con fave, avocado, melograno e semi biologici; e tasca di pollo ripiena di mango e limone insaporita al timo e servita con couscous profumato

Inoltre è disponibile un’ampia scelta di piatti adatti a tutte le diverse abitudini alimentari tra i quali si possono trovare frullati di frutta fresca, pancake proteici e prodotti senza glutine.

American, la più grande compagnia aerea al mondo, offre fino a 19 collegamenti giornalieri su Londra Heathrow da importanti città degli Stati Uniti tra cui New York, Los Angeles, Miami, Chicago, Philadelphia, Dallas, Charlotte e Raleigh. Quest’estate su tutti i voli da Londra per gli Stati Uniti sono disponibili poltrone completamente reclinabili e con accesso diretto al corridoio nelle classi premium. Se quest’offerta si somma al servizio di British Airways, partner di American nei collegamenti transatlantici, i passeggeri hanno accesso ogni giorno a 60.000 poltrone premium per volare tra Londra e gli Stati Uniti.

Tali innalzamenti della qualità di servizio sono parte dell’investimento di 3 miliardi di dollari che American sta effettuando per migliorare ulteriormente l’esperienza di volo dei propri passeggeri e che prevede l’introduzione di poltrone completamente reclinabili, collegamento Wi-Fi internazionale, una scelta sempre più ampia di intrattenimento a bordo e l’introduzione di un numero sempre maggiore di prese elettriche. L’investimento in questione si aggiunge ad un rinnovamento della flotta che ha visto consegnare 215 nuovi aeromobili da quando ha avuto inizio nel 2014 e che prevede di ricevere 90 nuovi aeromobili nel corso del 2016.


22/08/2016 21:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci