sabato, 10 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gaetano mura    altura    marina di varazze    52 super series    press    alinghi    vela oceanica    guardia costiera    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    yacht club sanremo    laser    nautica   

PRESS

American Airlines collega l'Europa e Auckland con il nuovo servizio trans-pacifico

american airlines collega europa auckland con il nuovo servizio trans pacifico
redazione

A partire dalla fine del mese di giugno i passeggeri di American Airlines, la più grande compagnia aerea al mondo, possono utilizzare il nuovo collegamento giornaliero su Auckland (AKL) dall’aeroporto internazionale di Los Angeles (LAX). La nuova rotta, parte dell’ampliamento dei collegamenti trans-pacifici, consente ai passeggeri in partenza o in transito dall’aeroporto di Londra Heathrow (LHR) di avere un nuovo sbocco sulla Nuova Zelanda dall’Europa.

Nel corso degli ultimi tra anni American Airlines ha introdotto sei nuovi collegamenti trans-pacifici raddoppiando quasi la propria presenza nell’area. La nuova rotta tra Los Angeles ed Auckland offrirà ai passeggeri la possibilità di provare il comfort offerto dall’aeromobile più moderno introdotto nella flotta, il Boeing 787-8. 

L’aeromobile 787-8 di American offre ai passeggeri un’esperienza di volo assolutamente innovativa, grazie alla presenza di connessione Wi-Fi satellitare, che consente di rimanere connessi durante il volo e ad una cabina con un maggiore tasso di umidità e di pressurizzazione, che farà giungere i passeggeri a destinazione molto più freschi e riposati. La cabina di Business Class è configurata con 28 poltrone completamente reclinabili e con accesso diretto al corridoio. La cabina principale è dotata di 48 poltrone di Main Cabin Extra, che offre maggior spazio per le gambe e 150 poltrone di Economy Class. Ogni singola poltrona a bordo è dotata di schermo touch dal quale ogni passeggero può accedere a 250 film, 130 programmi TV, 18 canali radio, 380 album musicali e 20 video giochi, unitamente a prese elettriche internazionali AC e porta USB. I passeggeri di Business Class avranno la possibilità di apprezzare ulteriormente l’esperienza a bordo utilizzando le cuffie in dotazione: Bose® QuietComfort® Acoustic Noise Cancelling®.

Analizzando la rilevanza del nuovo collegamento per il mercato italiano, Roberto Antonucci, Direttore Commerciale per il Sud Est Europa e Legale Rappresentante per American Airlines Italia, ha commentato: “American Airlines prosegue l’ampliamento del suo network internazionale rafforzando la propria presenza sul mercato trans-pacifico. Il nuovo collegamento offre ai passeggeri in partenza dall’Italia una comoda soluzione per raggiungere la Nuova Zelanda attraverso Londra e Los Angeles. Il nuovo collegamento testimonia il costante impegno della compagnia nell’offrire un network internazionale sempre più ampio ed un servizio ai passeggeri al passo con la modernità”.

American Airlines opera due collegamenti giornalieri diretti tra l’aeroporto di Londra Heathrow (LHR) e Los Angeles (LAX). I due collegamenti partono dal Terminal 3 di Heathrow, all’interno del quale American dispone sia di una Admiral’s Club Lounge che di una Flagship Lounge. Inoltre è prevista l’inaugurazione entro la fine dell’estate di una nuova Arrivals Lounge, lounge dedicata ai passeggeri in arrivo che offre loro la possibilità di rinfrescarsi dopo il volo per affrontare al meglio la città.

Operativo del volo LAX – AKL:

 

AA 83   Boeing 787-8

·              Partenza LAX alle ore 22.40 (ora locale)

·              Arrivo AKL alle ore 06.35 due giorni dopo (ora locale)

 

AA 82 Boeing 787-8

·              Partenza AKL alle ore 13.20 (ora locale)

·              Arrives LAX at 06.30 a.m. (ora locale)


06/07/2016 10:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tir: sicurezza stradale a rischio per autisti stranieri senza formazione

Sono circa il 20% della forza lavoro alla guida nelle imprese di autotrasporto italiane, ma il coinvolgimento di patenti estere nel totale degli incidenti che vedono protagonisti mezzi pesanti supera ampiamente il 40%

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Extreme Sailing Series: Alinghi in testa dopo la prima giornata

Condizioni di vento extreme a Sydney, ma Alinghi c’è e guida la classifica provvisoria. Spettacolari le foto delle regate odierne con le imbarcazioni in full foiling

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci