venerdí, 21 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    melges 32    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    optimist    trofeo del mare    vela    press    cambusa    derive    america's cup    cala de medici    disabili    420   

REGATE

Amburgo: Oman Air in testa nel secondo giorno delle Extreme Sailing Series

amburgo oman air in testa nel secondo giorno delle extreme sailing series
Roberto Imbastaro

“Ieri è stata una buona giornata per noi, abbiamo fatto qualche errore, ma nel complesso è andato tutto bene e abbiamo messo a segno delle belle rimonte”, ha spiegato lo skipper di Alinghi, Arnaud Psarofaghis. “E’ stata una giornata intensa in acqua, ogni team sta dando il massimo. Siamo riusciti a concentrarci sulla nostra regata e domani faremo lo stesso.”

Rientrato da poco dalla finale del World Match Racing Tour a Marstrand, in Svezia, Taylor Canfield e il suo team CHINA One hanno messo in scena una giornata quasi perfetta, se non fosse stato per due penalità ricevute nella prima prova e un ultimo piazzamento nell’ultima prova. Il team cinese ha chiuso la giornata al quarto posto, a pari punti con Red Bull Sailing Team.

“Tutto è andato piuttosto bene a bordo e stiamo continuando a migliorare” ha commentato Canfield. “Avere due nuovi ragazzi in barca oggi non ha aiutato, ma ci stiamo affiatando e domani saremo affilati come rasoi”.

Sail Portugal – Visit Madeira in regata per la prima volta, con un equipaggio completamente portoghese, è riuscito a chiudere una prova con un secondo posto, mentre la giovane squadra della Land Rover BAR Academy si è aggiudicata il terzo posto nella prova finale della giornata.

“Siamo rimasti davvero colpiti oggi, soprattutto dal risultato dell’ultima prova” ha commentato Neil Hunter, lo skipper 21enne di Land Rover BAR Academy. “Ci siamo battuti con i top team per tutto il giorno, abbiamo pagato sicuramente alcuni errori, ma nel complesso siamo molto soddisfatti. E ’stata una giornata difficile per tutte le squadre, ma in generale stiamo migliorando”.


30/07/2016 13:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Podio d'argento per Elisa Navoni

La Fraglia Vela al Laser Radial Youth European Championships 2017

Su Rai 2 un documentario sul velista Gaetano Mura

Nel programma Human Files, condotto dal regista e giornalista Luca Rosini,sono in programma 23 reportages, prodotti da Rai Cultura, RAI 2. Copeam e in coproduzione con 35 televisioni pubbliche di tutto il mondo

Ferrari-Calabrò in Medal Race

Il Comitato ha issato intelligenza a terra fino alle 15, gli equipaggi sono scesi in acqua per partire intorno alle 16 con vento sui 12/14 nodi che hanno concesso di disputare tre belle prove

Slam sulle ali della Foiling Week

Presenti anche le Ambassador di Slam Alice Linussi e Francesca Russo Cirillo, atlete triestine della Società Velica di Barcola e Grignano, campionesse mondiali di 420, presto alla conquista del mondo dei 470

Russian Bogatyrs ipoteca il titolo di Campione Europeo Melges 20

La terza e penultima giornata di regate ha visto la disputa di due prove, che portano a sei i risultati utili per la classifica generale e permettono il subentro dello scarto

Ferretti Group cresce in Benelux: accordo con Yacht Consult B.V.

La nuova dealership prevede la commercializzazione e la distribuzione in esclusiva delle flotte Ferretti Yachts, Riva e Pershing in Belgio, Olanda e Lussemburgo

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale

A Trieste 16 regate e bora protagonista

Spettacolo a PortoPiccolo con una giornata di vento perfetto. È il Circolo della Vela Bari a chiudere in testa il Day 1 di regate.

Day 2 Europei Soling: l’ungherese Litkey allunga

Vento forte sui 20-22 nodi e ulteriori 2 regate (5 finora). Domenica la conclusione, mentre sabato con la sesta prova si inserirà uno scarto

Blair Tuke sale a bordo di MAPFRE, alla caccia del grande triplete della vela

Il neozelandese Blair Tuke farà parte dell’equipaggio di MAPFRE nell’edizione 2017/18 della Volvo Ocean Race e potrebbe diventare il primo velista della storia a ottenere il grande triplete: oro olimpico, Coppa America e Volvo Ocean Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci