lunedí, 20 novembre 2017

MAXI YACHT ROLEX CUP

Altra tregua per i Maxi, alla regia di nuovo Eolo

altra tregua per maxi alla regia di nuovo eolo
redazione

Anche ieri, terza giornata della Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Maxi 72 World Championship, è stata sabotata dal forte vento, che ha impedito ai 52 Maxi di continuare le competizioni iniziate appena ieri. La classifica provvisoria rimane immutata con in cima alle vette delle rispettive divisioni: Open Season (Wally), Bella Mente (Maxi 72), WinWin (SuperMaxi), Rambler 88 (Maxi Racing), My Song (Maxi Racing Cruising), Prospector (Mini Maxi Racing), H2O (Mini Maxi Racing Cruising) e Windfall (Southern Wind). L'evento, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l'IMA (International Maxi Association) e con il title sponsor Rolex, è in programma fino al 10 settembre.Il Comitato di Regata nella mattinata, dopo aver studiato attentamente le previsioni meteo aggiornate, ha annullato le gare in programma per la giornata odierna a causa delle avverse condizioni del tempo. L'ha avuta vinta, ancora una volta, il famoso vento della Sardegna ma la numerosa flotta ha ancora davanti a sé tre giornate utili per gareggiare e rivoluzionare la classifica overall provvisoria. 

Il Principal Race Officer, Peter Craig, commenta così quanto accaduto: "Le previsioni sono state abbastanza affidabili, nessuna grande sorpresa, sapevamo che oggi la possibilità di una regata era molto improbabile, ma abbiamo dovuto comunque mantenere aperta l'opzione. Purtroppo il mare resta visibilmente molto mosso e, al largo, il vento da nord sta ancora soffiando fortissimo. 
Guardando ai prossimi giorni, la buona notizia è che le previsioni sembrano abbastanza positive. Domani, considerato l'anticipo di un'ora della partenza, se ci saranno le condizioni adeguate stiamo pensando a due costiere, un programma impegnativo. Per i Maxi 72 vorremmo riuscire ad avvicinarci il più possibile a 10 gare per il Campionato Mondiale della Classe, quindi nei prossimi giorni c'è la possibilità che i Maxi 72 affrontino tre regate a bastone al giorno. Naturalmente è molto più importante l'aspetto qualitativo delle regate piuttosto che quello quantitativo, quindi vedremo come si evolverà la situazione e poi valuteremo."
Nonostante le competizioni siano state rimandate alla giornata di domani, gli impegni sociali proseguono a gonfie vele, nella serata infatti presso la Clubhouse dello Yacht Club Costa Smeralda si terrà il tradizionale IMA Dinner e domani si proseguirà con l'Audi Crew Party in Piazza Azzurra. La spettacolare flotta invece, riaprirà i giochi domattina, 8 settembre, ritrovandosi sulla linea di partenza alle 10.30. Tutte le divisioni disputeranno una costiera accompagnati da una brezza proveniente da nord-est.


08/09/2016 09:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci