venerdí, 19 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    invernali    soldini    regate   

YACHT CLUB PORTO ROTONDO

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

allo yacht club porto rotondo la fideuram cup
redazione

Dopo l’intensa parentesi dedicata alla pesca d’altura, culminata nella fondazione di una sezione operativa tutto l’anno, lo Yacht Club Porto Rotondo si prepara alla lunga serie di regate veliche che animeranno la club house, il marina di Porto Rotondo e le acque galluresi fino alla fine di ottobre.
Si comincia questo fine settimana, con la nuova edizione della Fideuram Cup, che da domani a domenica vedrà confrontarsi i manager dell’istituto bancario a bordo degli Este 24.
Si tratta della prima edizione sarda dell’evento, che in precedenza ha toccato Cala Galera,  Cervia,  Rimini,  Scarlino, S. Marinella e, nel 2016, Salò.
Dodici gli equipaggi iscritti - composti da Private Banker, manager di Reti Fideuram e Sanpaolo Invest che concorrono organizzati per aree commerciali (5 per Fideuram e 2 per Sanpaolo Invest) -  e attesi da regate tra le boe. Nella giornata d’apertura sono previste sessioni di allenamento e, nel pomeriggio, una regata di prova, entrambi utili ai concorrenti di prepararsi al meglio alla competizione vera e propria, in programma sabato e domenica per un totale massimo di sei prove.
“Per l’edizione 2017 di Fideuram Cup”, dichiarano da Fideuram, “abbiamo scelto Porto Rotondo perché è da sempre una delle più importanti realtà del turismo mediterraneo  e  location prestigiosa, sia per  la storia e il  livello del suo  Yacht Club che ci ospita, luogo perfetto per la massima visibilità della nostra regata”.
“E’ un piacere ospitare questa regata e avviare un percorso assieme a due marchi così importanti”, il benvenuto del presidente dello Yacht Club Porto Rotondo, Roberto Azzi, “faccio a tutti i partecipanti il nostro più grande in bocca al lupo, per un evento che si presenta di qualità e grande spessore, e nel quale metteremo come sempre tutta l’energia possibile”.


14/09/2017 21:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci