venerdí, 22 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    azzurra    protagonist    barcolana    52 super series    audi    optimist    ufo22    marine    salone nautico    millevele    giancarlo pedote    este 24    regate    press   

ALTURA

Allo Snim Premiazione XVIII Campionato Invernale Vela d’Altura Città di Bari

allo snim premiazione xviii campionato invernale vela 8217 altura citt 224 di bari
redazione

Grande partecipazione alla Cerimonia di Premiazione della XVIII edizione del Campionato Invernale Vela d’Altura Città di Bari nell’ Area Conferenze dello SNIM 2017 Salone Nautico di Puglia all’interno della Fiera del Levante. Oltre ai rappresentanti dei sei circoli velici cittadin (CV Bari, C Barion, LNI Bari, Cus Bari, CN Il Maestrale, CN Bari), che hanno dato viata a questa importante competizione, sono interventuti il Presidente dell’VIII Zona FIV Alberto Lategola, l’Assessore allo Sport del Comune di Bari Pietro Petruzzelli, il delegato del Coni Puglia Nicola Calò in rappresentanza del neo eletto Presidente Giliberti, l’ex Presidente Elio Sannicandro, gli organizzatori dello SNIM Puglia, gli spondor e tanti appassionati di vela.
Nel corso della serata premiati i primi tre equipaggi per ciascuna categoria, tra cui primi in classifica  per la classe ORC categoria Gran Crociera Regata “Morgan IV” di Nicola De Gemmis (CC Barion) con Mario Zaetta al timone, (LNI), per la classe ORC categoria Gran CrocieraOrione di Nunzio Pio Bellincontro (LNI Bari) con Salvatore Cervellieri al timone, Classe Minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari).  Classe Surpise Cocò di Vitantonio Natuzzi (CN Bari) con Marco Magrone al timone, Classe Libera Primo gruppo FaustX2 di Michelangelo Bonvino (CN Bari), Classe Libera secondo gruppo Magic Rita di Nicola Antonacci con al timone Luigi Iaquinta (CC Barion) Classe Liberaterzo gruppo prima posizione per Cecilia di Simon Proctor (Lymington Town). 
Soddisfatto il Comitato Organizzatore, composto dai sei circoli velici baresi Circolo della Vela Bari, CUS Bari, del CC Barion, Lega Navale Italiana, Circolo Nautico il Maestrale e Circolo Nautico Bari: “Alla luce del lavoro svolto visto il  risultato finale raggiunto, siamo tutti orgogliosi, non solo perché conferma la bontà del lavoro di tutta la squadra, ma soprattutto perché afferma il potenziale del mar Adriatico per la vela e, in particolare della nostra città.”
Alberto La Tegola Presidente VIII Zona FIV “ i Circoli velici, per il secondo anno hanno avuto un approccio nell’organizzazione diverso unendosi  e questo è un aspetto molto importante che significa capacità di cooperare e tenere alto il livello organizzativo di queste manifestazioni. Bari ha una vocazione velica oramai dichiarata  che si può sempre migliorare, avendo il mare in città. Perché questo avvenga  Bari deve valorizzare le sue strutture e, sei circoli velici non sono pochi.”
Un sentito ringraziamento è stato rivolto  a tutti coloro che hanno reso possibile una così capillare e intensa organizzazione e visibilità, come gli Ufficiali di regata, i posaboe, i soci dei diversi Circoli, i marinai, l’agenzia Guastella Communication che ne ha curato grafiche, sito, social, comunicazione, immagini e fotografie, oltre all’organizzazione degli eventi di presentazione e chiusura,  gli sponsor ( Obiettivo Mare, YachtShop, Nautica Ranieri, Officine Grimaldi, Divani Living, Banca Credito Cooperativo Degli Ulivi Terra di Bari, Oliveti D’Italia, IPSSAR Perotti),  i partner (Assessorato allo Sport del Comune di Bari CONI Puglia e della VIII Zona FIV), gli organi di informazione che con i 150 tra articoli e servizi televisivi trasmessi, hanno dimostrato grande attenzione per questo tipo di eventi che promuovono il territorio e creano opportunità.


02/04/2017 13:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Domani al via la Regata del Conero e Jack la Bolina

Due manifestazioni con caratteristiche e finalità simili, che celebrano la cultura del mare e favoriscono l'avvicinamento del pubblico alla navigazione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci