mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

NAUTICA

Alla vigilia di Navigare 2018, nasce il Polo Nautico Italiano

alla vigilia di navigare 2018 nasce il polo nautico italiano
redazione

Alla vigilia dell’inaugurazione della trentesima edizione dell’esposizione nautica Navigare, organizzata dalla ANRC e in programma al circolo Posillipo di Napoli da sabato 14 a domenica 22 aprile, nasce a Napoli l’associazione del Polo Nautico Italiano. Nello studio napoletano del notaio Giuseppe Cioffi sottoscritto l’atto costitutivo e lo statuto dai presidenti delle associazioni nautiche dei territori regionali di Lazio, Campania e Sicilia in rappresentanza di oltre 250 aziende dell’intera filiera della nautica.
“L’associazione, non a scopo di lucro,  ha un progetto strategico che possa costituire uno strumento di stimolo per la messa in opera di interventi organici in favore della filiera nautica italiana”. Questa la mission della nuova associazione che presenterà il suo programma operativo durante la manifestazione Navigare di primavera che si svolgerà da sabato 14 a domenica 22 al circolo Posillipo di Napoli.
Il napoletano Gennaro Amato, già presidnete dell’ANRC, è stato nominato Presidente del Polo Nautico Italiano, mentre il ragusano Nunzio Dolce, presidente dell’ASCOM di Messina (associazione produttori nautica da diporto e affini)e Barbara Berardi, presidente ANRL (Associazione Nautica Regionale Lazio), sono i due neo vice-presidenti. 
 “Il nostro intento e fine – ha precisato il presidente del PNI, Gennaro Amato – è quello di incrementare sempre di più l’interesse per la nautica nel panorama italiano, promuovendo altri eventi a livello nazionale e cercano così di promuovere e diffondere il made in Italy della nautica sempre più nel mondo” .


13/04/2018 16:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci