venerdí, 22 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    circoli velici    volvo ocean race    regate    altura    ucina    gc32    cnrt    vela    j24    melges 20    vela olimpica    laser 4.7    manifestazioni   

CIRCOLI VELICI

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

alla fraglia vela desenzano giorni di quot open vela quot
redazione

La Fraglia Vela Desenzano è nel cuore della stagione e oltre a proseguire con grande impegno e passione le attività di scuola vela e il percorso sportivo con i disabili, grazie alla disponibilità dei soci e alla professionalità degli istruttori, il prossimo fino settimana apre ancora di più le porte del circolo alla comunità. Sabato 29 e domenica 30 luglio la Fraglia Vela Desenzano organizza due giornate per conoscere e appassionarsi alla vela, per vivere l’atmosfera del circolo e godere delle bellezze del lago dal lago. «Non solo vela in Fraglia, ma anche tanta socialità», sottolinea la presidente Romana Fosson presentando il week end di fine luglio, che offre una giornata di vela per tutti e uno spettacolo di teatro e musica ispirato alle storie del mare, su un eccezionale palcoscenico lacustre. 
Qualche dato sul circolo: attualmente i soci della Fraglia sono circa 200 e gli iscritti ai corsi di vela duemila, tra ragazzi e adulti. 

#eventi
Sabato 29 e domenica 30 luglio saranno due giornate a porte aperte e vele spiegate per la Fraglia Vela Desenzano, che propone un sabato di vela per tutti e uno spettacolo domenicale di teatro e musica a ingresso libero. 
Sabato 29 la giornata “Open Vela” inizierà alle 9, per proseguire fino alle 18: cittadini e ospiti avranno la possibilità di provare gratuitamente l’esperienza di una breve crociera nel golfo di Desenzano e di vivere l’emozione della vela, in armonia con l’ambiente, da un nuovo punto di vista, navigando sulle barche dei soci FVD.
L’uscita in barca durerà un’oretta, subordinata ovviamente alla valutazione delle condizioni meteo da parte dello skipper. Si consiglia di imbarcarsi con calzature con suola di gomma, cappellino, occhiali da sole e crema solare protettiva. La partecipazione è gratuita, non è necessaria l’iscrizione. 
Domenica 30, alle 21, il porto Maratona si trasformerà in un palcoscenico all’aperto per una serata emozionante dal titolo “Storiedamare”, un coinvolgente spettacolo di musica e teatro a cura di Luciano Bertoli, attore e regista, con Davide Bonetti alla fisarmonica e Roberto La Fauci alla chitarra. L’ingresso è libero. 
Dopo questo fine settimana intenso la Fraglia inviterà ancora cittadini e ospiti nel “teatro” del porto Maratona, domenica 20 agosto alle 21 per “Guarda che luna”, serata di canto e dintorni diretta dal maestro Dario Bonetta. Si esibiranno vari cantanti, abbracciando generi musicali diversi sotto le stelle, accompagnati dalle onde del lago. Ingresso libero.
Dopo l’estate, da ottobre, ripartiranno anche “I mercoledì della Fraglia”, incontri conviviali e culturali presso il circolo, aperti a tutti. 

#scuolavela
La scuola di vela FVD quest’anno si è rinnovata e punta su un progetto altamente qualificato: «Una scuola di vita intensa e appassionante – come la definisce la presidente dell’associazione Romana Fosson – per favorire l’apprendimento delle tecniche veliche, incoraggiando i valori fondamentali che servono nella vita di ogni giorno». 
Chi intende partecipare, nel mese di agosto, può ancora iscriversi. I corsi si svolgono da lunedì a venerdì dalle 9 alle 17 presso la sede al porto Maratona di Desenzano. Vengono differenziati i percorsi a seconda dell’età e dell’esperienza di ciascun ragazzo, ma sono tutti mirati a fornire una conoscenza specifica della vela e, soprattutto, ad appassionare i giovani. 
«Poiché abbiamo riscontrato particolare interesse da parte di alcuni ragazzi, stiamo proponendo con una ventina di loro delle uscite ‘di approfondimento’ il sabato pomeriggio, per far provare loro un approccio più agonistico alla vela. La passione va nutrita e incoraggiata e per questo, ad agosto, daremo ai più meritevoli la possibilità di allenarsi gratuitamente… una sorta di “stage” in barca a vela». 
Ci saranno inoltre promozioni sui corsi, per andare incontro agli allievi più promettenti, che un domani potrebbero entrare nelle squadre agonistiche della Fraglia. Però, rimarca la presidente, «ciò che ci sta più a cuore è che i ragazzi abbiano la possibilità di provare la vela e il piacere di vivere il lago dal lago. Da settembre, con il coordinamento di Stefano Girelli, partiranno dei corsi “soft” di iniziazione all’attività agonistica, per sperimentare i vari ruoli, a costi agevolati».

#disabilità
La Fraglia Vela Desenzano è anche un punto di riferimento importante per i ragazzi e le persone diversamente abili che, attraverso la vela, possono vivere momenti di libertà e divertimento. 
In concomitanza con la scuola di vela, il lunedì e il giovedì mattina si organizzano uscite dedicate ai ragazzi disabili, che poi pranzano e trascorrono il tempo libero con gli altri allievi. Istruttori specializzati li seguono e fanno provar la gioia della vela anche ai giovani con difficoltà motorie. In particolare la FVD sta collaborando con l’istituto ospedaliero di Sospiro Onlus di Cremona e con la cooperativa sociale Bucaneve di Castel Goffredo (Mn). 
La presidente Roberta Salomoni e gli educatori della Onlus Bucaneve hanno scritto alla Fraglia una lettera piena di entusiasmo dopo l’esperienza di giugno: “Davvero preziosi ed emozionanti sono stati i momenti che i nostri ragazzi hanno condiviso con voi. Nell’accoglierli al Centro Bucaneve al rientro dall’esperienza vissuta in barca, sui volti di ciascuno abbiamo potuto leggere gioia ed entusiasmo. Un’euforia che ha contagiato positivamente l’intera cooperativa. Grande infatti è stata la voglia di Marta di raccontare del rumore del vento, degli spruzzi d’acqua, della grande vela bianca; immenso il sorriso di Anna e ancora pieni di luce e di meraviglia gli occhi di Cristian, di Manuele, di Laura e degli altri compagni coinvolti… Una opportunità vera per sentirsi, anzi, per essere protagonisti, senza barriere fisiche e mentali”.


22/07/2017 19:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci