domenica, 22 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    470    cnsm    volvo ocean race    windsurf    campione d'autunno    rs:x    regate    formazione    mascalzone latino    rolex middle sea race    club nautico versilia   

J70

Alla fine Calvi Network è terzo

alla fine calvi network 232 terzo
redazione

Torna alla vittoria nella classe J/70 il già campione iridato Tim Healy che, dopo cinque giorni di regate e dodici prove disputate - senza alcuno scarto - nelle acque di Key West, ha condotto l'equipaggio di New England Ropes (10, 60 punti totali) sul gradino più alto del podio della trentesima edizione della Quantum Key West Race Week.
Le condizioni meteo, cambiate drasticamente dopo le prime tre giornate, avevano apportato, soprattutto a seguito delle prove di ieri, notevoli cambiamenti nel ranking provvisorio, tanto che ad oggi la composizione della top-three risultava ancora incerta. E così, dopo dodici prove molto consistenti, tre delle quali vinte, il secondo posto è andato a New Wave (6, 71 punti totali) di Martin Kullman.
Dopo un inizio di campionato entusiasmante e nonostante le difficoltà riscontrate negli ultimi due giorni, quando il vento è andato progressivamente calando, è comunque riuscito a rimanere sul podio l'equipaggio italiano di Calvi Network (12, 71 punti totali). A pari punti con New Wave, ma con un numero inferiore di primi piazzamenti, Carlo Alberini è riuscito a garantire la terza posizione ai suoi.  
"Sapevamo che con il calare del vento avremmo potuto incontrare problemi dal punto di vista delle performance: abbiamo fatto quanto era nelle nostre possibilità per difendere il margine accumulato nelle prime giornate, ma purtroppo abbiamo dovuto arrenderci a Tim Healy, che ha regatato bene in ogni condizione. Speravamo nel triplete, ma questa volta tocca accontentarci del terzo gradino del podio al termine di un evento che si è rivelato utilissimo dal punto di vista della crescita" ha commentato l'armatore pesarese, leader del Lightbay Sailing Team.
Dopo New England Ropes, New Wave e Calvi Network, il ranking prosegue con Savasana (4, 83 punti totali) - a bordo del quale le scelte tattiche erano affidate al tre volte atleta olimpico, e quest'anno campione del mondo Melges 24, Stu McNay - e con Catapult (11, 92 punti totali) di Joel Ronning, già campione iridato J/70. La sesta posizione va a Relative Obscurity (13, 97 punti totali) di Peter Duncan. Altri protagonisti illustri dell'evento sono stati i campioni olimpici Nathan Wilmots e Jonathan McKee.
Si conclude invece in decima posizione la Quantum Key West Race Week per Mascalzone Latino (19, 127 punti totali), mentre gli Italiani di Vertigoo Too (20, 225 punti totali), ottengono il ventunesimo piazzamento.
Salutata la Florida, il Lightbay Sailing Team si radunerà tra febbraio e marzo per un paio di allenamenti che faranno da prologo all'inizio dell'Alcatel J/70 Cup, previsto a Sanremo in aprile.
In acqua, con il timoniere Carlo Alberini, hanno regatato a Key West il tattico Branko Brcin, il randista Karlo Hmeljak e Sergio Blosi, nel doppio ruolo trimmer/comandante.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


21/01/2017 09:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci