giovedí, 22 febbraio 2018

J70

Alla fine Calvi Network è terzo

alla fine calvi network 232 terzo
redazione

Torna alla vittoria nella classe J/70 il già campione iridato Tim Healy che, dopo cinque giorni di regate e dodici prove disputate - senza alcuno scarto - nelle acque di Key West, ha condotto l'equipaggio di New England Ropes (10, 60 punti totali) sul gradino più alto del podio della trentesima edizione della Quantum Key West Race Week.
Le condizioni meteo, cambiate drasticamente dopo le prime tre giornate, avevano apportato, soprattutto a seguito delle prove di ieri, notevoli cambiamenti nel ranking provvisorio, tanto che ad oggi la composizione della top-three risultava ancora incerta. E così, dopo dodici prove molto consistenti, tre delle quali vinte, il secondo posto è andato a New Wave (6, 71 punti totali) di Martin Kullman.
Dopo un inizio di campionato entusiasmante e nonostante le difficoltà riscontrate negli ultimi due giorni, quando il vento è andato progressivamente calando, è comunque riuscito a rimanere sul podio l'equipaggio italiano di Calvi Network (12, 71 punti totali). A pari punti con New Wave, ma con un numero inferiore di primi piazzamenti, Carlo Alberini è riuscito a garantire la terza posizione ai suoi.  
"Sapevamo che con il calare del vento avremmo potuto incontrare problemi dal punto di vista delle performance: abbiamo fatto quanto era nelle nostre possibilità per difendere il margine accumulato nelle prime giornate, ma purtroppo abbiamo dovuto arrenderci a Tim Healy, che ha regatato bene in ogni condizione. Speravamo nel triplete, ma questa volta tocca accontentarci del terzo gradino del podio al termine di un evento che si è rivelato utilissimo dal punto di vista della crescita" ha commentato l'armatore pesarese, leader del Lightbay Sailing Team.
Dopo New England Ropes, New Wave e Calvi Network, il ranking prosegue con Savasana (4, 83 punti totali) - a bordo del quale le scelte tattiche erano affidate al tre volte atleta olimpico, e quest'anno campione del mondo Melges 24, Stu McNay - e con Catapult (11, 92 punti totali) di Joel Ronning, già campione iridato J/70. La sesta posizione va a Relative Obscurity (13, 97 punti totali) di Peter Duncan. Altri protagonisti illustri dell'evento sono stati i campioni olimpici Nathan Wilmots e Jonathan McKee.
Si conclude invece in decima posizione la Quantum Key West Race Week per Mascalzone Latino (19, 127 punti totali), mentre gli Italiani di Vertigoo Too (20, 225 punti totali), ottengono il ventunesimo piazzamento.
Salutata la Florida, il Lightbay Sailing Team si radunerà tra febbraio e marzo per un paio di allenamenti che faranno da prologo all'inizio dell'Alcatel J/70 Cup, previsto a Sanremo in aprile.
In acqua, con il timoniere Carlo Alberini, hanno regatato a Key West il tattico Branko Brcin, il randista Karlo Hmeljak e Sergio Blosi, nel doppio ruolo trimmer/comandante.
La stagione 2017 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Serigrafika, Garmin e PROtect Tapes.


21/01/2017 09:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci