sabato, 29 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    vela olimpica    benetti    optimist    turismo    lega italiana vela    circoli velici    regate    5.5    minialtura    vela olimpiaca    solitari    nautica    coppa del mondo    press    suzuki    formazione    cala de medici   

REGATE

All’imbarcazione That’s Amore il Trofeo Challenger della I edizione Trofeo Andrea Scalera

all 8217 imbarcazione that 8217 amore il trofeo challenger della edizione trofeo andrea scalera
redazione


Cinquantuno le imbarcazioni scese in acqua per la I Edizione del Trofeo Scalera. Mare calmo e un vento debole direzione sud sud-est hanno accompagnato gli equipaggi che hanno deciso di partecipare alla manifestazione organizzata dal Cus Bari.
Andrea Scalera, 37 anni, ha perso la vita in mare, mentre faceva kitesurf nel novembre 2013. Dopo le veleggiate per ricordare il giovane amante del mare, nel 2014 e nel 2015, il Centro Universitario Sportivo ha condiviso con la famiglia di Andrea la volontà di strutturare l’evento con una doppia finalità, agonistica, istituendo il Trofeo, e sociale, tramite una raccolta fondi in favore della Onlus Emergency.  In particolare, quest’anno con i fondi raccolti per la regata sarà acquistato un generatore elettrico che andrà ad alimentare il nuovo progetto mobile HEALTH BOX.
“Il progetto Health Box – ha spiegato Giuseppe Seccia Presidente del Cus Bari -  presentato alla 15^ Biennale di Architettura di Venezia è un’unità mobile che verrà impiegata nelle situazioni tipiche dei mezzi mobili, quindi periferie, disastri naturali, sbarchi/centri di accoglienza.”
Sullo specchio d’acqua tra Bari e Torre a Mare, le imbarcazioni delle Classi ORC, LIBERA E MULTISCAFO, si sono sfidate con sano agonismo. Il trofeo Andrea Scalera Libera Emergency overall real time è stato conquistato da Giuseppe Chiaravolo, con l’imbarcazione Obelix del CUS Bari. Invece a Natale Lattanzi con l’imbarcazione That’s Amore del Circolo Velico Ondabuena è andato il Trofeo Challenge I Edizione Andrea Scalera.
Premiati nel corso della serata i primi tre di ogni raggruppamento, dal Presidente e Vice Presidente del Cus Bari Giuseppe Seccia e Beppe Angiuli e dal Presidente della FIV  Regionale Pugliese Alberto Lategola
“La regata – ha spiegato il papà di Andrea,  Giacomo – è uno dei tanti modi per tenere la bellezza di Andrea costantemente vicina a noi, nel suo mare, tra i suoi amici. Vi aspettiamo. Noi e il nostro per sempre prezioso Andrea".


24/10/2016 12:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Cala de' Medici porto d'eccellenza al Versilia Yachting Rende-vous

Il primo evento internazionale dedicato all’alto di gamma della nautica

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

100 piccole barche per le regate di Campione del Garda dei 9Er-O' Pen Bic

L’organizzazione del Circolo Vela Gargnano e di Univela Sailing proporrà la prima regata congiunta delle Classi 29er e O’pen Bic, degli skiff olimpici di 49Er e Fx Femminile

Windsurf: Andrea Rosati campione del mondo IFCA Slalom Master 2017

Mondiali Windsurf IFCA Slalom Youth & Master 2017: Andrea Rosati Campione del Mondo Master 2017, Marco Begalli 3° assoluto e primo dei Grand Master

Yare 2017: ancora un bilancio positivo per la rassegna dedicata al settore Superyacht

Chiusa la settima edizione dell’evento business sull’aftersales e refit: 1.300 incontri, 110 comandanti, 80 imprese italiane e estere presenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci