lunedí, 16 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela internazionale    press    optimist    j/70    windsurf    j70    coppa italia    ufo22    rs feva    regate    nacra 17   

WINDSURF

All'atleta di casa Mattia Onali la seconda tappa dell'Italian Slalom Tour 2017 di Cagliari

all atleta di casa mattia onali la seconda tappa dell italian slalom tour 2017 di cagliari
redazione

134 si aggiudica, per il secondo anno di fila, la tappa di Cagliari dell'Italian Slalom Tour 2017. L'aria di casa, e conoscere perfettamente le condizioni del golfo del Poetto, essendo proprio un atleta del Circolo Windsurfing Cagliari che ha ospitato e organizzato l'evento, evidentemente fa bene al giovane atleta sardo. Dietro di lui si sono piazzati, non a caso, il fratello Riccardo Onali ITA-167 e Antonio Egris ITA-535 del Chia Wind Club vicino Cagliari, per comporre un podio dunque tutto sardo. La gara era valida anche come prima tappa del Campionato zonale di Slalom AICW della Sardegna, il cui podio rispecchia quindi quello generale.
Alla fine della due giorni di gare previste, si è riusciti a completare un solo tabellone, causa le condizioni meteo sfortunatamente non favorevoli. Tutto si è svolto nella giornata di sabato, mentre nella giornata di domenica nulla di fatto per mancanza di vento. Un tabellone complicato con condizioni di vento un po' al limite, che ovviamente ha sfavorito gli atleti più pesanti. A testimoniare la cosa le parole di Max Loncrini, giunto quinto in classifica finale, arrivato in Sardegna dal Lago di Garda: “Personalmente, ed altri come me, non sono riuscito a planare nonostante la vela da 9. In partenza ed in arrivo un pochino meglio, ma nel mezzo era davvero difficile andare. Cercherò di rifarmi a Calasetta tra due settimane (dove si terrà la terza tappa dell'IST prevista per il 2-3-4 giugno prossimo, ndr). Pazienza, è stata comunque una occasione per godere delle bellezze di Cagliari”. Delusione invece per il vincitore della prima tappa sul Garda, di inizio maggio, il grossetano Luigi Romano ITA-911, giunto ottavo: “Non sono mai riuscito a planare, non c'erano le condizioni per me adatte. Peccato, per me l'Italian Slalom Tour finisce qui”. Il giudice di gara Margherita Frau spiega: “Il campo di regata del Poetto non ha bordi di 3 miglia per cui il vento può cambiare molto all'interno di esso, le condizioni non sono state ideali, succede, c'è stata qualche contestazione come normale che sia quando queste sono un po' al limite, sopratutto da chi ne è sfavorito per la stazza fisica”.


15/05/2017 17:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marco & Muttley: ma che bel giro d'Italia a vela!!!

Marco Rossato, principale protagonista e promotore del progetto TRI sail4all promosso dall’ASD“I Timonieri sbandati”, è il primo velista disabile agli arti inferiori a circumnavigare in barca a vela da solo(con cane Muttley al seguito) i mari italiani

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Libri: Andrea Stella, Sfida sull'Oceano

Esce domani (11 luglio) in tutte le librerie per le Edizioni San Paolo "Sfida sull'oceano. Un'eccezionale impresa di mare in sedia a rotelle" di Andrea Stella

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

14 luglio: parte dal CNRT la "presa" della Coppa Italia 

Parte il 14 luglio, giorno della presa della Bastiglia, da Riva di Traiano la nuova Coppa Italia Altura per Club, una vera rivoluzione che mette a confronto i circoli velici nel contendersi il Trofeo Enway 

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Parte domani a Domaso il Campionato Italiano H22

L’H22 One Design è un’imbarcazione monotipo di 22 piedi (6,70mt), disegnata dal progettista inglese di Coppa America Rob Humphreys, prodotta da H22 One Design s.r.l.

49er, 49erFX, and Nacra 17 European Championship a Gdynia, in Polonia

Con 92 partecipanti nella classe 49er, 44 per le ragazze del 49er FX e 51 nei Nacra 17, ed il livello presente in acqua, il Campionato parte come uno degli appuntamenti più caldi dell’anno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci