venerdí, 9 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    vela oceanica    gaetano mura    guardia costiera    press    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    altura    yacht club sanremo    laser    nautica    j24    campionato invernale riva di traiano   

PRESS

Alitalia e Virgin Australia rafforzano l’accordo di codeshare

alitalia virgin australia rafforzano 8217 accordo di codeshare
redazione

Alitalia e Virgin Australia estendono il loro accordo di codeshare per offrire ai viaggiatori italiani otto nuove destinazioni in Australia.

Da oggi Alitalia applica il proprio codice di volo “AZ” ad alcuni collegamenti di Virgin Australia da Sydney verso otto nuove destinazioni: Adelaide, Ballina, Coffs Harbour, Gold Coast, Hobart, Sunshine Coast, Melbourne e Perth. L’accordo tra le due compagnie prevede già il codeshare sui voli Virgin Australia fra Abu Dhabi e Sydney e, in prosecuzione, verso Brisbane.

Allo stesso modo, Virgin Australia applica il proprio codice di volo “VA” ad alcuni voli Alitalia da Roma verso 11 città italiane – Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Lamezia Terme, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Torino e Venezia – in aggiunta ai collegamenti Alitalia fra Roma, Milano e Abu Dhabi nei quali ilcodeshare è già attivo. 

Inoltre gli iscritti al programma MilleMiglia Alitalia possono guadagnare e spendere miglia su tutta le rete di voli Virgin Australia e i soci Ulisse, Freccia Alata e Freccia Alata Plus possono usufruire di ulteriori benefici a loro dedicati quali il check-in prioritario, una maggiore franchigia bagaglio e l’accesso alle lounge di Virgin Australia.

 

Il rafforzamento della collaborazione commerciale con Virgin Australia mette a disposizione dei viaggiatori italiani un ventaglio ancora più ampio di destinazioni australiane e rende l’Italia e l’Australia ancora più vicine per i viaggi di lavoro o per turismo”, ha dichiarato John Shepley, Chief Strategy and Planning Officer di Alitalia. “E non solo; l’accordo che oggi abbiamo rafforzato garantirà ai viaggiatori australiani la possibilità di raggiungere ancora più facilmente molte città italiane”.

Grazie al codeshare, i passeggeri possono viaggiare fino alla destinazione desiderata con un unico biglietto, facendo un solo check-in presso l’aeroporto di partenza e ritirando il bagaglio spedito direttamente all’aeroporto di arrivo.

I nuovi voli in codeshare sono già disponibili nei sistemi di vendita di entrambe le compagnie e nelle agenzie di viaggio.

 


05/09/2016 21:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci