domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    optimist    vela olimpica    alcatel j/70    azzurra    altura    j/70    gc32    finn    scarlino    nautica    vele d'epoca    tp52    press   

PRESS

Alitalia: cinque nuove destinazioni in Cina via Pechino

alitalia cinque nuove destinazioni in cina via pechino
redazione

Cresce l’offerta Alitalia in Cina. Grazie al rafforzamento dell’accordo di codeshare con China Southern, i passeggeri dei voli Alitalia Roma-Pechino potranno proseguire dalla capitale della Repubblica Cinese verso cinque importanti città – Canton, Xian, Chengdu, Chongqing e Shenyang – con voli effettuati da China Southern che opereranno anche con il codice di volo ‘Az’. Le due compagnie avevano avviato una partnership commerciale lo scorso luglio, quando Alitalia appose il proprio codice al collegamento Roma-Wuhan di China Southern e a ulteriori voli in prosecuzione da Wuhan verso 7 destinazioni cinesi: Pechino, Shanghai, Canton, Shenyang, Qingdao, Chengdu e Wenzhou.
L’espansione della collaborazione commerciale con il vettore cinese garantirà ora ai passeggeri dall’Italia ulteriori combinazioni per raggiungere le principali mete d’affari cinesi e favorirà lo sviluppo del turismo dalla Cina su Roma e le più importanti città d’arte del Paese.
Analogamente, China Southern ha applicato il proprio codice di volo “CZ” al collegamento Roma-Pechino di Alitalia e a numerosi servizi della Compagnia italiana, via Roma Fiumicino, verso 19 destinazioni in Italia, in Europa e in Sud America.
China Southern, partner di Alitalia nell’alleanza SkyTeam dal 2007, è la più grande compagnia aerea dell’Asia e il quarto vettore della Grande Cina appartenente all’alleanza SkyTeam con cui Alitalia ha stipulato un accordo commerciale, dopo China Eastern, China Airlines e Xiamen Airlines.
Nella stagione invernale Alitalia serve la Cina con un collegamento quadri-settimanale diretto Roma-Pechino e anche grazie ai voli Etihad Airways via Abu Dhabi per Pechino, Shanghai e Chengdu.
 


16/12/2016 19:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

VIDEO - America's Cup, Day 1: due vittorie per New Zealand

Il video della 1a giornata delll'America's Cup con le due vittorie di New Zealand su Oracle

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci