mercoledí, 12 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

premi    seatec    recordate    star    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24    press    campionati invernali    attualità    match race   

NAUTICA

Alfa Group annuncia la sponsorizzazione di Alberto Bona

alfa group annuncia la sponsorizzazione di alberto bona
redazione

Alfa Group ha il piacere di annunciare la partnership con Alberto Bona, uno tra i più promettenti giovani navigatori oceanici italiani. Alfa Group avrà l’onore di dare il nome alla barca di Alberto, che si chiamerà “Alfa Group Class 40” e apporre il proprio logo nei punti chiave dell’imbarcazione, lo scafo e le vele. Inoltre sarà presente sulla barca anche brand RHD, uno dei prodotti di punta di Alfa Group.
Con “Alfa Group Class 40”, Alberto parteciperà alla stagione italiana di vela 2017, per un totale di tre regate. L’appuntamento di esordio è il primo giugno, con la “151 Miglia Trofeo Cetilar” sullo storico percorso Livorno-Giraglia-Punta Ala.
Torinese, classe 1986, Alberto Bona ha più di 30mila miglia di navigazione alle spalle, ottenuti soprattutto con la “Classe Mini”, barche a vela di 6,50 metri di lunghezza. Con i “Mini” Alberto ha compiuto due regate transatlantiche, ottenendo un grande quinto posto alla Mini Transat del 2013 e un importante secondo posto nella Les Sables – Azzorre del 2016. Da cinque anni nel team agonistico dello Yacht Club Italiano, il 2017 ha segnato per Alberto l’anno della maturità sportiva e il passaggio nella “Classe 40”, composta da barche monoscafo da 40 piedi, molto più potenti e veloci.
«Dopo anni di gavetta sui “Mini”, i kart della vela, per me è arrivato il momento del passaggio ai “Classe 40”, monoscafi oceanici da 12 metri che permettono di confrontarsi con sfide sempre più impegnative. A medio termine l’obiettivo è portare a termine le tre regate italiane e partecipare ai più grandi eventi di vela oceanica internazionale, come la Transat Jacques Vabre prevista per novembre. Più a lungo termine, il sogno è prendere parte nel 2020 alla leggendaria Vendeè Globe, il giro del mondo in solitario senza scalo e assistenza, l’Everest dei navigatori oceanici», ha dichiarato Alberto Bona.
«Ringrazio Alfa Group per la fiducia che ha accordato a me e al mio team. Con l’azienda condividiamo gli stessi valori e abbiamo lo stesso obiettivo: fare grandi cose», ha aggiunto Bona.
Grazie alla partnership con Alberto Bona, Alfa Group favorirà, in collaborazione con lo Yacht Club Italiano, la diffusione della cultura velica e la maggior conoscenza di un sport fondato sia sull’amore per il mare e la natura e sia sull’alta tecnologia e l’innovazione. Alfa Group sarà infatti lieta di condividere l’avventura di Alberto, offrendo a clienti e partner un’esperienza unica.
«Siamo molto orgogliosi di sponsorizzare Alberto Bona, uno dei più promettenti navigatori oceanici del nostro Paese. Un’azienda italiana insieme ad un velista italiano: due realtà che condividono la passione e la dedizione al lavoro e l’ambizione di raggiungere grandi obiettivi», ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Alfa Group Dario Lauricella.
«Sulle vele di Alberto campeggerà, oltre al nostro logo, anche il brand RHD, la nostra piattaforma di Secure Business Process Management. In una regata la preparazione del percorso, l’analisi del meteo, lo studio delle vele è fondamentale per raggiungere il traguardo finale. Alfa Group, attraverso RHD, segue da oltre vent’anni proprio questa rotta, basata su una pianificazione attenta, centrata su una gestione sicura di tutti gli aspetti e sul calcolo dei potenziali rischi. Lavorare in questo modo dà fiducia a noi e ai nostri clienti in ogni progetto che perseguiamo: di fatto è la stessa fiducia di Alberto quando lascia la banchina e si dirige verso il mare.», ha aggiunto.


30/05/2017 19:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci