venerdí, 22 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    circoli velici    volvo ocean race    regate    altura    ucina    gc32    cnrt    vela    j24    melges 20    vela olimpica    laser 4.7    manifestazioni   

J/70

Alcatel J70 Eurocup: vince L’Elagain di Franco Solerio

alcatel j70 eurocup vince 8217 elagain di franco solerio
redazione

Bellissimo finale ieri dell'Alcatel J70 Eurocup 2016 - tappa di Riva del Garda organizzata dalla Fraglia Vela Riva in collaborazione con la classe J70 italiana - con la vittoria di Franco Solerio su L'Elagain (Cassinari alla tattica) e gran recupero della campionessa europea in carica Claudia Rossi su Petite Terrible (Michele Paoletti alla tattica), che ha raggiunto il secondo posto finale, dal quarto in cui si trovava ad un giorno dalla conclusione. Paul Cayard e Carlo Alberini sono riusciti a rimanere terzi con Calvi Network, mentre è risalito quarto, guadagnando tre posizioni l'altro ex di Coppa America Francesco De Angelis, alla tattica di  b2, di Michele Galli. 
Il vento da nord della mattina non ha risparmiato le raffiche arrivate anche a toccare i 18 nodi, con bella onda: finalmente si sono viste planare le 37 barche al via, che hanno disputato 3 impegnative prove finali, portando ad 8 il programma della tappa rivana. Soddisfazione alla Fraglia vela Riva per aver offerto un'organizzazione a terra e a mare, che ha lasciato ancora una volta soddisfatti i partecipanti e un bel numero di regate fatte in condizioni diverse tra i primi due giorni e domenica, avendo regatato sia con vento da sud, che da nord. Stravolgimento in classifica solo dopo le ultime tre regate tra i Corinthian (non professionisti) con la vittoria di Alessandro Zampori su Magie DAS (da quarto a primo), nono assoluto e anche vincitore assoluto dell’ultima prova. Secondo per un solo punto il triestino Gianfranco Noè, troppo altalenante nei parziali (7-8-22-2-32-23-3-7). Sceso in terza posizione Corinthian il maltese Ripard, che non è riuscito ad interpretare bene il campo di regata con vento da nord dell’ultima mattina.

Titolo tricolore dopo le 5 tappe di Montecarlo, Sanremo, Porto Cervo, Malcesine e Riva del Garda
Con la conclusione della quinta ed ultima prova del Circuito italiano è stato assegnato a Riva del Garda anche il titolo nazionale, conquistato dallo stesso vincitore di tappa Solerio, che quindi realizza una bella doppietta; secondo e terzo posto invertiti rispetto alla classifica della singola prova, con Carlo Alberini secondo e Claudia Rossi terza.

La classe J70 in questa edizione dell’Eurocup ha dimostrato di avere una flotta numerosa e competitiva, matura per regate di alto livello che permettono comunque di vedere in regata velisti amatoriali (corinthian) potersi ingaggiare, incrociare con grandi nomi della vela internazionale come Paul Cayard o De Angelis, ma anche altri importanti tattici del peso di Diego Negri (Star), Michele Paoletti (Finn), Pietro D’Alì. Il Garda Trentino ha offerto condizioni molto valide con regate tecniche e non scontate, avendo visto la flotta spesso divisa sui due lati del percorso, che nel caso di un monotipo come il J70 ha poi lottato fino all’ultima regata per una posizione migliore in classifica. Bilancio dunque molto positivo e una conclusione finale, che ha premiato chi ha saputo essere più costante come Franco Solerio, che con una bella doppietta (titolo nazionale e tappa di Riva del Garda) potrà affrontare bello motivato il mondiale di classe di San Francisco a fine settembre.


12/09/2016 10:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci