domenica, 23 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fraglia vela riva    laser    nautica    29er    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura    optimist    regate    fiv    trasporto marittimo   

ALCATEL J/70

Alcatel J/70 World Championship: in cinque per la vittoria

alcatel 70 world championship in cinque per la vittoria
redazione

 A due giornate dalla fine dell'Alcatel J/70 World Championship appare ormai chiaro che a lottare sino all'ultimo per il successo iridato saranno cinque equipaggi, e ben due di essi sono italiani.
Dopo sette prove, tutte sferzate dalla brezza tesa di Ponente e dal fastidioso moto ondoso tipico della San Francisco Bay, a guidare la classifica provvisoria è Petite Terrible-Adria Ferries (Rossi-Paoletti, 3-4). I campioni europei di Claudia Rossi si sono portati al comando della classifica provvisoria facendo valere una regolarità di piazzamenti disarmante, che tanto ricorda quella valsa la corona continentale ottenuta a Kiel, e si apprestano ad affrontare le ultime cinque prove forti del migliore scarto, un quindicesimo guardato con una pizzico di invidia dai diretti competitors.
L'armatrice anconetana è seguite a brevissima distanza da Catapult (Ronning-Kostecki, 1-3), lontano due punti, e da Africa (Smith-Wright, 19-1), che propio oggi, con un diciannovesimo, ha trovato il peggior risultato della sua serie.
Si conferma quarto Calvi Network (Alberini-Cayard, 5-11), che rispetto a ieri vede allontanarsi il terzetto di testa. Nulla di compromesso, specie nell'ottica di uno sport imprevedibile come la vela, ma va da sé che il team di Carlo Alberini sa di non potersi permettere alcuna distrazione tra domani e sabato, giornata conclusiva della manifestazione organizzata dal St Francis Yacht Club che vede sulla linea di partenza una settantina di equipaggi.
"E' un campionato difficile, competitivo, divertente: senza dubbio l'evento più stimolante al quale ho partecipato nelle ultime stagioni - ha commentato Carlo Alberini una volta tornato a terra - Dispiace solo che il Comitato abbia deciso di annullare la seconda prova a causa di alcuni problemi con la boa al vento, nel momento in cui questa ha iniziato ad arare: quando è giunta la notizia eravamo tra i primissimi con ottime chance di chiudere nei cinque. Guardando i nostri parziali non possiamo che essere soddisfatti di quanto fatto sino ad ora e complimentarci con chi ci anticipa per essere riusciti a fare meglio".
La top five è completata dai campioni uscenti di Flojito y Cooperando (Neckelman-Hardesty, 20-10), oggi incappati in due parziali in doppia cifra e per questo scivolati a dodici punti da Petite Terrible-Adria Ferries.
L'Alcatel J/70 World Championship riprenderà domani al fronte di condizioni analoghe a quelle odierne: il Comitato di Regata punta allo svolgimento di altre tre prove.
Nelle acque di San Francisco, a difendere i colori del Lightbay Sailing Team sono Carlo Alberini (owner-driver), Karlo Hmeljak (randista), Paul Cayard (tattico), Sergio Blosi (comandante-trimmer) e il coach Irene Bezzi.
La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Lizard, Serigrafia, Garmin e PROtect Tapes.


30/09/2016 10:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci