lunedí, 16 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela internazionale    press    optimist    j/70    windsurf    j70    coppa italia    ufo22    rs feva    regate    nacra 17   

ALCATEL J/70

Alcatel J/70 Cup, più di settanta J/70

alcatel 70 cup pi 249 di settanta
redazione

Secondo appuntamento gardesano per l'ALCATEL J/70 CUP che, dopo i già affollati eventi di Sanremo e Malcesine, sancisce un nuovo record con settantadue imbarcazioni iscritte all'evento organizzato da J/70 Italian Class in collaborazione con la Fraglia Vela Riva, valido anche per l'assegnazione del trofeo Challenger Eurocup, conquistato nelle ultime due edizioni da L'Elagain di Franco Solerio.
Tra i settantadue che saranno sulla linea di partenza, crescono i rappresentanti brasiliani, che si presentano a Riva del Garda con ben cinque equipaggi, così come la flotta russa, che di scafi ne allinea sette. Non mancheranno tedeschi, polacchi e monegaschi, mentre la flotta italiana sarà rappresentata da ventinove equipaggi. 
Sono rientrati in Italia giusto in tempo per partecipare alla frazione di Riva del Garda gli equipaggi reduci dal Campionato Europeo J/70 di Hamble: tra loro, Petite Terrible-Adria Ferries della giovane armatrice Claudia Rossi, che proprio nelle acque inglesi ha conquistato il secondo titolo europeo consecutivo, Sport Cube di Germano Scarpa, Piccinina di Stefano Roberti e ArtTube dell'armatrice Russa Lera Kovalenko. Per la prima volta in una frazione dell'ALCATEL J/70 CUP arriva l'imbarcazione spagnola Noticia, che, ad Hamble, fino all'ultima prova ha dato battaglia a Petite Terrible-Adria Ferries, classificandosi al secondo posto. 
Giunti al penultimo evento di stagione, gli equipaggi lotteranno per provare a guadagnare posizioni nel ranking generale, dopo due eventi, e altrettanti scarti, guidato da Calvi Network di Carlo Alberini, vincitore a Sanremo e Malcesine, seguito da Vertigo di Marco Salvi. Franco Solerio a bordo di L'Elagain cercherà di recuperare qualche punto per risalire dal terzo posto e provare a difendere il titolo ALCATEL J/70 CUP già vinto nel 2015 e 2016. 
Altrettanto accesa sarà la sfida nella divisione Corinthian, il cui ranking generale è attualmente guidato da White Hawk di Gianfranco Noè, seguito da Magie Das Sailing Team di Alessandro Zampori e Pensavo Peggio! di Beppe Zavanone.
Appuntamento quindi fissato per venerdì, quando il Comitato di Regata presieduto da Fabrizio Donato e il personale della Fraglia Vela Riva, coordinato da Fausto Maroni, contano di sfruttare l'Ora tipica del pomeriggio gardesano per dare inizio alla prima prova della serie.


21/06/2017 20:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marco & Muttley: ma che bel giro d'Italia a vela!!!

Marco Rossato, principale protagonista e promotore del progetto TRI sail4all promosso dall’ASD“I Timonieri sbandati”, è il primo velista disabile agli arti inferiori a circumnavigare in barca a vela da solo(con cane Muttley al seguito) i mari italiani

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Libri: Andrea Stella, Sfida sull'Oceano

Esce domani (11 luglio) in tutte le librerie per le Edizioni San Paolo "Sfida sull'oceano. Un'eccezionale impresa di mare in sedia a rotelle" di Andrea Stella

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

14 luglio: parte dal CNRT la "presa" della Coppa Italia 

Parte il 14 luglio, giorno della presa della Bastiglia, da Riva di Traiano la nuova Coppa Italia Altura per Club, una vera rivoluzione che mette a confronto i circoli velici nel contendersi il Trofeo Enway 

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Parte domani a Domaso il Campionato Italiano H22

L’H22 One Design è un’imbarcazione monotipo di 22 piedi (6,70mt), disegnata dal progettista inglese di Coppa America Rob Humphreys, prodotta da H22 One Design s.r.l.

49er, 49erFX, and Nacra 17 European Championship a Gdynia, in Polonia

Con 92 partecipanti nella classe 49er, 44 per le ragazze del 49er FX e 51 nei Nacra 17, ed il livello presente in acqua, il Campionato parte come uno degli appuntamenti più caldi dell’anno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci