lunedí, 23 gennaio 2017

J70

Al Via a Porto Cervo l'Audi Italian Sailing League

al via porto cervo audi italian sailing league
redazione

Tutto pronto, nella splendida cornice di Porto Cervo, per la Audi Italian Sailing League, la seconda selezione della Lega Italiana Vela. L'evento è stato affidato all'organizzazione dello Yacht Club Costa Smeralda: nella serie di Porto Cervo si sfideranno nove agguerritissimi circoli aderenti alla Lega Italiana Vela. Da Trieste alla Sicilia, incroceranno i loro guidoni, con l'obiettivo di ottenere la qualificazione alla finale nazionale in programma a Napoli a fine ottobre, i seguenti circoli: la Marina Militare, l'Aeronautica Militare, il Circolo Canottieri Napoli, il Club Vela Portocivitanova, il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, il Sailing Club Cagliari, lo Yacht Club Adriaco, lo Yacht Club Porto Rotondo e lo Yacht Club Costa Smeralda.

L'Audi Italian Sailing League si apre oggi, giovedì 7 luglio, con la tradizionale giornata di allenamento e prova dei monotipi J/70 dello YCCS con i quali si disputeranno le regate. In serata lo Yacht Club Costa Smeralda ospiterà la Cerimonia di Apertura della tappa, un momento coinvolgente per i Club aderenti, caratterizzato dalla consegna delle bandiere ai Capitani. Le regate inizieranno venerdì mattina per concludersi domenica 10 luglio.

La formula dell'Italian Sailing League prevede un tabellone di scontri diretti che coinvolge tutti gli equipaggi in un'emozionante serie di regate a bastone, da disputarsi a pochi metri dalla costa, visibili da terra, della durata di circa 15 minuti l'una. Ogni team, che rappresenta il suo Club, sfida tutti gli altri in prove che vedono coinvolti in ogni partenza cinque Club: una successione che modifica continuamente la classifica, e rende ogni prova avvincente e ogni singola regata determinante per la classifica finale.

Queste le parole del Commodoro dello YCCS, Riccardo Bonadeo: "Siamo molto contenti di aggiungere la regata Audi - Italian Sailing League al calendario delle manifestazioni per Club che si svolgono a bordo della nostra flotta di J/70. Le competizioni fra circoli velici, sia a livello nazionale che a livello internazionale, rappresentano un settore importante del nostro sport, a cui stiamo dedicando molte risorse. Questa seconda tappa delle selezioni nazionali promette, come sempre con questa formula, competizioni veloci ed entusiasmanti, e lo YCCS è felice di dare il benvenuto agli equipaggi che ci raggiungono per l'occasione. Siamo altrettanto felici di schierare un team tutto al femminile in rappresentanza del nostro Club."

"Siamo pronti per questa seconda, avvincente sfida dell'anno - ha dichiarato il vicepresidente della Lega Italiana Vela Alessandro Maria Rinaldi - si tratta di una tappa importantissima e agguerritissima, nella quale vedremo in acqua circoli dalle grandi ambizioni sportive. Un ringraziamento, da subito, allo Yacht Club Costa Smeralda che da oggi ospiterà la Sailing League italiana, che come sempre ha fatto un lavoro egregio nel predisporre insieme alla Lega tutto il necessario per avere regate avvincenti in un contesto eccezionale. Un benvenuto a tutti i Club che si sfideranno in queste acque, e in particolare un benvenuto alla Marina Militare, 38esimo Club iscritto alla Lega Italiana Vela, che a pochi giorni dall'adesione schiera già il proprio equipaggio in acqua ."

La Audi Italian Sailing League si disputa anche a pochi giorni dalla fondazione dell'ISLA, l'International Sailing League Association, l'organismo che regola a livello mondiale la Vela per Club, e dalla nomina di Roberto Emanuele de Felice a Vicepresidente: "La Lega Italiana Vela - ha commentato de Felice - assume un ruolo decisivo nell'ISLA: abbiamo lavorato con grande determinazione per dare valore alla vela per Club, e a poco più di un anno dalla nostra fondazione la Lega Italiana Vela è in Europa la Lega con il maggior numero di Club affiliati. Lo scorso settembre, proprio qui a Porto Cervo in occasione della finale della Sailing Champions League avevo proposto la nascita dell'ISLA come strumento necessario a coordinare e ampliare il nostro movimento: oggi tutto questo è realtà, stiamo dando corso a un progetto capace di raggiungere un grande obiettivo, quello di mettere al centro dell'attenzione i Club velici, con i loro soci, la loro storia, il loro orgoglio sportivo."

Audi, storico partner dello YCCS, è title sponsor dell'evento e Quantum Sails è technical partner.

 


07/07/2016 10:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci