martedí, 26 marzo 2019

REGATE

Al via la stagione velica del Diporto Velico Veneziano

al via la stagione velica del diporto velico veneziano
redazione

Dodici appuntamenti tra tradizione, come l’ormai storica Transadriatica in programma il primo fine settimana di giugno, e novità come una tappa del campionato zonale di Minialtura il 22 luglio. Riparte domenica 8 aprile con la veleggiata sociale di apertura la stagione velica del Diporto Velico Veneziano. Il 2018 mostra un occhio di riguardo per l’attività giovanile: il Dvv ha iniziato già il 18 febbraio co-organizzando la prima selezione zonale Laser valida per il campionato Zonale. Il 27 maggio tocca ai giovanissimi atleti dell’Optimist: assieme a Compagnia della Vela e Associazione Velica Lido il Diporto sarà impegnato nell’organizzazione della prima selezione zonale. Un impegno che si rinnova il 30 giugno in occasione della seconda selezione zonale Optimist. L’appuntamento più atteso per i giovanissimi atleti sarà tra il 7 e il 9 giugno con l’immancabile Trofeo Rizzotti giunto quest’anno alla XXXII edizione, la regata internazionale a squadre su invito organizzata assieme alla Compagnia della Vela. Sono attese 18 squadre provenienti da ogni angolo del mondo. Novità di quest’anno per il Diporto Velico sarà l’organizzazione di una tappa del campionato zonale di minialtura, in programma il 22 luglio, a cui parteciperà il giovane team del circolo che già dall’inverno ha iniziato gli allenamenti a bordo dell’Este 24 sociale. Il Dvv sarà al fianco dei ragazzi con disabilità intellettiva il 23 e 24 giugno collaborando alla riuscita della terza edizione degli Special Olympics, il meeting di vela all’insegna della solidarietà.
La vela da diporto spiega le vele domenica 8 aprile con la veleggiata di apertura. Il segnale di partenza è alle 11 a sud della diga di San Nicolò, e si dovrà portare a termine un percorso a triangolo. Se le condizioni meteo non saranno buone la regata si svolgerà in laguna tra il canale dell’Orfano e Poveglia. La giornata terminerà con il pranzo sociale.
“La veleggiata di apertura è la prima occasione dell'anno per riunire i soci del Dvv – interviene il presidente del Dvv Luigi Zennaro - È una duplice festa, la prima si svolge in mare promuovendo soprattutto la partecipazione, il desiderio di veleggiare insieme con lo spirito della condivisione più che della competizione. La seconda si tiene a terra nella sede del circolo con un pranzo aperto ai soci e loro familiari e amici. Si tratta di un momento importante per consolidare il senso di appartenenza ad una realtà così tipicamente veneziana di cui tutti noi andiamo fieri”.
Si torna in acqua il 25 aprile con la veleggiata Memorial Fabio Gasparini il giovane socio scomparso lo scorso dicembre a seguito di un incidente nautico in laguna. La stagione entra nel vivo tra il 31 maggio e il 3 giugno con la Transadriatica, la regata in notturna tra Venezia e Cittanova d’Istria. Il 23 giugno il Dvv saluta l’arrivo dell’estate con la veleggiata del Solstizio. Dopo la pausa estiva gli appuntamenti riprendono l’8 e 9 settembre con il XVI Trofeo dei Miti, la regata dedicata agli scafi che hanno fatto la storia della vela. L’ultimo appuntamento prima di riporre le vele per l’inverno è il 7 ottobre con la veleggiata sociale di chiusura.


04/04/2018 10:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Domenica 24 marzo è la Giornata Europea del Gelato Artigianale

Il gelato artigianale, delizia per i palati di ogni età e nazione, si prepara ad essere il protagonista indiscusso del primo weekend di primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci