lunedí, 10 dicembre 2018

J24

Al via la prima tappa del Circuito Zonale della Flotta sarda J24

al via la prima tappa del circuito zonale della flotta sarda j24
redazione

Dopo un primo rinvio per colpa delle condizioni meteo avverse e un nulla di fatto per assenza di vento, finalmente la Flotta Sarda J24 ha ripreso a darsi battaglia: la Lega Navale di Cagliari, infatti, ha ospitato la prima giornata di regate della 1° tappa del Circuito Zonale J24. 
“Purtroppo solo otto equipaggi hanno regolarizzato le iscrizioni ma sono stati premiati da una splendida giornata di mare e vento.- ha spiegato il Capo Flotta J24 Marco Frulio, timoniere di Aria -Un vento di maestrale rafficato di circa 20 nodi ha infatti permesso alle imbarcazioni di portare a compimento tre adrenaliniche prove con le barche al limite del controllo, tante spettacolari planate e qualche ‘numero’. Dopo le prime tre regate, in testa alla classifica provvisoria si è subito portato Ita 401 Dolphins di Giuseppe Taras con Nicola Campus al timone. Al rientro dopo un periodo di 'riflessione', l'equipaggio di Andrea Mariani & co non ha mostrato alcun tentennamento e con i parziali di 1,1,2 ha mandato il chiaro segnale che in questa tappa sarà lui l'avversario da battere. Segue in classifica Ita 405 Vigne Surrau del Club Nautico Arzachena. Questa volta Aurelio Bini era assente ma Antonello Ciabatti non ha fatto sentire la sua assenza e, con una progressione di risultati, ha portato l'imbarcazione alla vittoria dell'ultima prova di giornata. Completa il podio Ita 431 LNI Carloforte-Punto A di Davide Gorgerino. I sui parziali regolari lo hanno portato ad essere sempre in lotta con i primi. Bisogna, inoltre, rendere onore alla splendida organizzazione messa in acqua dalla LNI Cagliari e alla perfetta direzione del Comitato di Regata presieduto da Pietro Sanna (coadiuvato da Guido Ricetto e Karin Paternost). Da non dimenticare poi gli altri equipaggi scesi in acqua e meritevoli di menzione: Ita 241 Libarium, di Roberto Dessy e timonata da Davide Schintu ha mostrato sempre delle ottime doti velocistiche. Ita 83 12.1 Santa Lucia di Angelo Delrio, con al timone Gianluca Manca, è stato sempre lì con i primi ma gli è mancato quel guizzo che gli permettesse di andare al podio (suo il premio per la strapoggia più spettacolare). Ita 443 Aria della LNI Olbia non ha mai avuto il passo giusto ma ha sempre combattuto senza  mollare mai. Ita 396 Molara a di Federico Manconi non manca mai. Sempre in lotta e sempre sorridenti, il loro è lo sprito giusto (e poi ogni tanto fanno anche vedere di che pasta sono fatti). Appuntamento per l'ultima giornata di regate al 4 marzo in attesa della  seconda tappa che partirà dal 25 marzo alla LNI Alghero.”


19/02/2018 17:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Route du Rhum: Andrea Fantini felice di essere arrivato a Pointe a Pitre

"È fantastico essere qui. Questa è stata la mia prima Rhum-Destination Guadeloupe. Il mio principale obiettivo era concludere la regata"

Quarta prova all'Invernale del Circeo

Si è svolta Domenica 2 Dicembre la quarta prova del Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club con la collaborazione della Cooperativa Circeo Primo e il supporto tecnico della M2O MARINE

Extra 1 e Swasa vincono l'Autunnale di Capo d'Orlando

Il 27 Gennaio si riprende con il Campionato Invernale. La centralità dell'accogliente Marina di Capo d'Orlando permetterà di impinguare ulteriormente la flottta con barche di tutta la Sicilia e della Calabria

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Invernale CNRT: il vento tradisce e in banchina si parla della prossima Roma per 2

Il Comitato di regata ci ha provato fino all'ultimo, ma le condizioni meteo non hanno consentito la disputa di una regata con caratteristiche minime di regolarità. E si incomincia a pensare alla Roma per1/2/tutti che nel 2019 arriverà molto presto

GC32: Alinghi Campione del Mondo 2018

Alinghi, il team di Ernesto Bertarelli, conquista a Los Cabos il titolo di campione 2018 delle Extrême Sailing Series

Invernale di Anzio: Calipso Enway e La Superba continuano a dominare

Domenica 2 dicembre il golfo di Anzio e Nettuno ha regalato un’altra splendida giornata per la 44° edizione del Campionato Invernale, consentendo di disputare la quarta prova per le classi Altura e ben tre prove per i J24

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

J24: a Four K la prima manche dell’lnvernale di Cervia

Stefano Leporati con il suo J24 Ita 500 Four K vince la prima manche dell’lnvernale Monotipi di Cervia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci