lunedí, 25 settembre 2017

WINDSURF

Al via la Coppa Italia di Formula Windsurfing con la prima tappa di Torre Annunziata

al via la coppa italia di formula windsurfing con la prima tappa di torre annunziata
redazione

Nel weekend di fine aprile si disputa la prima delle manifestazioni sportive di livello nazionale del circuito dell'Associazione Italiana Classi Windsurf per l'anno 2017 con la prima delle tre tappe previste per l'assegnazione della Coppa Italia di Formula Windsurfing 2017. Saranno presenti tutti i migliori riders italiani di specialità.
La manifestazione torna, per il secondo anno consecutivo, sulla spiaggia vulcanica del circolo Nautico Arcobaleno di Torre Annunziata, che si affaccia sul golfo di Napoli, assegnerà il trofeo Baia di Oplonti ed è valida anche come prima tappa del campionato interzonale Campania – Sicilia.
I venti del golfo di Napoli sono particolarmente stabili, in prevalenza occidentali. Un detto di Napoli dice che nel golfo il vento gira col sole: La mattina (il sole nasce dietro il Vesuvio) c'è una brezza di terra. In tarda mattinata - primo pomeriggio, il vento ruota ad occidente (maestrale) e sale di intensità. Data l'apertura del golfo sul lato sud – sud-est, i venti di libeccio e parzialmente di scirocco fanno alzare il mare.
Si redigeranno classifiche per le categorie maschile e femminile. Masters (nati dal 1980 al 1971), Grandmasters (nati nel 1970 e anni precedenti), juniores (nati dal 1996 che non abbiano compiuto 20 anni al 2004 questi ultimi devono aver compiuto il 12 anno di età), e maschile pesi leggeri sino a 75 kg, tutti estrapolate dalla generale. La validità di ogni singola tappa è subordinata alla disputa di almeno una prova sull’arco delle giornate di regata, fino ad un massimo di quattro prove al giorno. L’orario previsto per il segnale di avviso della prima prova è fissato alle ore 12:00 del primo giorno di regata.
L'anno scorso ad imporsi nella tappa fu Christopher Frank ITA-211, del circolo La Darsena Wakeboard asd, che in classifica ha preceduto Andrea Volpini della Lega Navale di Civitavecchia e terzo Alessandro Giovini dell'Adriatico Wind Club.


19/04/2017 18:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Trento vince nella vela il Trofeo CONI Kinder + Sport 2017

La squadra, accompagnata dal tecnico Mauro Berteotti, ha realizzato due primi nell’Equipe e nell’Optimist, insieme al quarto posto nelle tavole,

Tre regate nel primo giorno della V Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

In testa Davide Nuccorini (juniores) e Alessandro Cortese (cadetti)

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Este24 a Porto Rotondo per la Coppa Fideuram

Inserito nell'evento d'altura "La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia", la flotta degli Este24 torna a Porto Rotondo per la 5ª tappa del Circuito Nazionale Este24 - Coppa Fideuram.

Carrani Tours a TTG Rimini 2017

Digital e traveler experience: la dmc romana è pronta per la fiera del turismo più attesa dell’anno

Successo di Nautor’s Swan Adriatic di San Giorgio di Nogaro a Cannes

Il 92 piedi: oltre trenta metri di lunghezza, per uno sloop che fa sognare anche chi è abituato a vivere il mare senza rinunciare al massimo comfort

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci