domenica, 21 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azimut yachts    ferreti group    crn    volvo ocean race    porti    vela    regate    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24    porti turistici    ambiente   

KITE

Al via il Sardinia Grand Slam

al via il sardinia grand slam
redazione

Questa mattina presso l’Assessorato Regionale del Turismo a Cagliari è stata presentata il Sardinia Grand Slam , tappa finale della Kite Foil Gold Cup che assegnerà il titolo di Campione del Mondo, in programma nella suggestiva location del Poetto (Sesta Fermata, stabilimento Esercito Italiano) di Cagliari.
L’evento, organizzato dalla GLE (Good Looking Entertainment) e dallo Yacht Club Cagliari, che si occuperà del coordinamento tecnico sportivo, sotto l’egida della IKA (International Kiteboarding Association), prenderà il via domani con l’arrivo e la registrazione degli atleti e con l’Open Ceremony previsto per le ore 18.00.
Presenti alla conferenza stampa, insieme all’organizzatore Gian Domenico Nieddu e al presidente dello Yacht Club Cagliari Alberto Floris, l'assessora del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Sardegna Barbara Argiolas, l’Assessore allo Sport del Comune di Cagliari Yuri Marcialis, il Presidente dell’International Kiteboarding Association Mirco Babini e il Generale Giovanni Domenico Pintus, Comandante del Comando Militare Militare Esercito della Sardegna.
"Eventi come il Sardegna Grand Slam - ha detto l'assessora del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas - rientrano nella strategia della Regione per la valorizzazione di eventi che promuovano il turismo sportivo e attivo nella nostra isola. Abbiamo investito e continueremo su questa strada per ospitare altre manifestazioni come questa, che pongono al centro il rispetto e la valorizzazione della nostra qualità ambientale e la fanno diventare valore economico nel rispetto della sostenibilità. Il nostro impegno è quello di continuare a creare le condizioni infrastrutturali e i servizi perché grandi manifestazioni come quelle sportive e veliche possano trovare in Sardegna la location ideale."
A conclusione della conferenza è arrivata anche la gradita testimonianza del Campione del Mondo in carica di Kite Foil, il monegasco Maxime Nocher: “Sono davvero felice di essere qui a Cagliari. E’ la quarta volta che vengo in questa magnifica Isola e ci particolarmente affezionato perché qui nel 2012 vinsi il mio primo vero titolo internazionale. Sarà un grandissimo evento”. Al Poetto di Cagliari sono previsti un massimo 60 atleti. In palio per il vincitore del Sardinia Grand Slam, oltre al titolo di Campione del Mondo, c’è un montepremi complessivo di 20.000 euro. Maxime Nocher dovrà resistere agli attacchi del team francese capitanato del vicecampione in carica Nico Parlier. Con lui arriveranno i connazionali Theo Lhostis e Axel Mazella intenzionati a spodestare Nocher dal gradino più alto del podio.  Se da un lato il Team francese sembra essere imbattibile, la concorrenza in Sardegna sarà senza dubbio all’altezza! Dall’Inghilterra arriveranno i fratelli Bridge, Guy ed Oliver, mentre per quanto riguarda i colori italiani, con ogni probabilità avremo in acqua a difenderli Ricky Leccese, miglior atleta italiano nel ranking mondiale, che godrà dell’ottimo supporto di Mario Calbucci e Andrea Beverino. Infine, per quanto riguarda le donne, confermata la partecipazione della statunitense campionessa del Mondo in carica Daniela Moroz e della russa Elena Kalinina.


03/10/2017 20:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La terza tappa dell'Inverno in regata

Protagonisti indiscussi Il Pingone di mare III, Sarchiapone Fuoriserie e Ange Trasparent II

VOR: man overboard on leg leader Sun Hung Kai/Scallywag

Following a dramatic man overboard recovery on Sunday, Sun Hung Kai/Scallywag retain their lead in the race to Hong Kong.

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

VOR: uomo a mare sul leader Scallywag

Momenti di tensione a bordo di Sun Hung Kai/Scallywag, Alex Gough cade in mare ma viene recuperato dai compagni e il team rimane in testa. Alle spalle della barca di Hong Kong si lotta per le posizioni di rincalzo in buone condizioni meteo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci