lunedí, 21 agosto 2017

CIRCOLI NAUTICI

Al via il calendario di attività 2017 del Club Nautico Scarlino

al via il calendario di attivit 224 2017 del club nautico scarlino
redazione

 Tutto è pronto per il kick-off dell’intensa agenda agonistica del Club Nautico Scarlino, il cui campo di regata è ormai noto a livello internazionale.
Una decina gli eventi velici previsti, che andranno a costellare l’anno collocandosi, a partire dal week-end 25-26 marzo, fino al mese di dicembre.
La stagione prende avvio con il primo evento internazionale, tappa d’apertura delle Scarlino Match Race Series, che vedranno il CNS impegnato nuovamente nei mesi di ottobre e novembre (October Match Race 28-29 ottobre, November Match Race 18-19 novembre).
Nel mese di maggio i “big” della vela mondiale si daranno appuntamento nel golfo, regalando tre settimane di grande vela e di spettacolo garantito.
Il Club toscano sarà, infatti, teatro del Campionato del Mondo TP52 (Rolex TP 52 World Championship 15-21 maggio), flotta dalle elevate prestazioni, dove i più celebri velisti del mondo si daranno battaglia per conquistare il titolo, al momento detenuto dal team nordamericano di Quantum Racing.
Il mese di maggio vedrà anche approdare a Scarlino la World League delle classi Melges 32 (5-7 maggio) e Melges 20 (12-14 maggio).
La tappa conclusiva del circuito mediterraneo J70, invece, sarà di scena a Marina di Scarlino l’ultimo week-end di luglio (28-30 luglio).
Pur con un focus sulle attività di monotipi d’altura, il Club Nautico Scarlino non trascura l’attività di derive, come dimostra l’evento Italia Laser Cup (9-11 giugno), in cui la compagine scarlinese si alleerà con il Club Nautico Follonica e la Lega Navale Italiana Follonica, rinsaldando una collaborazione ormai collaudata da anni, per gestire una flotta di circa 300 imbarcazioni di giovani atleti agguerriti.
Una novità del calendario 2017 sarà lo S&S Swan Rendez-vous (21-24 giugno), un evento spettacolare, che dopo dieci anni torna alla Marina di Scarlino. Imbarcazioni di grande tradizione e di straordinario prestigio si cimenteranno in regate costiere, godendo degli scenari spettacolari che il golfo e le isole del Parco Naturale dell’Arcipelago Toscano potranno offrire loro.
Conclusa l’estate, sarà infine la volta del secondo grande evento dell’anno: il Campionato del Mondo Flying Dutchman (23-30 settembre), che attrarrà una flotta numerosa di entusiastici armatori e atleti da tutto il mondo.
Accanto a questa intensa attività agonistica, il CNS non trascurerà le attività di promozione per i giovani (scuola vela per bambini e adulti, iniziative con le scuole del circondario) e raduni/allenamenti, tra i quali l’ormai rituale raduno nazionale del Gruppo Agonistico Nazionale Optimist.
Si evidenzia, infine, che le presenze (stimate in circa 10.000 unità) che tali eventi attrarranno sul territorio potranno fungere da volano per l’economia legata alla recettività; ciò riconferma l’impegno nella promozione del territorio e nella destagionalizzazione che il CNS mette da anni nella scelta del proprio calendario.
Un calendario agonistico così ambizioso è reso possibile grazie all’impegno profuso dalle società della Marina di Scarlino (La Marina SrL, Scarlino Yacht Service e Resort Baia Scarlino), dal Comune di Scarlino e dalla Capitaneria di Porto.
L’unione e la sinergia di queste realtà rappresentano la ricetta vincente per permettere di promuovere, attraverso il turismo velico sportivo, le straordinarie peculiarità della Maremma Toscana.


23/03/2017 18:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci