lunedí, 23 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser    ufo22    monotipi    melges20    volvo ocean race    melges 20    lega italiana vela    regate    formazione    calvi network    fraglia vela    cnsm   

J24

Al via l’edizione 2016 dell’European Championship J24.

al via 8217 edizione 2016 dell 8217 european championship j24
redazione

Sarà Ita 371 Joc armato dal Capo Flotta J24 del Garda, il triestino Fabio Apollonio (in equipaggio con Adriana Rosa, Alessia Bellotti, Renzo Marini, Tom Fusato e il presidente della Classe J24 Italiana, Pietro Diamanti) a tenere alti i colori azzurri all’European Championship J24, il prestigioso evento che, organizzato Royal Western Yacht Club of England in collaborazione con l’International J/24 Class Association, si svolgerà nelle acque inglesi di Plymouth da sabato 13 a venerdì 19 agosto. 
“Per una serie di contrattempi mi sarebbe stato impossibile partecipare all’Europeo con il mio J24, Ita 212 Jamaica- ha commentato il carrarino Diamanti -e così, appena Fabio mi ha detto di avere un posto libero, ho subito approfittato della bellissima occasione … ed eccomi a bordo di Joc, pronto a partecipare a questo importante appuntamento con un equipaggio entusiasta e determinato.”
“I Campionati Europei J24 ritornano a Plymouth per la prima volta dal 1997, quando si impose il francese Benoit Caronte.- hanno spiegato gli Organizzatori -Ci aspettiamo oltre quaranta equipaggi in rappresentanza di otto nazioni e una flotta di alto livello che saprà rendere avvincente e combattuta ogni singola regata della barca più popolare al mondo che, da sempre, vede alternarsi a bordo i migliori velisti internazionali. L'evento sarà organizzato dalla grande squadra del R.W.Y.C. guidato da Neil Dunkley. Race Officer sarà l’irlandese David Lovegrove, già ottimo protagonista di mondiali ed europei mentre la Giuria Internazionale sarà diretta da un’altra “veterana” della Classe J24, Margriet Pannevis. Il J24 vincitore del titolo continentale guadagnerà automaticamente la qualificazione per i Campionati del Mondo 2017.”
Il programma prevede per le giornate di sabato e domenica il perfezionamento delle iscrizioni, i controlli dei pesi degli equipaggi e delle barche, la cerimonia d’apertura (sabato) e una regata di prova (domenica alle ore 14.30). Il campionato entrerà nel vivo lunedì alle ore 11 con le prime tre regate (con la possibilità di disputarne anche una quarta). Le prove proseguiranno con le stesse modalità sino a giovedì (ne sono previste complessivamente dodici e il titolo sarà assegnato con almeno quattro prove valide). Fra gli eventi collaterali sono previsti la cerimonia d’apertura (sabato) e di chiusura (giovedì) presso il Royal Western Yacht Club of England, i fuochi d’artificio nelle serate di martedì e mercoledì, una cena lunedì sera e molte altre sorprese. 
Lo scorso anno, al Campionato Europeo Open J24 organizzato nelle acque della costa atlantica francese di Le Crouesty dallo Yacht Club du Crouesty Arzon, avevano preso parte oltre trenta J24 (in rappresentanza di Francia, Germania, Irlanda, Italia, Gran Bretagna, Brasile e Stati Uniti). Dopo sette prove disputate in tre giornate, la classifica Open (con uno scarto) era stata vinta da Usa 5443 con Mike Ingham seguito dal regolarissimo team inglese di GBR 4265 Madeleine con Duncan Mc Carthy al quale era andato il titolo europeo 2015. Argento (e terzo posto assoluto) per i tedeschi di Ger SG Power Solutions con Daniel Frost seguiti dai connazionali di Ger 5412 Henk di Frank Schonfeldt. Settima posizione per Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno, primo fra gli equipaggi azzurri.
Per ulteriori informazioni e per seguire gli aggiornamenti e le classifiche quotidiane è possibile visitare i siti: http://www.j24.it/web/it/calendario-eventi/eventi-internazionali/european-championship e http://www.j24europeans2016.co.uk


10/08/2016 13:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Mostre: apre domani "D'Aprés la nature" personale di Virgilio Guzzi

l percorso stilistico dell'artista, scomparso 40 anni fa, ha attraversato i decenni più fervidi della storia mondiale dell’arte, partendo da una impostazione ottocentesca sino a giungere alla sua personale scomposizione del reale

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

Palumbo Superyachts annuncia la vendita del nuovo Columbus S 50 mt

Esterni ed interni portano la firma di Luca Dini Design, al secondo motoryacht venduto per Palumbo Superyachts dopo il nuovo ISA Alloy 43 metri attualmente in costruzione presso il cantiere italiano di Ancona

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci