martedí, 12 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

J24

Al via l’edizione 2016 dell’European Championship J24.

al via 8217 edizione 2016 dell 8217 european championship j24
redazione

Sarà Ita 371 Joc armato dal Capo Flotta J24 del Garda, il triestino Fabio Apollonio (in equipaggio con Adriana Rosa, Alessia Bellotti, Renzo Marini, Tom Fusato e il presidente della Classe J24 Italiana, Pietro Diamanti) a tenere alti i colori azzurri all’European Championship J24, il prestigioso evento che, organizzato Royal Western Yacht Club of England in collaborazione con l’International J/24 Class Association, si svolgerà nelle acque inglesi di Plymouth da sabato 13 a venerdì 19 agosto. 
“Per una serie di contrattempi mi sarebbe stato impossibile partecipare all’Europeo con il mio J24, Ita 212 Jamaica- ha commentato il carrarino Diamanti -e così, appena Fabio mi ha detto di avere un posto libero, ho subito approfittato della bellissima occasione … ed eccomi a bordo di Joc, pronto a partecipare a questo importante appuntamento con un equipaggio entusiasta e determinato.”
“I Campionati Europei J24 ritornano a Plymouth per la prima volta dal 1997, quando si impose il francese Benoit Caronte.- hanno spiegato gli Organizzatori -Ci aspettiamo oltre quaranta equipaggi in rappresentanza di otto nazioni e una flotta di alto livello che saprà rendere avvincente e combattuta ogni singola regata della barca più popolare al mondo che, da sempre, vede alternarsi a bordo i migliori velisti internazionali. L'evento sarà organizzato dalla grande squadra del R.W.Y.C. guidato da Neil Dunkley. Race Officer sarà l’irlandese David Lovegrove, già ottimo protagonista di mondiali ed europei mentre la Giuria Internazionale sarà diretta da un’altra “veterana” della Classe J24, Margriet Pannevis. Il J24 vincitore del titolo continentale guadagnerà automaticamente la qualificazione per i Campionati del Mondo 2017.”
Il programma prevede per le giornate di sabato e domenica il perfezionamento delle iscrizioni, i controlli dei pesi degli equipaggi e delle barche, la cerimonia d’apertura (sabato) e una regata di prova (domenica alle ore 14.30). Il campionato entrerà nel vivo lunedì alle ore 11 con le prime tre regate (con la possibilità di disputarne anche una quarta). Le prove proseguiranno con le stesse modalità sino a giovedì (ne sono previste complessivamente dodici e il titolo sarà assegnato con almeno quattro prove valide). Fra gli eventi collaterali sono previsti la cerimonia d’apertura (sabato) e di chiusura (giovedì) presso il Royal Western Yacht Club of England, i fuochi d’artificio nelle serate di martedì e mercoledì, una cena lunedì sera e molte altre sorprese. 
Lo scorso anno, al Campionato Europeo Open J24 organizzato nelle acque della costa atlantica francese di Le Crouesty dallo Yacht Club du Crouesty Arzon, avevano preso parte oltre trenta J24 (in rappresentanza di Francia, Germania, Irlanda, Italia, Gran Bretagna, Brasile e Stati Uniti). Dopo sette prove disputate in tre giornate, la classifica Open (con uno scarto) era stata vinta da Usa 5443 con Mike Ingham seguito dal regolarissimo team inglese di GBR 4265 Madeleine con Duncan Mc Carthy al quale era andato il titolo europeo 2015. Argento (e terzo posto assoluto) per i tedeschi di Ger SG Power Solutions con Daniel Frost seguiti dai connazionali di Ger 5412 Henk di Frank Schonfeldt. Settima posizione per Ita 416 La Superba, il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno, primo fra gli equipaggi azzurri.
Per ulteriori informazioni e per seguire gli aggiornamenti e le classifiche quotidiane è possibile visitare i siti: http://www.j24.it/web/it/calendario-eventi/eventi-internazionali/european-championship e http://www.j24europeans2016.co.uk


10/08/2016 13:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci