venerdí, 31 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

seatec    suzuki    altura    fincantieri    nautica    mascalzone latino    melges 32    press    vela    dinghy    optimist    rs feva    trofeo princesa sofia    vela olimpica    salone nautico    star   

REGATE

Al via i Campionati Nazionali Giovanili in Singolo

al via campionati nazionali giovanili in singolo
redazione

Prima giornata in chiaroscuro per l’avvio dei Campionati Nazionali Giovanili Classi in Singolo, in corso di svolgimento presso Porto San Rocco a Muggia (Trieste), dove sono giunti circa 450 atleti da tutta Italia per conquistare il titolo nazionale nelle rispettive classi e categorie.

Scesi in acqua con un lieve posticipo rispetto al programma, che annunciava partenza in tutti i campi alle 12, solo le tavole a vela (Techno 293 ed RS-X Youth) sono riusciti a completare il programma con tre prove per ciascuna categoria, confermando il Vallone di Muggia come il posto migliore per regatare in caso di vento molto leggero. Anche i Laser 4.7 e i Laser Radial sono riusciti, pur con difficoltà a causa del vento in calo, a completare la prima prova valida per la classifica generale. Più sfortunati gli Optimist, che non sono riusciti a chiudere alcuna gara, rimandando a domani alle 11 il debutto tra le boe.

Techno 293 ed RS-X Youth

Dei 93 Techno 293 iscritti, in 19 hanno corso nella categoria Under 13, che ha visto il dominio di Alessandro Melis (Windsurfing Club Cagliari), il quale ha centrato tre primi su tre prove, creando già un netto divario sui diretti inseguitori Sara Galati (CN Loano, 6-4-2) e Sofia Renna (Circolo Surf Torbole, 2-7-4). La flotta Under 15 – con 38 partenti – dimostra un sostanziale equilibrio tra la regolarità dei primi due della classifica provvisoria – Gabriele Guella (Circolo Surf Torbole, 2-3-2) e Davide Antognoli (Nauticlub Castelfusano, 3-2-5) – e il passo falso nella terza regata di Alessandro José Tomasi (LNI Riva del Garda, 1-1-9), che dopo due primi è incappato in un nono. La classifica provvisoria è comunque soggetta a possibili cambiamenti dovuti a una protesta calendarizzata in discussione nella serata.

Sono 36 gli iscritti nella categoria Under 17, dove Nicolò Gatti (Circolo Surf Torbole, 1-1-1) è riuscito a vincere tutte le prove di giornata. Lo seguono, non troppo staccati, Giorgio Stancampiano (CC Roggero di Lauria, 2-3-2) e Federico Ferracane (SC Marsala, 4-2-3).

Tra i giovani dell’RS-X Youth la campionessa Giorgia Speciale deve fare i conti con i colleghi maschi che compongono il podio provvisorio: l’iridato mondiale 2014 Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari; 1-2-1), il nazionale Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia; 2-1-3) e Antonino Cangemi (CC Roggero di Lauria; 3-4-2).

Laser 4.7 e Radial

Sono ben 103 i Laser 4.7 – imbarcazione riservata ai nati tra il 2001 e 2004 – scesi in acqua e partiti divisi in due batterie, vinte rispettivamente da Maria Giulia Cicchinè del Circolo Velico Portocivitanova e Giorgio Perrina del Circolo Nautico Livorno, che ora condividono i primi due posti del podio provvisorio. Terzi a pari punti Matteo Paulon (Yacht Club Canniggione) e Alessio Napoleone (CN Vela Viva).

Due batterie anche per la flotta dei 102 Laser Radial, dove hanno gareggiato atleti nati tra il 1998 e il 2001. Qui gli atleti di casa hanno preso il sopravvento iniziando bene il loro percorso nel Campionato: Carolina Albano (CDV Muggia) e Luca Lorenzoni (SVOC Monfalcone) hanno sopravanzato i gardesani Elisa Navoni (FV Desenzano) e Guido Gallinaro (FV Riva).


03/09/2016 20:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Gran finale Women's Sailing Cup Italia 2017

La regata 100% donne sport solidarieta' in favore della ricerca contro il cancro

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

A Spagnolli-Rio la I regata Nazionale 420 di Riva del Garda

Un’ultima giornata sofferta alla I Regata Nazionale 420 di Riva del Garda, ma alla fine si sono riuscite a disputare altre 3 regate, portando a 7 il “bottino” finale

Domani al via a Palma di Maiorca le regate del Trofeo Princesa Sofia

Circa 900 i velisti che per sei giorni si sfideranno nelle acque di Palma di Maiorca, alle isole Baleari, impegnati nel primo evento del circuito Europeo delle classi a cinque cerchi

"50 Anni Di Derive” con il Campionato Nazionale Classe Fireball

La regata è organizzata dallo Yacht Club Chiavari ed è riservata alle imbarcazioni delle classi Fireball, Contender, Strale e Laser (che parteciperà suddivisa nei tre raggruppamenti Standard, Radial e 4.7)

U-Sail sbarca a Bari in occasione del 15Esimo Salone Nautico di Puglia

Il brand italiano dell’abbigliamento da vela e “padre” delle Spider Shoes ha deciso di replicare il successo del tour con un presidio all’interno della manifestazione

Vela Oceanica: Patrick Phelipon presenta la barca per la Golden Globe Race 2018

Il prossimo 2 aprile 2017 il navigatore franco/italiano presenterà la barca al Porto di Pisa

Concluso il Trofeo Porti Imperiali 2017

Le condizioni della mattinata sembravano ideali per disputare le ultime due regate in programma, ma il vento proveniente da ovest durante la notte ha generato un’onda formata

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci