domenica, 22 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser    ufo22    monotipi    melges20    volvo ocean race    melges 20    lega italiana vela    regate    formazione    calvi network    fraglia vela    cnsm   

OPTIMIST

Al lago Trasimeno concluso il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016

al lago trasimeno concluso il trofeo optimist italia kinder sport 2016
redazione

Week end di fine settembre decisamente dalle temperature diurne estive sul lago di Trasimeno, dove- ospiti del Club Velico Castiglionese - i timonieri della classe Optimist hanno disputato la quinta ed ultima tappa del Circuito itinerante Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016. Oltre 250 regatanti sono accorsi da tutta Italia (dalla Sicilia al Trentino) sul bellissimo e rilassante lago Trasimeno e fortunatamente nel primo giorno di regate si sono riuscite a disputare due prove, nonostante il vento sia arrivato tardi. I cadetti hanno addirittura concluso la seconda ed ultima prova al tramonto, ma è stato bene approfittare della prolungata durata del vento dato che il giorno successivo lo stesso vento, che sembrava distendersi in un’orario utile, si è invece ritirato, costringendo il Comitato di regata a rientrare con un nulla di fatto di giornata. Manifestazione comunque valida con due belle regate regolari suddivise in due batterie per ciascuna categoria (cadetti Under 12 e Juniores Under 16), che hanno permesso così di scartare anche la tappa peggiore, soprattutto a chi non è riuscito ad essere presente a tutte e cinque le tappe. 
Per quanto riguarda la singola manifestazione, valida come XX Trofeo ANMI Zucchero a vela, organizzato dal locale Club Velico Castiglionese, tra i cadetti under 12 ha avuto la meglio Emma Mattivi (Fraglia Vela Riva), che ha preceduto anche tutti i maschi in regata con lei: la gardesana ha realizzato un primo e un terzo, contro i due secondi di Alessandro Cortese (Club Velico Crotone), salito sul secondo gradino del podio. Terzo un altro atleta abituato sempre più alla zona podio, Giacomo Guardigli del CN Cervia, protagonista di un quinto e un primo parziali. Buoni parziali anche per Stefano Troiano (7-1, CN Vasto), Elena Prandi (2-8), Niccolò Galimberti (3-7) Lorenzo Pezzilli (9-2) oltre al primo parziale di Kenje Werpers, seguito da un 12. Alle spalle della Mattivi, seconda femmina Under 12 la compagna di squadra della stessa vincitrice, l’altra rappresentante della Fraglia vela Riva Elena Prandi, settima assoluta. Terza femmina un’altra rappresentante del Club Velico Crotone, Alice Ruperto.
Vittoria ex aequo nella categoria juniores assoluta con il romano Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), primo insieme a Marco Gambelli (CN Senigallia): entrambi hanno realizzato un 3-1 nella rispettiva batteria. Con due secondi, ma in parità di punteggio con i primi Maxime Winand (CN Cesenatico). Protagonista di un primo parziale nella prima prova Ilan Muccino (CV Ravennate). Giulia Sepe (CV Roma) ha vinto tra le femmine, precedendo nell’ordine ALina Iuorio (CV Portocivitanova) e Augusta Carbonara (CV Bari). Da segnalare il primo parziale nella regata d’esordio di Marcello Miliardi (CN Quercianella) così come il secondo parziale nella seconda regata di Filippo Mermillo (AV velica Bracciano), e il terzo di Giulio Conti (VC Marotta). Si è aggiudicato il XX Trofeo ANMI (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) Zucchero a vela, il CV Ravennate.
In occasione della manifestazione si è svolta domenica mattina l’Assemblea elettiva ordinaria dell’Associazione Italiana Classe Optimist, che ha riconfermato all’unanimità:
Norberto Foletti - Segretario Nazionale
Daniela Caselli- Consigliera Vice Segretaria
Stefano Amadei - Consigliere Tesoriere

Collegio dei Revisori dei Conti:
Laura Caccavari
Domenico Guidotti
Mauro Stanga

Per quanto riguarda il Collegio dei Probiviri sono stati eletti:
Francesco Mengucci (IV zona)
Massimo Belloni (II)
Giorgia Albano (VIII)


26/09/2016 22:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Mostre: apre domani "D'Aprés la nature" personale di Virgilio Guzzi

l percorso stilistico dell'artista, scomparso 40 anni fa, ha attraversato i decenni più fervidi della storia mondiale dell’arte, partendo da una impostazione ottocentesca sino a giungere alla sua personale scomposizione del reale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci