martedí, 24 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    suzuki    vela olimpica    press    guardia costiera    barcolana    roma per 1/2/tutti    alinghi    vendee globe    vela oceanica    protagonist    j70    azzurra    quantum key west 2017    52 super series   

OPTIMIST

Al lago Trasimeno concluso il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016

al lago trasimeno concluso il trofeo optimist italia kinder sport 2016
redazione

Week end di fine settembre decisamente dalle temperature diurne estive sul lago di Trasimeno, dove- ospiti del Club Velico Castiglionese - i timonieri della classe Optimist hanno disputato la quinta ed ultima tappa del Circuito itinerante Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016. Oltre 250 regatanti sono accorsi da tutta Italia (dalla Sicilia al Trentino) sul bellissimo e rilassante lago Trasimeno e fortunatamente nel primo giorno di regate si sono riuscite a disputare due prove, nonostante il vento sia arrivato tardi. I cadetti hanno addirittura concluso la seconda ed ultima prova al tramonto, ma è stato bene approfittare della prolungata durata del vento dato che il giorno successivo lo stesso vento, che sembrava distendersi in un’orario utile, si è invece ritirato, costringendo il Comitato di regata a rientrare con un nulla di fatto di giornata. Manifestazione comunque valida con due belle regate regolari suddivise in due batterie per ciascuna categoria (cadetti Under 12 e Juniores Under 16), che hanno permesso così di scartare anche la tappa peggiore, soprattutto a chi non è riuscito ad essere presente a tutte e cinque le tappe. 
Per quanto riguarda la singola manifestazione, valida come XX Trofeo ANMI Zucchero a vela, organizzato dal locale Club Velico Castiglionese, tra i cadetti under 12 ha avuto la meglio Emma Mattivi (Fraglia Vela Riva), che ha preceduto anche tutti i maschi in regata con lei: la gardesana ha realizzato un primo e un terzo, contro i due secondi di Alessandro Cortese (Club Velico Crotone), salito sul secondo gradino del podio. Terzo un altro atleta abituato sempre più alla zona podio, Giacomo Guardigli del CN Cervia, protagonista di un quinto e un primo parziali. Buoni parziali anche per Stefano Troiano (7-1, CN Vasto), Elena Prandi (2-8), Niccolò Galimberti (3-7) Lorenzo Pezzilli (9-2) oltre al primo parziale di Kenje Werpers, seguito da un 12. Alle spalle della Mattivi, seconda femmina Under 12 la compagna di squadra della stessa vincitrice, l’altra rappresentante della Fraglia vela Riva Elena Prandi, settima assoluta. Terza femmina un’altra rappresentante del Club Velico Crotone, Alice Ruperto.
Vittoria ex aequo nella categoria juniores assoluta con il romano Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), primo insieme a Marco Gambelli (CN Senigallia): entrambi hanno realizzato un 3-1 nella rispettiva batteria. Con due secondi, ma in parità di punteggio con i primi Maxime Winand (CN Cesenatico). Protagonista di un primo parziale nella prima prova Ilan Muccino (CV Ravennate). Giulia Sepe (CV Roma) ha vinto tra le femmine, precedendo nell’ordine ALina Iuorio (CV Portocivitanova) e Augusta Carbonara (CV Bari). Da segnalare il primo parziale nella regata d’esordio di Marcello Miliardi (CN Quercianella) così come il secondo parziale nella seconda regata di Filippo Mermillo (AV velica Bracciano), e il terzo di Giulio Conti (VC Marotta). Si è aggiudicato il XX Trofeo ANMI (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) Zucchero a vela, il CV Ravennate.
In occasione della manifestazione si è svolta domenica mattina l’Assemblea elettiva ordinaria dell’Associazione Italiana Classe Optimist, che ha riconfermato all’unanimità:
Norberto Foletti - Segretario Nazionale
Daniela Caselli- Consigliera Vice Segretaria
Stefano Amadei - Consigliere Tesoriere

Collegio dei Revisori dei Conti:
Laura Caccavari
Domenico Guidotti
Mauro Stanga

Per quanto riguarda il Collegio dei Probiviri sono stati eletti:
Francesco Mengucci (IV zona)
Massimo Belloni (II)
Giorgia Albano (VIII)


26/09/2016 22:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Roma per 2: i primi nomi per il 2017

In gara Matteo Miceli, Stefano Chiarotti, Ambrogio Becaria, Alberto Bona, Luca Sabiu e tutta la classe 950 che si prepara alla sua prima regata oceanica con arrivo a Riva di Traiano

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci