domenica, 19 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40   

CLUB NAUTICO VERSILIA

Al Club Nautico Versilia consegnate le borse di studio intitolate a Maurizio e Bertani Benetti

al club nautico versilia consegnate le borse di studio intitolate maurizio bertani benetti
redazione

Nelle sale del Club Nautico Versilia, alla presenza di numerose autorità e soprattutto di tanti ragazzi e ragazze dell’Istituto Tecnico Nautico Artiglio di Viareggio si è svolta la cerimonia di consegna delle borse di studio intitolate a Maurizio e Bertani Benetti: una giornata speciale a coronamento di una grande iniziativa fortemente voluta dal presidente Roberto Brunetti. Dopo il suo saluto di benvenuto e i coinvolgenti interventi della Vice Preside Mina Aversa, del Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio Giovanni Calvelli e del Consigliere del CNV Massimo Canali (presidente della Commissione tecnica scientifica che ha impegnato anche il T.V.Francesco Marsili dell’Ufficio Demanio Capitaneria di Porto di Viareggio e l‘Architetto Marcello Povoleri), Marco e Maria Luisa Benetti hanno ringraziato il Club Nautico Versilia con una targa ricordo “Per aver voluto ricordare ai giovani l’attività di Maurizio e Bertani Benetti che hanno portato nel mondo il nome della cantieristica navale viareggina” e augurato a tutti i ragazzi presenti “di scegliere un lavoro che sappia realizzare la propria personalità, con entusiasmo”. 

“Anche a nome della dirigente scolastica, professoressa Nadia Lombardi, desidero esprimere un sentito ringraziamento al Club Nautico di Viareggio per aver concesso questa importante opportunità ai nostri allievi- ha detto Vice Preside Aversa nel suo intervento - Quest’esperienza è stata sicuramente proficua dal punto di vista formativo: gli alunni, infatti, hanno potuto apprendere la storia della città di Viareggio, del porto, della Darsena viareggina e degli antichi mestieri. Gli studenti del biennio hanno lavorato, coadiuvati dai docenti, in modo particolare con le tecnologie moderne e digitali ed hanno avuto a disposizione per svariati giorni anche il laboratorio di informatica ed il personale tecnico (Umberto), che è stato prezioso per la buona riuscita del lavoro. E’ stato davvero emozionante per i docenti assistere all’impegno degli studenti che si sono dedicati alla raccolta: video, foto e filmati della scuola Artiglio e della città di Viareggio. E’ stato altresì entusiasmante vederli lavorare al montaggio, alla scelta di musiche e parole. Gli alunni del triennio, invece, hanno fatto più un lavoro di ricerca personale con l’apporto e l’aiuto dei docenti. Ringrazio proprio tutti coloro che, con queste straordinarie iniziative territoriali, riescono a tenere e, spero mantenere in futuro, legami con il nostro Istituto  e che riescono inoltre ad interessarsi in modo costruttivo ai giovani studenti ai quali mi sento di dire solo: GRAZIE RAGAZZI!”

Nel corso della cerimonia è stato più volte sottolineato che lo scopo dell’iniziativa è quello di incentivare negli alunni dell’ITN Artiglio lo studio del profondo legame storico, socio-economico e culturale fra la loro scuola e il contesto territoriale di radicamento della stessa. “"Siete il nostro orgoglio- ha ripetuto più volte un emozionato Roberto Brunetti che ha anche spiegato che il Club Nautico Versilia si è rivolto in primo luogo all’ITN Artiglio per la naturale affinità d’indirizzi delle due istituzioni e per la loro particolare vicinanza nel contesto territoriale, ma che il progetto proseguirà nei prossimi anni coinvolgendo anche altri Istituti del comprensorio.

Dopo aver assistito alla proiezione di uno dei filmati realizzato dagli studenti, si è passati alla consegna dei premi.

Il Comandante Calvelli, dopo aver ricordato che la Capitaneria di Porto sarà coinvolta attivamente nel Progetto di alternanza scuola-lavoro, ribadito tutta la sua disponibilità verso il Club Nautico Versilia e ricordato il grande legame che da sempre lega la Guardia Costiera al sodalizio viareggino e a tutte le sue molteplici iniziative, ha spronato gli studenti a coltivare e perseguire sempre le proprie passioni e ha premiato con la medaglia di Amico della Capitaneria lo studente Giacomo Larosa invitandolo nei prossimi mesi sulla motovedetta. 

“Il Comitato, visti i contenuti e le forme dei temi e considerate le finalità della borsa di studio e le caratteristiche della prova, ha deliberato adottare un criterio valutativo “sostanziale” - hanno spiegato i membri della Commissione tecnica scientifica -e cioè di orientarsi sugli elaborati che, anche se non perfetti dal punto di vista sintattico, lessicale e grammaticale, sono risultati caratterizzati da maggiore ricchezza di contenuti, migliore capacità di sintesi anche sotto l’aspetto storico e più vivo interesse per le materie trattate.”

Il Presidente Brunetti ha quindi premiato gli studenti della classe IIB con la seguente motivazione ”La commissione ha apprezzato l'organicità e la pregevole fattura dell'elaborato. Buono l'inquadramento della scuola nel contesto storico, ambientale e culturale. Il filmato risulta efficace ad illustrare l'offerta formativa dell'Istituto Nautico, contestualizzata nella realtà territoriale”.

Maria Luisa Benetti ha invece premiato gli allievi della I A “La commissione ha apprezzato i riferimenti storici. Una certa mancanza di ritmo iniziale e di qualità audiovisiva è compensata da buoni contenuti ed interessanti riferimenti alle tematiche sociali del territorio, affrontate con sensibilità e solidarietà. Con questo filmato i ragazzi riescono a trasmettere entusiasmo per la propria scuola ed un messaggio di fiducia per il futuro.”

La Vice Preside Aversa ha consegnato il riconoscimento per le classi Terze ad Andrea Lazzarini “La cui ampia illustrazione della evoluzione dei materiali da costruzione ha colpito il Comitato per la particolare efficacia espressiva. Il candidato si è distinto non soltanto per la ricchezza dei contenuti proposti, ma anche per l’organicità della sintesi storica offerta e per gli apprezzati e non banali riferimenti al contesto locale ed alle tematiche ambientali. Il tema in definitiva si è imposto per la prorompenza nell’esposizione e la conseguente capacità di coinvolgimento del lettore.”

Il Comandante Calvelli ha premiato per le classi Quarte Melissa Micheli “Il cui ricco elaborato relativo al confronto dei sistemi di navigazione tra passato e presente ha colpito il Comitato per completezza di analisi, di approfondimento storico e di comparazione tra le varie strumentazioni di bordo, impiegando un ottimo linguaggio tecnico. Il candidato si è inoltre distinto per aver svolto il tema con ottima chiarezza espositiva anche dal punto di vista sintattico, lessicale e grammaticale.”

Ed infine il Presidente Brunetti ha premiato, per le classi Quinte, Piercarlo Ciulli che “ha dimostrato doti di espressività linguistica e capacità di sintesi storica. Di rilievo qualche considerazione tecnica ed interessanti citazioni storiche, anche se non sempre precise. Sono state apprezzate in particolare la buona stesura del testo e la chiarezza dell’esposizione.”

"Siamo emozionati e felicissimi- hanno commentato gli alunni della 3 Bcn vincitori del premio per le classi seconde- E’ stata un'esperienza importante per noi dal punto di vista storico e culturale". 

“E' stato bello aver potuto rappresentare la nostra scuola durante questa cerimonia- hanno aggiunto i ragazzi della 2°A -e soprattutto importante aver potuto collaborare tra di noi con le nuove tecnologie informatiche.”

Più che soddisfatti i vincitori del triennio Andrea Lazzarini, Melissa Micheli e Piercarlo Ciulli. Una nota di merito va anche alla ex classe 2°A che pur non avendo vinto la borsa di studio ha presentato un video davvero bello e  ben curato.   

Per il Club Nautico Versilia il 2017 continua ad essere un anno speciale: il sodalizio viareggino sta festeggiando il traguardo dei suoi primi sessant’anni di attività non solo con brillanti risultati sui principali campi di regata dei propri Soci ma anche con grandi iniziative che contribuiscono a sensibilizzare e a dare impulso alla Vela e al territorio con una attenzione particolare a quelle rivolte ai giovani.


20/10/2017 19:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei RS Feva: tre equipaggi azzurri in Gold fleet

È terminata domenica 12 agosto dopo 6 prove la serie di qualifiche che hanno diviso la flotta in gold e silver al Campionato europeo Rs Feva

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci