mercoledí, 24 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernale    middle sea race    j24    press    optimist    regate    barcolana    garda    invernali    extreme sailing series    vele d'epoca    veleziana    match race   

OPTIMIST

Al Circolo Vela Bellano il successo nella V Interlaghina Optimist

al circolo vela bellano il successo nella interlaghina optimist
redazione

Il Circolo Vela Bellano ha conquistato il successo nella quinta edizione del Meeting Internazionale Interlaghina Optimist che si è concluso nel Golfo di Lecco con l’organizzazione della Società Canottieri Lecco. Il circolo del Lago di Como si è così aggiudicato il Trofeo “Sail’s Angel per Flying Angels” messo in palio per la squadra con i migliori tre piazzamenti nelle categorie Juniores e Cadetti. Regate con partner Allianz Bank Centro di Promozione Finanziaria di Lecco.
Nelle giornata di domenica si sono disputate ancora tre prove (come sabato) con vento da Sud di Breva e quindi si è rispettato in pieno il programma di sei in totale, con in lizza 94 concorrenti con una rappresentanza svizzera di Ascona e una russa di San Pietroburgo. Detto della vittoria a squadre si registrano invece i successi individuali di Gabriele Venturino del Club Nautico di Varazze nella Juniores (nati dal 2002 al 2005) e di Filippo Piacentini del Cv Bellano nei Cadetti (nati dal 2006 al 2008).
Negli Juniores spicca il risultato di Denise Frigerio della Lega Navale Italiana di Mandello, seconda assoluta su un lotto di 48 regatanti e prima donna. Bronzo per il russo Arkady Karmanov dello Yc San Pietroburgo. Nei Cadetti, sul podio con Piacentini sono saliti il russo del San Pietroburgo Kirill Shunencov secondo e Luca Salvago (Cv Bellano) terzo. Prima ragazza Cecilia Cappio della Lni Milano giunta decima.
Le tre prove della domenica erano valide anche come ottava prova del Campionato Zonale (XV Zona) con il successo della bravissima Denise Frigerio negli Juniores a coronamento di un fantastico weekend; e di Filippo Piacentini nei Cadetti.
Durante la premiazione – preceduta dalla esibizione applauditissima della Junior Band del Corpo Musicale “Alessandro Manzoni” di Lecco – grande entusiasmo e commozione con gli inni cantati da Gaia Banfi. Soprattutto durante la consegna del premio in ricordo dell’amico Edo Maccacaro al gruppo più numeroso della Lega di Mandello Lario. Premio consegnato ai rivieraschi dalla vedova Wilma Floreano e da Giuseppe Banfi del Comitato organizzatore. Tenerezza invece durante la consegna del Premio Panathlon Club Lecco, al più giovane, andato a Elena Lucci dello Yc Ascona: sette anni appena compiuti. Il premio per il velista più giovane del Lario, messo in palio da Eugenio Mellera, è andato a Giacomo Anghileri della Canottieri Lecco (9 anni a dicembre) ed è stato consegnato dal veterano della vela lecchese Luciano “Cianino” Riva (90 anni). Il trofeo “Sail’s Angels per Flying Angels” (il cui bozzetto è di Nicolò Banfi), realizzato da Giovanna Locatelli, è stato consegnato ai vincitori da Davide Casetti per Flying Angels Foundation, onlus a cui andrà parte delle quote di iscrizione dell’Interlaghina e della prossima Interlaghi del 28/29 ottobre.
Alla premiazione sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco di Lecco Virginio Brivio, il presidente del Panathlon Lecco Riccardo Benedetti con il past-president Alfredo Redaelli, il capitano Alessio Zanella comandate della Compagnia dei Carabinieri di Lecco e Luigi Baggioli per la Canottieri Lecco.
Le classifiche finali dopo sei prove.
Juniores – 1. Gabriele Venturino (Cn Varazze – 4/2/1/4/3/2 i piazzamenti senza scarto della peggiore); 2. Denise Frigerio (Lni Mandello – prima femmina - 1/7/9/10/9/1); 3. Arkady Karmanov (Yc San Pietroburgo – 10/4/25/1/8/5); 4. Alexander Minibaev (Yc San Pietroburgo – 2/6/16/14/6/3); 5. Matteo Bertacchi (Cv Bellano – 6/9/6/9/2/Rit); 6. Ilya Chuprina (Yc San Pietroburgo - 13/1/4/6/2/16); 7. Maksim Shaposhnikov (Yc San Pietroburgo – 17/Rit./3/3/4/10); 8. Matteo Plodari (Lni Milano – 18/3/17/2/11/9); 9.Luca Belloli (Lni Mandello – 7/16/14/13/1/8); 10. Tommaso Della Valle (Cv Bellano – 3/10/7/20/7/23).
Cadetti – 1. Filippo Piacentini (Cv Bellano – 2/2/1/1/3/1); 2. Kirill Shunenkov (Yc San Pietroburgo – 4/1/3/6/2/3); 3. Luca Salvago (Cv Bellano – 9/5/5/28/4/4); 4. Alessandro Bossi (Lni Milano – 11/4/2/7/5/13); 5. Francesco Castelli ( Lni Milano – 1/9/7/13/7/6); 6. Achille Ciavatta (Lni Mandello – 3/12/4/5/13/21); 7. Lorenzo Bogni (Ass. Velica Alto Verbano Luino – 14/10/11/2/9/17); 8. Matteo Cappio (Lni Milano – 7/8/12/14/14/5); 9. Emanuele Barbarossa (Cn Ilva Genova – 6/6/6/27/23/7); 10. Cecilia Cappio (Lni Milano – prima femmina – 12/16/8/24/6/9).


23/10/2017 09:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Middle Sea Race: Rambler conquista la Line Honours tra i monoscafi

Rambler ha passato la finish line al Royal Malta Yacht Club alle 02:07:55 CEST nella notte di giovedì 23 ottobre

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Barcolana: gli "sbandati" sono andati dritti alla meta

Cadamà, prima barca a vela senza barriere, su 2689 barche al via, è arrivata al 206esimo posto, al 105esimo posto nella categoria barche da crociera, e terzi di categoria

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Flash - Middle Sea Race: Giovanni Soldini e Maserati primi a Malta

Alle ore 22.54 58” locali (20.54 UTC) di oggi 22 ottobre 2018 Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 hanno tagliato per primi il traguardo della 39a Rolex Middles Sea Race

Middle Sea Race: Soldini va subito in testa

Dopo aver preso il largo, Maserati Multi 70, partito con randa piena e solent, ha sorpassato PowerPlay e naviga ora in vantaggio a una velocità di 15 nodi

Lecco: quasi 100 partecipanti alla VI Interlaghina Optimist

Ben 98 giovanissimi timonieri della classe Optimist hanno dato vita alla prima giornata di regate della VI edizione dell’Interlaghina – Meeting Internazionale di vela organizzato dalla società Canottieri Lecco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci