venerdí, 22 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    press    barcolana    rorc caribbean 600    fincantieri    regate    vela oceanica    vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    velista dell'anno    soldini   

OPTIMIST

Al Circolo Vela Arco i Campionati tedeschi Optimist

al circolo vela arco campionati tedeschi optimist
redazione

Al Circolo Vela Arco  ancora intensa attività velica agonistica, questa volta dedicata ai giovanissimi dell’Optimist, che da lunedì a venerdì 27 luglio saranno impegnati in occasione del Campionato tedesco Open. E’ la prima volta che un campionato nazionale di classe tedesco sceglie il Garda Trentino e in particolare il Circolo Vela Arco per assegnare i propri titoli ed è incredibile come questa scelta abbia richiamato per questo appuntamento alcuni dei migliori timonieri del momento. Complice il Campionato del Mondo in programma a Cipro a fine agosto, che ha spinto molti team nello spostarsi già in Europa per allenamenti e regate in condizioni simili a quelle che si dovrebbero trovare nell’isola mediterranea per l’appuntamento iridato. Dopo la cerimonia d’apertura avvenuta domenica sera sul lungolago antistante il Circolo Vela Arco, sono seguite le premiazioni delle regate a squadre disputate domenica con la vittoria della Fraglia Vela Riva (Bellomi, Demurtas, Cesana, Mugnano e Mattivi) su Team 1 Potsdamer Yacht Club. La cerimonia è avvenuta alla presenza della Presidente del CONI Trento Paola Mora, oltre che della dirigenza del Circolo Vela Arco e dello staff della classe Optimist tedesca, che ha ricevuto il benvenuto dal segretario di Optimist Italia Norberto Foletti.

 

Lunedì sono iniziate le regate di flotta con un bel vento da sud sui 12-14 nodi, che - nonostante la bella giornata di sole - non è durato moltissimo, ma ha permesso a tutte le quattro batterie in gara di concludere due regate, con la “gialla” - prima nella serie di partenze, a farne tre. Al momento sono molte le parità nella classifica generale provvisoria. Il Campione del mondo in carica Marco Gradoni (Tognazzi Village) è al comando, avendo vinto tutte le prove nella sua batteria, così come il lituano Atilla e l’americano dominatore del Meeting Optimist dello scorso anno, nonchè dei campionati nazionali statunitensi 2018 Stephan Baker. A seguire altri due italiani, Fabbrini e Ciaglia, mentre il primo timoniere tedesco è una femmina ed è sesta: Hannah Lanzinger.

 

Le regate proseguiranno martedì con altre regate di qualifica, che permetteranno poi di dividere la flotta mettendo i migliori regatanti insieme nella gold fleet, scalando poi nella silver, bronze ed emerald fleet. 

 


23/07/2018 22:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

La RORC Caribbean 600 di Giancarlo Simeoli

Giancarlo Simeoli ha affrontato la Caribbean 600 a bordo di Triple Lind Cookson 50 di Joseph Mele

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci