martedí, 23 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri   

WINDSURF

Al campione in carica Francesco Cappuzzo la prima tappa 2017 di Putizzeddu

al campione in carica francesco cappuzzo la prima tappa 2017 di putizzeddu
redazione

Il detentore del titolo 2016, il giovane siciliano Francesco Cappuzzo si aggiudica la prima tappa del Campionato Nazionale Wave 2017 che si è tenuta a Putizzeddu, in provincia di Trapani. In finale batte prima Jacopo Testa nel single e Andrea Rosati poi nel double elimination. Tutti e tre gli atleti saliti sul podio sono sponsorizzati RRD. Sul podio salgono Rosati 2° e Jacopo Testa 3°. “Sentivo la pressione di dimostrare che la vittoria del 2016 non fosse stata un caso – commenta il vincitore – e cercavo conferme, sopratutto con me stesso. Temevo molto Jacopo Testa con cui mi sono allenato tutto l'inverno conoscendone le doti, e Rosati per l'esperienza. Tra wave e freestyle? In realtà io gareggio anche nel kite con ottimi risultati, difficile scegliere, in fondo l'importante è stare in acqua”
Nel primo giorno di gara condizioni strepitose regalate da uno degli spot migliori per questo tipo di gare in Italia. Il tabellone single è completato con la finale vincenti tra il campione in carica Cappuzzo ed un Jacopo Testa sempre più a suo agio nella specialità, alla ricerca del secondo titolo dopo quello del freestyle. Cappuzzo si aggiudica la finale. Finale perdenti invece tra Calò e Spadea. Il double elimination invece non si riesce a terminarlo per il vento che nel pomeriggio gira da terra. Giornata che si chiude con il quinto posto di Spadea, sesto l'altro Testa, Matteo, poi Gasperini ed il debuttante, per la specialità, Giovanni Passani. Gli scontri finali vengono rimandati al giorno dopo, in particolare con la super sfida tra Andrea Rosati, che carbura come un diesel e risale prepotentemente, e Fabio Calò per decidere chi se la gioca con Testa per arrivare in finalissima. Sfide ad alto tasso di tecnica e spettacolo. Sembra esserci ad ogni modo in atto un cambio generazionale forse definitivo nelle gerarchie di specialità. I più esperti, già detentori del titolo in passato come Calò e Rosati, devono faticare non poco con i più giovani sfidanti. Nel secondo giorno Rosati supera entrambi ma non riesce a battere Cappuzzo che si aggiudica la tappa. “Il primo giorno condizioni di gara magnifiche – racconta uno dei giudici, Matteo Righetti – con onde anche di 3 metri ed un bel side/side off. Nel pomeriggio il vento è via via calato girando da terra per cui abbiamo allungato i tempi delle batterie da 15 minuti. Nel secondo giorno abbiamo dovuto attendere fino a mezzogiorno che il vento si alzasse, senza però regalare le condizioni del giorno prima, da terra completamente off. Per cui ci sono stati set più piccoli, onde da due metri, heat più lunghe senza far tornare a terra gli atleti. La sfida più bella l'han regalata Rosati – J. Testa. La finale è stata molto tecnica, gli atleti erano molto vicini, alla fine abbiamo premiato Cappuzzo perchè ritenuto più dinamico ed aggressivo, probabilmente Rosati ha pagato qualcosa in stanchezza”. Ricordiamo che il waiting period, perché si possa svolgere almeno un'altra tappa, scade il prossimo 15 novembre. 


25/10/2017 09:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Benetti vende il settimo yacht modello Fast 125'

Lo yacht di 38 metri con linee esterne di Stefano Righini equipaggiato con il sistema di propulsione Azipull Carbon 65 progettato da Rolls Royce

Tecnorib presenta Pirelli J33 - Azimut Special Edition

In anteprima mondiale alla fiera nautica Boot di Dusseldorf (20-28 Gennaio 2018), Tecnorib svela il nuovo gommone PIRELLI J33 - Azimut Special Edition, il primo jet tender marchiato Pirelli realizzato in esclusiva per Azimut Yachts.

VOR: confermata una vittima a bordo del peschereccio

Collisione fra Vestas 11th Hour Racing, un team che sta prendendo parte alla Volvo Ocean Race 2017-18, e una barca da pesca uno dei componenti dell’equipaggio del peschereccio è deceduto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci