sabato, 3 dicembre 2016

WINDSURF

AICW, 2^ tappa IST'16: Begalli vince davanti a tremila persone

aicw tappa ist 16 begalli vince davanti tremila persone
redazione

Un buon vento termico ha baciato la riva dell'Hang Loose Beach lo scorso weekend, dando così la possibilità agli atleti che si giocano il titolo nazionale slalom attraverso il circuito dell'Italian Slalom Tour, di divertirsi e divertire il numeroso pubblico accorso a godersi il mare e lo spettacolo. E' stato l'inossidabile Marco Begalli ad aggiudicarsi la tappa davanti a GianMarco Meschino ITA910 e l'under 20 Francesco Scagliola ITA 353, che promette in futuro, se continua così, di diventare un protagonista assoluto di questo sport a livello nazionale e non solo. Non hanno perso tempo gli atleti e già venerdì avevano completato un tabellone di gare. Il vento termico, tipico di questa stagione in questa parte di Calabria, che è andato crescendo dai 12 nodi del primo giorno ai 16-18 di domenica. Begalli ha vinto tutti i tabelloni. Da segnalare la presenza di molti giovani atleti under 20 e under 17, tra cui l'ottimo piazzamento di Enrico Bertulli ITA113, giunto settimo, e l'under 17 Giuseppe Congi ITA 580, giunto decimo davanti a diversi atleti molto più maturi di loro. Il tutto davanti ad una cornice di pubblico da fare invidia a molte altre località più note, quasi tremila spettatori domenica si sono ritrovati sulla spiaggia anche grazie alle iniziative del circolo ospitante, con la premiazione durante il party finale con un tifo da stadio. “E' stata la nostra prima gara organizzata in collaboraziione con l'AICW, e spero che ne possano seguire altre – ha detto Luca Valentini dell'Hang Loose Beach – come organizzazione siamo molto soddisfatti dello spettacolo offerto e credo che anche gli atleti possano dire altrettanto”. Dopo due tappe Begalli guida la classifica generale davanti a Scagliola e Meschino. Prossimo appuntamento del circuito centro-sud, il 3-4 settembre prossimo, sempre in Calabria, questa volta a Crotone.


27/07/2016 08:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Msc Crociere e Fincantieri celebrano il Float-Out di Msc Seaside

Compreso il comparto crociere, la ricaduta economica totale del Gruppo Msc in Italia è di circa 5 miliardi di euro l’anno

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 pronto a volare nell'Aliseo

Il trimarano italiano mantiene le prue verso il Nord Atlantico per agganciare venti più stabili

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

Maserati Multi70 punta a nord nella RORC Transatlantic Race

Scelte tattiche diverse e venti leggeri di bolina per Maserati Multi70 e Phaedo3 nel secondo giorno della RORC Transatlantic Race

Prima regata in oceano per Maserati Multi70

Partita la RORC Transatlantic Race con venti deboli da Sud Ovest

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci