venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    vela olimpica    platu25    moth    h22    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    altura   

VOLVO OCEAN RACE

Agli spagnoli di MAPFRE la seconda, dura tappa della Volvo Ocean Race

agli spagnoli di mapfre la seconda dura tappa della volvo ocean race
redazione

Lo scafo rosso di MAPFRE è giunto sul traguardo, posizionato ai piedi della famosissima e imponente Table Mountain alle 16.10.33 (ora italiana) dopo 19 giorni, 1 ora, 10 minuti e 33 secondi di navigazione, vincendo la seconda tappa della Volvo Ocean Race, partita il 5 novembre da Lisbona in Portogallo verso la capitale sudafricana, dopo aver percorso oltre 7.886 miglia, alla ragguardevole media di 17,3 nodi. Con questa vittoria l’equipaggio internazionale di MAPFRE ottiene 8 punti (7+1 punto bonus per la tappa) e si porta in testa alla classifica generale provvisoria con 14 punti .

“Siamo molto felici di vincere questa tappa. Siamo arrivati tutti interi e davanti agli altri, non potremmo desiderare di più.” Ha dichiarato lo skipper Xabi Fernandez pochi secondi dopo aver tagliato la linea. “Gli ultimi giorni sono stati durissimi, abbiamo cercato di non fare errori. Sappiamo che la regata è lunga, nulla è ancora deciso. Sarà sempre una lotta dura, tutti sono veloci e anche i minimi errori si pagano duramente. Questa volta siamo stati fortunati, ne abbiamo fatti pochi ed è perciò che abbiamo vinto.”

Per la prima parte della tappa, MAPFRE si è visto costretto a inseguire Dongfeng Race Team fino allo scorso fine settimana quando, dopo 14 giorni di regata, l’espertissimo navigatore Juan Vila e lo skipper hanno preso la decisione vincente di strambare e mettere la prima verso sud-ovest, una mossa che gli avversari di Dongfeng non hanno imitato. MAPFRE ha quindi mantenuto il vantaggio tattico fino alle fasi finali e alla linea del traguardo di Città del Capo.

Nelle prossime ore è atteso sul traguardo anche Dongfeng Race Team, che è riuscito a risalire in seconda piazza, mentre terzi dovrebbero giungere i danesi/americani di Vestas 11th Hour Racing, che avevano vinto la prima tappa. Del quartetto dei leader fa parte anche Team Brunel, su cui navigano gli italiani Alberto Bolzan e Maciel Cicchetti, che dovrebbe tagliare nella tarda serata.

L’arrivo di team AkzoNobel, Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich e Sun è previsto invece per domani.


24/11/2017 18:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci