lunedí, 29 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

calvi network    windsurf    ostar    alcatel j/70    cnsm    cinquecento    j24    classi olimpiche    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor   

FORMENTON

Adelaisa di Torres: Dhl Sailing Team vince il Trofeo Formenton

È un ottimo risultato per il Team che ha scelto le piú belle 21 miglia del Mediterraneo per disputare la sua prima regata: il Trofeo Formenton organizzato a Porto Rafael, alla quale ha partecipato il numero record di 56 imbarcazioni.
L' M37 di Renato Azara, che porta il nome dell'ultima giudicessa regnante in Sardegna, ha dominato la classifica ORC Gran Crociera, valida per l'assegnazione del Trofeo, incalzato dallo Swan 45 Ulika di Stefano Masi.
" Sono riuscito a fare esattamente quello che volevo: una bella regata con un gruppo di amici, prima che esperti velisti, e ho ottenuto una vittoria che potevo solo immaginare. Questo risultato ci incoraggia a pensare di partecipare ad altre belle e importanti regate, anche in compagnia di DHL, divertendoci e imparando nello stesso momento". ha commentato Azara appena arrivato a terra.
" Considerando la tecnicità della barca e il solo tragitto da Olbia a Porto Rafael come allenamento e preparazione con questo team direi che il risultato è molto soddisfacente " ha detto Duccio Colombi - Phi Number " ora non resta che programmare una serie di allenamenti che possano portare questo team ad altri risultati importanti".
" Sono passati 33 anni dalla mia ultima regata" dice un soddisfatto Massimo Andreetti di DHL " e non potevo tornare in acqua con un equipaggio e una barca migliore di questa: ottimo equipaggio e barca molto interessante".
Lo skipper - timoniere Caterina Nitto ha confessato di esser stata per la prima volta al timone di questa barca e che " effettivamente bisogna imparare a portare e, con i continui salti di vento tra le isole dell' arcipelago di La Maddalena, non è stato facile. Grazie a Duccio ho potuto sperimentare come la perfetta regolazione delle manovre ti fa guadagnare un nodo di velocità. E poi diciamola tutta: è bello essere al timone, e vedere che tutto a bordo gira seguendo la tua rotta".


21/08/2016 12:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci