sabato, 23 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini 6.50    press    regate    melges 20    altura    tp52    circoli velici    volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24   

BARCOLANA

Accordo di collaborazione tra Rete Fvg Marinas Network e Barcolana

In autunno c’è più di un motivo per scegliere di ormeggiare la propria imbarcazione in uno dei Marina della Rete FVG Marinas. Gli amministratori della Rete e Mitja Gialuz, Presidente della Società Velica Barcola e Grignano, organizzatrice della Barcolana, hanno infatti stretto un accordo di collaborazione per offrire ai diportisti la migliore ospitalità per vivere il Friuli Venezia Giulia, le sue coste e località, ben oltre il periodo della regata.
La Rete FVG Marinas Network offrirà a tutti gli iscritti alla 49^ Barcolana, sconti del 25% sulle tariffe d’ormeggio mensili o giornaliere (a partire da un minimo di 4 notti e salvo disponibilità) nel periodo dal 1 settembre al 31 ottobre e in diversi marina sconti su lavaggio carena, alaggi e vari.
L’accordo sarà esteso anche alle imbarcazioni a motore che vorranno raggiungere il Golfo di Trieste per assistere allo spettacolo della regata più affollata al mondo domenica 8 ottobre, che beneficeranno delle stesse scontistiche.
“Siamo molto felici della collaborazione con Barcolana - ha dichiarato Roberto Sponza, amministratore per l’area Trieste-Muggia e direttore di Porto San Rocco - la Rete dei Marina ha colto la sfida della Barcolana di raggiungere quest’anno le 2000 barche alla partenza e ha pensato che il metodo migliore era invitare i diportisti ad arrivare nei Marina del Friuli Venezia Giulia alla fine delle crociere estive, per godersi tutto l’autunno velico giuliano e friulano e per essere poi parte attiva o testimoni di una regata da vero record. Grazie alle tariffe particolari applicate, tutti potranno avvicinarsi alla partenza della 49^ Barcolana anche con settimane di anticipo, senza avere la fretta di tornare ai propri ormeggi subito dopo. In questo modo si abbatte l’ostacolo meteo e si creano i tutti presupposti per poter dire: nell’anno del record io c’ero”.
“La Rete Marinas – ha dichiarato il presidente della Svbg Mitja Gialuz – è un partner importante della Barcolana e ha colto subito la nostra richiesta di collaborazione volta a garantire agli armatori maggiori servizi e opportunità legati alla fruizione del territorio durante l’evento. Uno sconto-ormeggio consistente a chi partecipa alla Barcolana ha la valenza di un importante benvenuto, offre l’occasione ai velisti di gestire al meglio arrivo e partenza dal Friuli Venezia Giulia, soprattutto tenendo conto dell’aspetto sicurezza meteo. Grazie agli amministratori delle Marine che attraverso la Rete hanno costruito un pacchetto turistico-nautico di grande valore, un elemento di sinergia che rende, ancora di più, la Barcolana uno strumento a servizio del turismo regionale, oltre che grande evento”.
Da settembre a fine ottobre il calendario di regate ed eventi in Friuli Venezia Giulia è molto ricco, con appuntamenti Open e a compenso da Lignano a Muggia, il programma completo è disponibile sul sito della XIII Zona FIV.
Per finire, nei week end 14/15 e 20/21/22 ottobre ad Aprilia Marittima (accanto a Lignano Sabbiadoro - Udine) si terrà Nautilia, l’unica fiera nautica dell’usato con esposizione di imbarcazioni a terra. Per l’edizione 2017 sono attese oltre 300 barche, con più di 30 marchi rappresentati, tutte in pronta consegna e con un buon rapporto qualità prezzo. Su una superficie espositiva di 50.000 mq., i visitatori potranno usufruire di 1000 metri lineari di banchine a terra, attraverso pratici pontili fissi che consentiranno di controllare le barche anche sotto la linea di galleggiamento.


24/08/2017 11:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci