martedí, 27 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

andrea mura    america's cup    alinghi    optimist    nautica    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    circolo savoia    regate    barcolana    altura    azzurra    j/70   

NAUTICA

76’ Bahamas trionfa ai “World Yachts Trophies” di Cannes

76 8217 bahamas trionfa ai 8220 world yachts trophies 8221 di cannes
redazione

Un altro premio si aggiunge a una bacheca già scintillante, un'altra barca si avvia ad ampliare la galleria dei successi di Riva, mito della nautica da oltre 170 anni.

76’ Bahamas, il nuovo modello prodotto nei cantieri Ferretti Group di La Spezia e novità mondiale al Cannes Yachting Festival 2016, ha vinto i “World Yachts Trophies” come “Best Exterior Design” nella categoria dai 50 agli 80 piedi di lunghezza.

Il nuovo yacht convertibile nasce sulla piattaforma navale del coupé 76’ Perseo e installa a bordo il celeberrimo sistema “Convertible Top”, brevetto esclusivo Ferretti Group presentato per la prima volta su 88’ Florida.

Ai due best sellers, lanciati nel settembre dello scorso anno ed entrambi vincitori dell’edizione 2015 dei “World Yachts Trophies”, si affianca oggi 76’ Bahamas, che ottiene questo importante riconoscimento a conferma del primato d’innovazione raggiunto da Riva in questi anni.

76’ Bahamas, frutto della collaborazione fra Officina Italiana Design, Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group e Dipartimento Engineering del Gruppo, combina le due anime, open e coupé, in un unico modello, per offrire agli armatori uno yacht di irresistibile bellezza e, al tempo stesso, dotato di soluzioni tecnologiche all’avanguardia. Un capolavoro della nautica che ha già conquistato il pubblico e la critica.

I “World Yachts Trophies”, organizzati dal magazine nautico francese “Yachts France”, sono il primo premio del nuovo anno nautico e l’occasione ideale per celebrare tutte le novità che i cantieri espongono in Costa Azzurra. La consegna degli award, avvenuta sulla Plage dell’hotel Intercontinental Carlton a chiusura del Cannes Yachting Festival, è stata seguita dalla parata dei nuovi yacht davanti alla celeberrima Croisette.

Riva, vincitore con 76’ Bahamas, ha scelto di mostrare agli spettatori dei “Trophies” e di Cannes la seconda novità al debutto mondiale in Costa Azzurra: il motoscafo Rivamare, nuova icona Riva e già oggetto di culto per gli appassionati del marchio in tutto il mondo.


13/09/2016 20:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Domani al via il Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” da domani le prime regate. Stasera, martedì 20 giugno inaugurazione dell’Hannibal Village

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci