lunedí, 11 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernale    volvo ocean race    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser    canoa    windsurf    confitarma   

52 SUPER SERIES

52 Super Series, a Maiorca Azzurra inizia dal quinto posto

52 super series maiorca azzurra inizia dal quinto posto
redazione

Il primo giorno di regata della Puerto Portals Sailing Week ha visto la flotta dei TP52 darsi battaglia in due regate a bastone con la tipica brezza maiorchina da Sudovest. Alle 13 in punto il Comitato di Regata ha issato la bandiera di classe, il “Warning signal” per segnalare i 5 minuti alla partenza. Con una solida brezza di 14 nodi la flotta è partita ma nel corso della prima poppa la regata è stata annullata a causa di una nave da crociera in transito sul campo di gara, posizionato sulla rotta verso il terminal di Palma.

La prima prova valida ha visto l’affermazione di Bronenosec, team russo con molti italiani a bordo, seguito da Provezza e Sled. Azzurra ha chiuso al sesto posto una regata in cui avrebbe meritato una posizione migliore, avendo condotto la prima bolina appaiata a Bronenosec, che dopo aver girato la prima boa al comando si è involata libera da coperture di altri concorrenti.

La seconda prova, con vento in calo sui 10/11 nodi, ha visto Azzurra partire in barca comitato chiudendo l’ingresso a Ran, suo concorrente diretto in classifica generale della 52 Super Series. Azzurra ha subito virato sul lato destro del campo girando sesta alla prima bolina ma riuscendo a recuperare molto bene nei due lati di poppa e chiudendo quarta.

Sull’allineamento non si è potuto presentare il team italiano Xio Huracan, a causa dei danni subiti incolpevolmente ieri nella collisione con Gladiator. Non potrà partecipare all’intero evento.

Hanno detto:
Guillermo Parada, skipper: “E’ stata una giornata comunque utile, stiamo continuando a imparare cose nuove rispetto ai cambiamenti che stiamo facendo sulla barca. Tuttavia non possiamo dirci soddisfatti delle nostre performance ma stiamo trovando dei punti fermi sui quali lavorare. A mio giudizio oggi abbiamo navigato bene dal punto di vista tattico, quindi è una giornata positiva e stiamo andando nella giusta direzione”.

Vasco Vascotto, tattico: “Rientriamo in porto con il rammarico di aver navigato bene, nonostante il risultato non dica questo. Volendo guardare il lato positivo, abbiamo appreso nuove cose e contiamo di poter chiudere quanto prima questo gap. In poppa andiamo bene ma dobbiamo mettere a punto la bolina, basti pensare che nella prima regata eravamo sopravento a Bronenosec che ha girato primo e noi penultimi. Discorso analogo per la seconda prova, dove è mancata quella mezza lunghezza per girare al comando la boa di bolina, rimanendo invece intrappolati nel gruppo”.

Domani sono previste due regate a bastone con partenza come di consueto alle ore 13 con previsioni meteo analoghe a quelle odierne. Sulla pagina Facebook e l’account Twitter di Azzurra verranno postati gli aggiornamenti direttamente dal campo di regata, mentre sul sito www.azzurra.it sarà disponibile il Virtual Eye con commento in inglese a cura dell’organizzazione della 52 Super Series.
 
52 Super Series - Puerto Portals Sailing Week
Standings after Day 1

1 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (4,1) 5 pts
2 Sled, USA (Takashi Okura JPN) (3,2)  5 pts
3 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (1,5) 6 pts
4 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (2,7)  9 pts
5 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG)  (6,4) 10 pts
6 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (5,6)  11 pts
7 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (9,3) 12 pts
8 Rán Racing, SWE (Niklas Zennström SWE) (7,9)  16 pts
9 Alegre, GBR (Andres Soriano USA) (8,8)  16 pts
10 Xio/Hurakan, ITA (Marco Serafini ITA) (DNS/11, DNS/11) 22 pts


26/07/2016 11:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: l'arcobaleno non basta

Ancora una volta poco vento sul campo di regata di Riva di Traiano. Partiti solo i X2 e subito fermati. Una sola regata disputata in tre giornate.

Quarta giornata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 Primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli portacolori del RYCC Savoia con Raimondo Cappa al timone, autore di una prova magistrale, rimanendo sempre al centro del campo di regata

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Extreme Sailing Series: Alinghi vince l'ultimo Act

Il team svizzero chiude al secondo posto il Circuito delle Extreme Sailing Series 2017

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Ultimo appuntamento di Autunno In Mare con la XV Edizione del Trofeo Nicolaiano

Il trofeo Nicolaiano organizzato dal Centro Universitario Sportivo di Bari ha una connotazione speciale inserendosi nell’ampio progetto di grande solidarietà

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci