giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5    j24   

AZZURRA

52 Super Series, Azzurra inizia dal terzo posto

52 super series azzurra inizia dal terzo posto
Roberto Imbastaro

15 e i 20 nodi accompagnato da onda corta e ripida, certamente fastidiosa ma spettacolare per i fotografi e per la riprese video della 52 Super Series.

La barca del giorno è stata Platoon, solitaria al comando con una doppietta, seguita da un concreto Sled (2-5) e da Azzurra, sesta e seconda nelle due prove odierne. Seguono Quantum e Ran entrambi a 10 punti, poi Bronenosec  a 11 e il nuovo Interlodge a 13 punti.

La prima prova della nuova stagione è iniziata in salita per Azzurra. Voleva partire al pin così come Provezza, che a pochi secondi dal via è andato in collisione con Azzurra, danneggiando il candeliere sinistro di poppa e costringendo a una regata tutta in rimonta. Settima alla prima boa di bolina, Azzurra è riuscita a recuperare fino al sesto posto in poppa, difendendo poi la posizione fino al traguardo.

La seconda prova ha visto Azzurra partire lanciata e perfettamente on time, mentre quattro barche in OCS hanno dovuto rientrare: tra queste Quantum che è faticosamente risalito dall’ultima posizione fino alla settima. A vincere è stato nuovamente Platoon, che ha rischiato qualcosa di troppo in partenza ma si è allungato su Azzurra mantenendo il comando fino al traguardo, posto al termine di un terzo lato di bolina, seguito dalla barca dello YCCS e da un sorprendente Alegre. Quarta Bronenosec dopo una grande rimonta, essendo stata una delle barche penalizzate per la partenza anticipata.

Guillermo Parada, skipper: “Visto come abbiamo navigato dobbiamo essere soddisfatti di questo risultato, con un sesto e un secondo siamo in terza posizione. Questo è positivo, abbiamo salvato la giornata e siamo nel gruppo di testa, ma sappiamo che abbiamo da migliorare in moltissime cose. Nella prima regata Provezza ci è venuto troppo vicino in partenza senza darci modo di dargli spazio, così siamo entrati in collisione. Abbiamo danneggiato il candeliere sinistro di poppa e perso tempo, ma sorprendentemente gli arbitri in acqua hanno dato bandiera verde. Visto il contatto avrebbe dovuto esserci una penalità, non mi esprimo se per noi o per loro, ma comunque è andata così”.

Vasco Vascotto, tattico: “Se guardiamo al risultato odierno dobbiamo dirci soddisfatti, però non lo siamo altrettanto del modo in cui abbiamo navigato. Abbiamo da migliorare, il livello nella 52 Super Series si alza in continuazione, chiunque può vincere, come dimostrano le regate di oggi. Noi, vicecampioni, siamo terzi mentre chi ha vinto la scorsa stagione è una posizione dietro, davanti due team validi che però l’anno scorso erano dietro. Il livello è sempre più uniforme e quindi dobbiamo darci da fare.”

Le regate riprendono domani alle 11 ora locale, le 17 in Italia con previsioni di vento da Est tra i 10 e i 18 nodi. Come di consueto verranno postati sui canali social di Azzurra aggiornamenti in diretta dal campo di regata. Sul sito www.azzurra.it la regata sarà visibile in Virtual Eye grazie alla produzione della 52 Super Series. Da mercoledì sul sito www.52superseries.com saranno disponibili le immagini in diretta dal campo di regata.

 

52 SUPER SERIES
 Quantum Key West Race Week

1. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER), (1,1) 2 punti.

2. Sled (Takashi Okura, USA), (2,5) 7 p.

3. Azzurra (Albert and Pablo Roemmers, ITA/ARG), (6,2) 8 p.

4. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), (3,7) 10 p.

5. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), (4,6) 10 p.

6. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), (7,4) 11 p.

7. Interlodge (Austin Fragomen, USA) (5,8) 13 p

8. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA) (11,3) 14 p.

9. Provezza (Ergin Imre, TUR) (8,9) 17 p.

10. Paprec Recyclage (Jean-Luc Petithuguenin, FRA) (9,11) 20 p.

11. Gladiator (Tony Langley, GBR) (10,10) 20 p.

 

52 SUPER SERIES 2017

Quantum Key West Race Week - Key West, Florida, January 15 – 20

52 SUPER SERIES Miami Royal Cup - Miami, Florida, March 6 – 11

TP52 World Championship 2017 -Scarlino, YCS, May 15 – 20

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Sailing Week - Porto Cervo, YCCS, June 20 – 25.

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week -  Puerto Portals, CRPP, July 23 – 28.

Menorca 52 SUPER SERIES Sailing Week - Mahón, CMM, September 18 – 23.


17/01/2017 10:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci