lunedí, 23 ottobre 2017

AZZURRA

52 Super Series, Azzurra inizia dal terzo posto

52 super series azzurra inizia dal terzo posto
Roberto Imbastaro

15 e i 20 nodi accompagnato da onda corta e ripida, certamente fastidiosa ma spettacolare per i fotografi e per la riprese video della 52 Super Series.

La barca del giorno è stata Platoon, solitaria al comando con una doppietta, seguita da un concreto Sled (2-5) e da Azzurra, sesta e seconda nelle due prove odierne. Seguono Quantum e Ran entrambi a 10 punti, poi Bronenosec  a 11 e il nuovo Interlodge a 13 punti.

La prima prova della nuova stagione è iniziata in salita per Azzurra. Voleva partire al pin così come Provezza, che a pochi secondi dal via è andato in collisione con Azzurra, danneggiando il candeliere sinistro di poppa e costringendo a una regata tutta in rimonta. Settima alla prima boa di bolina, Azzurra è riuscita a recuperare fino al sesto posto in poppa, difendendo poi la posizione fino al traguardo.

La seconda prova ha visto Azzurra partire lanciata e perfettamente on time, mentre quattro barche in OCS hanno dovuto rientrare: tra queste Quantum che è faticosamente risalito dall’ultima posizione fino alla settima. A vincere è stato nuovamente Platoon, che ha rischiato qualcosa di troppo in partenza ma si è allungato su Azzurra mantenendo il comando fino al traguardo, posto al termine di un terzo lato di bolina, seguito dalla barca dello YCCS e da un sorprendente Alegre. Quarta Bronenosec dopo una grande rimonta, essendo stata una delle barche penalizzate per la partenza anticipata.

Guillermo Parada, skipper: “Visto come abbiamo navigato dobbiamo essere soddisfatti di questo risultato, con un sesto e un secondo siamo in terza posizione. Questo è positivo, abbiamo salvato la giornata e siamo nel gruppo di testa, ma sappiamo che abbiamo da migliorare in moltissime cose. Nella prima regata Provezza ci è venuto troppo vicino in partenza senza darci modo di dargli spazio, così siamo entrati in collisione. Abbiamo danneggiato il candeliere sinistro di poppa e perso tempo, ma sorprendentemente gli arbitri in acqua hanno dato bandiera verde. Visto il contatto avrebbe dovuto esserci una penalità, non mi esprimo se per noi o per loro, ma comunque è andata così”.

Vasco Vascotto, tattico: “Se guardiamo al risultato odierno dobbiamo dirci soddisfatti, però non lo siamo altrettanto del modo in cui abbiamo navigato. Abbiamo da migliorare, il livello nella 52 Super Series si alza in continuazione, chiunque può vincere, come dimostrano le regate di oggi. Noi, vicecampioni, siamo terzi mentre chi ha vinto la scorsa stagione è una posizione dietro, davanti due team validi che però l’anno scorso erano dietro. Il livello è sempre più uniforme e quindi dobbiamo darci da fare.”

Le regate riprendono domani alle 11 ora locale, le 17 in Italia con previsioni di vento da Est tra i 10 e i 18 nodi. Come di consueto verranno postati sui canali social di Azzurra aggiornamenti in diretta dal campo di regata. Sul sito www.azzurra.it la regata sarà visibile in Virtual Eye grazie alla produzione della 52 Super Series. Da mercoledì sul sito www.52superseries.com saranno disponibili le immagini in diretta dal campo di regata.

 

52 SUPER SERIES
 Quantum Key West Race Week

1. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER), (1,1) 2 punti.

2. Sled (Takashi Okura, USA), (2,5) 7 p.

3. Azzurra (Albert and Pablo Roemmers, ITA/ARG), (6,2) 8 p.

4. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), (3,7) 10 p.

5. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), (4,6) 10 p.

6. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), (7,4) 11 p.

7. Interlodge (Austin Fragomen, USA) (5,8) 13 p

8. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA) (11,3) 14 p.

9. Provezza (Ergin Imre, TUR) (8,9) 17 p.

10. Paprec Recyclage (Jean-Luc Petithuguenin, FRA) (9,11) 20 p.

11. Gladiator (Tony Langley, GBR) (10,10) 20 p.

 

52 SUPER SERIES 2017

Quantum Key West Race Week - Key West, Florida, January 15 – 20

52 SUPER SERIES Miami Royal Cup - Miami, Florida, March 6 – 11

TP52 World Championship 2017 -Scarlino, YCS, May 15 – 20

Porto Cervo 52 SUPER SERIES Sailing Week - Porto Cervo, YCCS, June 20 – 25.

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week -  Puerto Portals, CRPP, July 23 – 28.

Menorca 52 SUPER SERIES Sailing Week - Mahón, CMM, September 18 – 23.


17/01/2017 10:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci