venerdí, 19 dicembre 2014

CNSM

500 Thiénot Cup: Line Honours per Vaquita

500 thi 233 not cup line honours per vaquita
redazione

La XXXVIII edizione della 500 Thiénot Cup, organizzata dal Circolo Nautico P. Santa Margherita di Caorle, in collaborazione con Marina 4, Balan, Paulaner, Techimpex, Orologio, Marina di Sant’Andrea, parla austriaco per il secondo anno.  Alle 16.55.00 il Class 40 Vaquita di Cristof Petter e Andreas Hanakamp (2 campagne in Star e Volvo Ocean Race 2008-09) è la prima imbarcazione a tagliare il traguardo della XXXVIII 500 Thiénot, vincendo come lo scorso anno il premio Line Honours X2.

Soddisfatti ed entusiasti, gli austriaci hanno commentato “La 500x2 è una regata che riserva sempre sorprese. Quest’anno abbiamo speso molto tempo nello studiare il meteo, le condizioni sono state davvero mutevoli, abbiamo avuto venti di scirocco per tutta l’andata con punte fino a 30 nodi, temporali e anche bonacce. La 500x2 è una regata interessante anche per le condizioni che offre, per il record torneremo, augurandoci di trovare venti più costanti”.

A circa trenta miglia dalla costa si trovano i veneziani Juris/Rinaldo sul Class 40 Rosa di Mare, che hanno dimostrato il loro affiatamento e la loro determinazione anche con la nuova barca.

Leggermente discosti stanno puntando la prua verso Caorle anche il trimarano Bananas 3, Horus di Stefano Cavallo, Andrea Due di Isidoro Rebatto, Silver Age di Cristiano Gomiselli e Nazareno Bait che ha risalito molte posizioni, il piccolo Hikari di Plathner/Kellner e Ultra Figaro dei croati Tomasevic/Delic.

Il resto della flotta ha passato Sansego nel pomeriggio e dovrebbe giungere a Porto Santa Margherita nella notte e nella mattinata di domani.

Chiudono le fila Highlander, Iaiai, Sipi’s Song, Helium e Alta Marea in avvicinamento a Sansego.

Gli orari dei passaggi, rilevati grazie ai sistemi satellitari installati a bordo di ciascuna imbarcazione, sono approssimati a +/- 15 minuti.

Nel sito www.lacinquecento.com sono disponibili le tracce satellitari delle imbarcazioni partecipanti, gli orari dei passaggi, le news sulla regata e alcuni video.

 


06/06/2012 19.20.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

"Il Pianeta ci ascolta". Così Matteo Miceli festeggia in Oceano il suo compleanno

Nei 40 ruggenti Matteo Miceli affronta l'Indiano e i suoi 44 anni vissuti "ecologicamente". Non solo questo giro del mondo nel suo ecocurriculum ma tante altre imprese da ricordare

Riva di Traiano: omaggio a Straulino poi Lancillotto fa sua la regata

Un minuto di silenzio per ricordare l’Ammiraglio Agostino Straulino nel decennale della morte. Così è iniziato questa mattina il briefing dell’Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Volvo Ocean Race: "Tris d'Assi" per la vittoria

Mancano ormai meno di 170 miglia alla linea del traguardo di Abu Dhabi ed è ancora testa a testa fra i tre leader, distanziati di pochissimo, per cercare di guadagnare un margine significativo

Maxi-Tri: prende forma il nuovo sogno di François Gabart

In questi giorni è stato consegnato dello scafo centrale trasferito con un trasporto eccezionale dal cantiere Multiplast al cantiere CDK Keroman. Il varo previsto nell'estate del 2015

Invernale Riva di Traiano: Vahine' 7 difende la sua leadership

In testa in "Regata" c’è Francesco Raponi, con il suo First 45 Vahine’ 7 (pt.3), incalzato dal First 40’ Lancillotto (Alberto Ammonini) ad un solo punto e dal First 34.7’ Vulcano 2 di Morani Zamorani a 3 punti

Volvo Ocean Race: Team Brunel "quasi" al fotofinish

In un finale ancora una volta combattuto Team Brunel, guidato dal veterano olandese Bouwe Bekking ha tagliato la linea del traguardo di Abu Dhabi alle 8.25.20 UTC battendo di soli 16 minuti Team Dongfeng

La Volvo Ocean Race commissiona un rapporto sull'incidente di Team Vestas Wind

Gli organizzatori della Volvo Ocean Race hanno commissionato un rapporto indipendente sull'incagliamento della barca di Team Vestas Wind su una barriera corallina nell'oceano Indiano - ph. Brian Carlin

Melges 20 in acqua a Monaco e a Miami

Prosegue senza sosta l’attività internazionale della classe Audi Melges 20. Oltre 50 le imbarcazioni partecipanti alle regate delle Winter series europee e americane

Extreme 40: The Wave, Muscat in testa a Sydney

Le condizioni ideali della prima giornata delle Extreme Sailing Series, 18 nodi di vento con raffiche fino a 24 nodi, hanno permesso agli Extreme 40 di esprimere tutta la loro potenza nello stretto campo di regata - ph. Lloyd Images

ItaliaVela: il N° 101 è su App Store

E' disponibile su APP STORE e in PDF il n. 101 di ItaliaVela con Chris Nicholson, Anne Caseneuve, Giancarlo Pedote, Andrea Mura, Alessandro Di Benedetto, Marta Maggetti