giovedí, 24 aprile 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    windsurf    29er    byte c    garda    este 24    rc44    press    circoli velici    regate    rolex china sea race    420    idec    pasquavela    meteo   

CINQUECENTO

500 x 2: si parte domani con venti leggeri

500 si parte domani con venti leggeri
redazione

Vela, Cinquecento x 2 - Tra le banchine di Marina 4 si respira aria d’attesa per la partenza della XXXVII edizione della 500 Thiénot Cup, valida per il titolo nazionale di Campione Italiano Offshore FIV, la prima regata in doppio ideata in Italia dal Circolo Nautico Santa Margherita nel 1974.

Gli equipaggi sono giunti ieri a Caorle per partecipare al Party Thiénot, che si è svolto nella suggestiva cornice del ristorante Villa dei Dogi.

Nella mattinata di oggi è cominciata la messa a punto delle imbarcazioni e i controlli sulle dotazioni di bordo da parte del Comitato di Regata, che ha visitato le imbarcazioni.

Per quattro equipaggi è stato anche il momento dei test e dell’attivazione dei sistemi di monitoraggio predisposti dall’Università di Verona, Facoltà di Scienze Motorie, che con questo studio si propone di esaminare un territorio ancora poco indagato “Il dispendio energetico nella vela d’altura”, per la prima volta applicato ad una regata in doppio in Italia.

I volontari, Bressan/Farina di Airis, Bisotto/Boeri di Atame!, Striuli/Favaro di Black Angel e Hanakamp/Petter di Vaquita, sono stati sottoposti a rigorosi controlli e ad uno screening accurato da parte del team del Prof. Capelli, coordinato dal Dott. Luca Ardigò e dalla D.ssa Marta Alberti.

Nel tardo pomeriggio presso il parterre di Marina 4 si è tenuto il briefing tecnico e meteo, in collaborazione con Andrea Boscolo di Meteo Sport, un momento particolarmente atteso dagli equipaggi.

Le previsioni danno un vento leggero nel primo tratto della discesa verso Sansego, mentre già da martedì nella tarda mattinata, gli equipaggi dovrebbero trovarsi nell’area delle Isole Tremiti, dove li attendono venti forti, fino a 25 nodi di scirocco.

Al termine si è svolto il Party Crew, durante il quale gli equipaggi sono rimasti a scambiarsi impressioni e aspettative per questa lunga, che consente di misurarsi con sé stessi e con un percorso estremamente tecnico, nel quale la scelta del bordo e la vicinanza o distanza dalla costa croata possono rivelarsi determinanti.

Le imbarcazioni partecipanti potrenno essere seguite in diretta attraverso il sito www.lacinquecento.com grazie ai rilevatori satellitari.

Il via verrà dato domani domenica 5 giugno alle ore 12.00 dal tratto di mare antistante Caorle.

La 500 Thiénot Cup 2011, patrocinata da Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto è sponsorizzata dalla maison di Champagne Thiénot e si avvale della collaborazione dei partner tecnici Acqua San Benedetto, Paulaner, Caorle.it, Joy Tv e  Techimpex.

Per donazioni a favore della Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus con c/c bancario: Banca Mediolanum SpA - Ag. 1 di Basiglio (MI)

IBAN: IT39G0306234210000000760000 -BIC: MEDBITMM -CAUSALE: La Vela per Haiti.

 

 


04/06/2011 23.41.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Rolex China Sea Race: vince Ragamuffin

Il 90 piedi di Syd Fischer ha dominato questa edizione fin dalla partenza da Hong Kong e ha terminato la gara in 57 ore 31 minuti e 18 secondi

Pasquavela: Vanitè, Muzyka 2, Vulcano, Low Noise e La Superba i vincitori

L'ultimo giorno di regate, caratterizzato da venti sui 12 nodi di intensità che sono andati poi a diminuire nel corso della giornata, ha consentito di disputare 2 prove sia per le classi d'Altura che per i J24 - ph. J.R. Taylor

Rolex China, vince Neil Pryde:"In vita mia non ho mai navigato, ho sempre gareggiato"

Sabato mattina, Hi Fi è stata la terza barca a completare il percorso di 565 miglia da Hong Kong a Subic Bay, nelle Filippine, dopo una intensa competizione con il TP 52 lo statunitense Lucky - ph. K. Arrigo/Rolex

Nasce Cerevisia, il Primo Festival delle birre artigianali del Trentino

Il 6,17 e 18 maggio 2014 incontri, degustazioni, tavole rotonde e laboratori per conoscere al meglio la birra e il suo mondo al Palanaunia di Fondo

L'Italia domina al 32° meeting del Garda Optimist

Davide Duchi - atleta della Fraglia Vela Riva - vince il 32° Meeting del Garda Optimist. Tra i cadetti conquista il gradino più alto del podio Francesco Novelli

Concluso lo Stintino Funboard Event

Verso le 13 Eolo ha inziato a soffiare con la sufficiente intensità (tra i 12 e i 16 nodi) da Libeccio e si è dato così il via alle danze delle batterie dei regatanti - ph. Roberto Pintus

Hyeres: un acuto della Tartaglini nella prima giornata di regate

Oltre a Flavia Tartaglini (una vittoria su tre regate), sono andati discretamente anche Filippo Baldassarri e Giulia Conti e Francesca Clapcich

Torbole: Pasqua con il Campionato Europeo Techno 293

Si è chiuso ieri il Techno 293 Garda Lake Trophy con le vittorie di Nikita Prozorov (Under 17), Riccardo Renna (Under 15) e Edoardo Tanas (under 13)

Parte il 25 aprile la Palermo/Salina

Pochi giorni alla partenza della Onehundredandthirtymiles, seconda prova del Campionato Italiano Offshore, organizzata da Palermo a Salina dal Centro Universitario Sportivo

Pasquavela: i leader sono Aurora, Vag 2, Low Noise e Europa 2

Si è conclusa oggi la terza giornata della 27a edizione di Pasquavela organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano, riservata a imbarcazioni d’altura delle classi IRC, ORCi e monotipi J24