giovedí, 5 marzo 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vendee globe    vela oceanica    aziende    mini 6.50    press    rolex swan cup    volvo ocean race    italiavela tv    farr 40    optimist    cantieristica    laser    soldini    platu25    ucina    sergio frattaruolo    discovery route    vela olimpica    circoli nautici    altura   

CINQUECENTO

500 x 2: si parte domani con venti leggeri

500 si parte domani con venti leggeri
redazione

Vela, Cinquecento x 2 - Tra le banchine di Marina 4 si respira aria d’attesa per la partenza della XXXVII edizione della 500 Thiénot Cup, valida per il titolo nazionale di Campione Italiano Offshore FIV, la prima regata in doppio ideata in Italia dal Circolo Nautico Santa Margherita nel 1974.

Gli equipaggi sono giunti ieri a Caorle per partecipare al Party Thiénot, che si è svolto nella suggestiva cornice del ristorante Villa dei Dogi.

Nella mattinata di oggi è cominciata la messa a punto delle imbarcazioni e i controlli sulle dotazioni di bordo da parte del Comitato di Regata, che ha visitato le imbarcazioni.

Per quattro equipaggi è stato anche il momento dei test e dell’attivazione dei sistemi di monitoraggio predisposti dall’Università di Verona, Facoltà di Scienze Motorie, che con questo studio si propone di esaminare un territorio ancora poco indagato “Il dispendio energetico nella vela d’altura”, per la prima volta applicato ad una regata in doppio in Italia.

I volontari, Bressan/Farina di Airis, Bisotto/Boeri di Atame!, Striuli/Favaro di Black Angel e Hanakamp/Petter di Vaquita, sono stati sottoposti a rigorosi controlli e ad uno screening accurato da parte del team del Prof. Capelli, coordinato dal Dott. Luca Ardigò e dalla D.ssa Marta Alberti.

Nel tardo pomeriggio presso il parterre di Marina 4 si è tenuto il briefing tecnico e meteo, in collaborazione con Andrea Boscolo di Meteo Sport, un momento particolarmente atteso dagli equipaggi.

Le previsioni danno un vento leggero nel primo tratto della discesa verso Sansego, mentre già da martedì nella tarda mattinata, gli equipaggi dovrebbero trovarsi nell’area delle Isole Tremiti, dove li attendono venti forti, fino a 25 nodi di scirocco.

Al termine si è svolto il Party Crew, durante il quale gli equipaggi sono rimasti a scambiarsi impressioni e aspettative per questa lunga, che consente di misurarsi con sé stessi e con un percorso estremamente tecnico, nel quale la scelta del bordo e la vicinanza o distanza dalla costa croata possono rivelarsi determinanti.

Le imbarcazioni partecipanti potrenno essere seguite in diretta attraverso il sito www.lacinquecento.com grazie ai rilevatori satellitari.

Il via verrà dato domani domenica 5 giugno alle ore 12.00 dal tratto di mare antistante Caorle.

La 500 Thiénot Cup 2011, patrocinata da Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto è sponsorizzata dalla maison di Champagne Thiénot e si avvale della collaborazione dei partner tecnici Acqua San Benedetto, Paulaner, Caorle.it, Joy Tv e  Techimpex.

Per donazioni a favore della Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus con c/c bancario: Banca Mediolanum SpA - Ag. 1 di Basiglio (MI)

IBAN: IT39G0306234210000000760000 -BIC: MEDBITMM -CAUSALE: La Vela per Haiti.

 

 


04/06/2011 23.41.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Frattaruolo&Miceli: l'Oceano navigato sui Social

Tutti navigano con Sergio e Matteo accompagnandoli in Oceano sui Social anche grazie ai Contest che gli staff a terra mettono a punto per tenere viva l'attenzione sulle loro imprese

Discovery Route: verso le Canarie tra planate e "dolci clandestini"

Oggi a bordo festeggiato Pierpaolo Ballerini. La barca naviga molto bene, con grandi planate e una top speed di 24.70 nodi. Le condizioni molto variabili: in alcuni tratti 10 nodi da ovest, in altri 25/30 da nord

Boat Show Roma: da oggi fino a domenica la nautica torna nella Capitale

Anche quest’anno la Federazione Italiana Vela avrà un proprio spazio espositivo, situato presso il Padiglione 1 (stand D32), dove sarà presente con le tradizionali classi veliche sportive e con una serie di atleti di spicco del panorama nazionale

Alberto Menegatti: l'autopsia conferma le cause naturali del decesso

E’ stato un malore improvviso, forse causato da un problema cardiaco secondo le prime ricostruzioni, ad aver causato la morte di Alberto Menegatti, il giovane campione di windsurf scomparso a Tenerife nella notte tra domenica e lunedì

Volvo Ocean Race: finalmente la Spagna!!!

Xabi Fernandez è riuscito finalmente ad indovinare la formazione giusta e a ritornare in vetta alla Volvo Ocean Race, che aveva sognato di dominare e che invece gli si era rivoltata contro con lo stesso astio di un figlio ingrato

Volvo Ocean Race: arrivo al fotofinish?

Solo poco più di un miglio e mezzo divide le tre barche di testa, e solo poco più di 400 sono le miglia al traguardo di Auckland: il finale della quarta tappa della Volvo Ocean Race si fa sempre più incerto e sempre più emozionante

Sabato a Marsala il via alla “Winter Cup” 2015

Ultimi preparativi a Marsala per ospitare l’edizione 2015 di “Marsala Winter Cup”, l’ormai tradizionale appuntamento velico organizzato dalla locale Società Canottieri per le classi Optimist e Laser

Volvo Ocean Race: ad Auckland c'è una poltrona per tre

Vento leggero, correnti e maree per le ultime ore e nulla può essere dato per certo. E' ormai evidente che bisognerà aspettare fino a domani, per sapere chi fra Abu Dhabi Ocean Racing, MAPFRE e Dongfeng Race Team potrà festeggiare

I risultati della 5a tappa della Autunno-Inverno del Garda

Tre regate nel golfo del Benàco a Salò per la quinta tappa del Circuito Autunno-Inverno 2014-2015 della Società Canottieri Garda

Riva di Traiano: all'Invernale una giornata per Emergency

Il Circolo Nautico Riva di Traiano ed Emergency, organizzano una giornata di solidarietà a beneficio dei Centri Pediatrico e Chirurgico di Emergency nella Sierra Leone