sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    fraglia vela riva    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici   

CINQUECENTO

500 x 2: si parte domani con venti leggeri

500 si parte domani con venti leggeri
redazione

Vela, Cinquecento x 2 - Tra le banchine di Marina 4 si respira aria d’attesa per la partenza della XXXVII edizione della 500 Thiénot Cup, valida per il titolo nazionale di Campione Italiano Offshore FIV, la prima regata in doppio ideata in Italia dal Circolo Nautico Santa Margherita nel 1974.

Gli equipaggi sono giunti ieri a Caorle per partecipare al Party Thiénot, che si è svolto nella suggestiva cornice del ristorante Villa dei Dogi.

Nella mattinata di oggi è cominciata la messa a punto delle imbarcazioni e i controlli sulle dotazioni di bordo da parte del Comitato di Regata, che ha visitato le imbarcazioni.

Per quattro equipaggi è stato anche il momento dei test e dell’attivazione dei sistemi di monitoraggio predisposti dall’Università di Verona, Facoltà di Scienze Motorie, che con questo studio si propone di esaminare un territorio ancora poco indagato “Il dispendio energetico nella vela d’altura”, per la prima volta applicato ad una regata in doppio in Italia.

I volontari, Bressan/Farina di Airis, Bisotto/Boeri di Atame!, Striuli/Favaro di Black Angel e Hanakamp/Petter di Vaquita, sono stati sottoposti a rigorosi controlli e ad uno screening accurato da parte del team del Prof. Capelli, coordinato dal Dott. Luca Ardigò e dalla D.ssa Marta Alberti.

Nel tardo pomeriggio presso il parterre di Marina 4 si è tenuto il briefing tecnico e meteo, in collaborazione con Andrea Boscolo di Meteo Sport, un momento particolarmente atteso dagli equipaggi.

Le previsioni danno un vento leggero nel primo tratto della discesa verso Sansego, mentre già da martedì nella tarda mattinata, gli equipaggi dovrebbero trovarsi nell’area delle Isole Tremiti, dove li attendono venti forti, fino a 25 nodi di scirocco.

Al termine si è svolto il Party Crew, durante il quale gli equipaggi sono rimasti a scambiarsi impressioni e aspettative per questa lunga, che consente di misurarsi con sé stessi e con un percorso estremamente tecnico, nel quale la scelta del bordo e la vicinanza o distanza dalla costa croata possono rivelarsi determinanti.

Le imbarcazioni partecipanti potrenno essere seguite in diretta attraverso il sito www.lacinquecento.com grazie ai rilevatori satellitari.

Il via verrà dato domani domenica 5 giugno alle ore 12.00 dal tratto di mare antistante Caorle.

La 500 Thiénot Cup 2011, patrocinata da Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto è sponsorizzata dalla maison di Champagne Thiénot e si avvale della collaborazione dei partner tecnici Acqua San Benedetto, Paulaner, Caorle.it, Joy Tv e  Techimpex.

Per donazioni a favore della Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus con c/c bancario: Banca Mediolanum SpA - Ag. 1 di Basiglio (MI)

IBAN: IT39G0306234210000000760000 -BIC: MEDBITMM -CAUSALE: La Vela per Haiti.

 

 


04/06/2011 23:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci