domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

ORC

48° Congresso ORC: un anno di successi

48 176 congresso orc un anno di successi
redazione

Il 48° meeting dell'Offshore Racing Congress si è  svolto a  Barcellona insieme alla Conferenza Annuale di World Sailing, la federazione mondiale di vela, facendo registrare un altro anno di successi. Sono in incremento tutti i numeri relativi alle imbarcazioni che utilizzano certificati ORC International, ORC Club e ORC Superyacht che evidenziano ancora una volta una crescita  significativa nel 2016, rispetto agli anni precedenti, due dei tre campionati ORC hanno registrato un numero record di partecipanti e tre nuovi paesi sono entrati nella ORC family per rilasciare certificati in 45 paesi in tutto il mondo.
Incremento dell'ORC rating system dal 2009 al 2016
Ad oggi sono 9108 le imbarcazioni che regatano utilizzando il sistema di rating ORC e i certificati rilasciati dal sistema sono 10.095 nel mondo, in  incremento rispetto allo scorso anno, con una proiezione stimata del 3% entro la fine dell'anno.
Quest'anno due dei tre Campionati ORC hanno fatto registrare un  numero record di partecipanti: il Campionato del Mondo ORC ospitato dal Royal Danish YC a Copenhagen ha registrato 131 barche provenienti da 14 Paesi e 5 continenti, il Campionato Europeo ORC ospitato dal Club Nautico Salonicco a Porto Carras, in Grecia ha avuto un numero record di 73 partecipanti da 12 Paesi e il Campionato Europeo ORC Sportboat, che si è svolto a Chioggia, in Italia, ha stabilito il record di partecipanti con 40 barca da 6 nazioni.
La richiesta di  ospitare i prossimi campionati ORC  è molto forte, con proposte presentate e manifestazioni di interesse ricevute da potenziali ospitanti in  Europa e Stati Uniti, che si sono mossi in anticipo  fino al 2020. Il Campionato del Mondo ORC 2017 verrà ospitato a Trieste e sarà organizzato da un consorzio di Club dal 30 giugno all'8 luglio,  il Campionato Europeo ORC 2017 sarà ospitato dalla Promenian Sail Federation a Danzica, in Polonia dal 23 al 29 luglio, mentre il Campionato Europeo Sportboat 2017 sarà organizzato dal Lauda Yacht Club di Riga, in Lettonia, nel mese di agosto.
La crescita del sistema ORC è stata registrata in nuove aree geografiche - quali Stati Uniti, Caraibi,e Sud Africa - come nelle aree designate per regate e campionati nazionali  Baltico , Mediterraneo   e Sud America,  con 17 nazioni in questi Paesi che hanno organizzato Campionati Nazionali ORC 2016. Molte classi di alto profilo hanno utilizzato il rating ORC per la stagione 2016, compreso 84 iscritti alla Rolex Swan Cup di Porto Cervo e gli oltre 100 partecipanti alla X Yacht Gold Cup che utilizzeranno il sistema ORC il prossimo anno in Danimarca. L'ORC è attualmente l'unico sistema di rating utilizzato nella Key West Race Week, uno degli eventi di più alto profilo negli US.
Riguardo gli sviluppi tecnici Alessandro Nazareth, presidente del Comitato Tecnico Internazionale (ITC) dell' ORC  ha illustrato il lavoro di ricerca effettuato per il costante miglioramento dei modelli aerodinamici dell'ORC VPP, oltre alle raccomandazioni al Congress ORC sulle questioni emerse dalle 34 submissions presentate al Congress dalle Autorità Nazionali. Le principali sono:
 
* Nuova formulazione per la resistenza aggiunta dovuta al moto ondoso
* Nuovo set di coefficienti aerodinamici per le vele di prua non infierite (flying headsails)
* Revisione della resistenza aerodinamica al vento dello scafo in condizioni sbandate
* Adozione degli stessi coefficienti dei fiocchi non overlapping per i genoa overlapping con stecche
* Nuova regola per la definizione delle vele di prua non infierite (flying headsails)
* Nuova regola per la definizione del punto di penna della Randa
* Eliminazione della opzione del Performance Line Scoring
* Nuova tabella sulle limitazioni del numero di vele basata sul CDL
* Chiarimenti sulla definizione di sheerline (linea di cavallino)  e Bulkwarks (impavesate)
 
 Le modifiche al VPP  2017  apportati dall'ITC indicano piccole variazioni sui rating 2017  per gli oltre 1800 certificati della flotta mondiale ORC International, con il 99% delle barche all'interno del +/-0.5% di variazione di  GPH, un'indicazione della relativa stabilità nel sistema di handicap. Una versione beta del VPP 2017 sarà distribuita agli uffici  stazze , per una loro  revisione e con l'eventuale possibilità di aggiornamenti per  la versione finale, con consegna  prevista entro la fine dell'anno, insieme con le regole di 2017 e un riepilogo delle modifiche apportate rispetto al 2016.
I verbali dei Comitati ORC possono essere scaricati dal sito www.orc.org/meetings. I verbali del Congress saranno presto disponibili.
"Il Congress è estremamente soddisfatto dei progressi compiuti nel 2016 per avere più velisti e regate più eque" ha dichiarato Bruno Finzi, presidente dell'ORC. "I nostri eventi sono estremamente stimati,  le regate sono molto accurate e i nostri principi di trasparenza e accessibilità sembrano essere apprezzati da sempre più culture nel mondo.  Siamo inoltre soddisfatti  del duro lavoro dell'ITC,  per il miglioramento del VPP che costituisce la base del nostro sistema, e  i perfezionamenti per il prossimo anno non faranno che accrescere l'equità e l'agonismo  dell'ampia gamma di imbarcazioni che  serviamo, dalle Sportboat ai Superyacht". 


12/11/2016 12:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci