mercoledí, 11 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    campionati invernali    j70    press    optimist    regate    vela olimpica    ucina    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec   

470

470: al Mondiale di Enoshima bene Ferrari e Calabrò

470 al mondiale di enoshima bene ferrari calabr 242
Roberto Imbastaro

Un vento sempre tra i 9 e 13 nodi, con qualche raffica anche fino a 17, ha permesso di rispettare il programma odierno portando così a cinque il totale delle regate disputate sui tre campi di regata del 470 World Championship a Enoshima, in Giappone. Nel calcolo dei punti è entrato quindi lo scarto della prova peggiore.

La giornata è stata particolarmente interessante per l'Italia grazie alle buone prestazioni di Giacomo Ferrari/Giulio Calabrò (Marina Militare) che in flotta Yellow hanno vinto la prima prova e terminato al 3° e 4° posto le due successive, risultato che vale al momento il terzo posto provvisorio in classifica generale con 10 punti. Da segnalare anche il bel tris nella flotta Blue degli spagnoli Jordi Xammar/Nicolas Rodriguez che ora sono al comando della classifica generale con 8 punti davanti agli australiani Mathew Belcher/Will Ryan in risalita con 9 punti. Matteo Capurro e Matteo Puppo (Yacht Club Italiano) sono al 19° posto con 39 punti (17, 4, 7, 15, 13) .

Nel 470 femminile, che corre in un'unica flotta, le giapponesi Ai Kondo Yoshida/Miho Yoshioka sono riuscite a balzare al primo posto della classifica provvisoria con 16 punti grazie a un 3°, un 1° e un 15° poi scartato. Al secondo posto con 17 punti seguono le polacche Agnieszka Skrzypulec/Jolanta Ogar mentre al terzo con 20 punti ci sono le inglesi Hannah Mills/Eilidh McIntyre, che dopo aver vinto la prima prova odierna non sono riuscite a ripetersi, finendo entrambe le regate successive al 9° posto.

Bene anche le nostre Elena Berta (Aeronautica Militare) con Bianca Caruso (Marina Militare), risalite al 7° posto con 31 punti (11, 15, 10, 6, 4). Benedetta di Salle (Marina Militare) con Alessandra Dubbini (SV Fiamme Gialle) sono al 20° posto con 74 punti (17; 21, 34, 29, 7).

Gabrio Zandonà, coach 470:
“Oggi abbiamo avuto vento tra gli 8 e i 14 nodi, sia Ferrari/Calabró che Capurro/Puppo hanno regatato nella flotta più impegnativa e hanno fatto delle belle prove. Le ragazze sono state un po’ conservative, i risultati delle ultime regate di giornata devono farle prendere confidenza e credere più in se stesse.”
Il programma prosegue mercoledì 7 con i ragazzi divisi in Silver e Gold Fleet: saranno loro a partire per primi con segnale di partenza fissato alle ore 12:00 locali (le 5:00 in Italia).

I 470 F continuano invece il programma in una sola flotta per arrivare direttamente in Medal Race.

 


06/08/2019 21:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

World Championship, Auckland: Bissaro/Frascari ancora leader nei Nacra 17

Domenica 8 la volata, con le ultime due prove di Finale e la Finalissima Medal Race tra i Top-10 per il titolo e il podio, alle 15:30 (le 3.30 di notte in Italia)

Argentario: per l'Invernale è stato un bel week-end di regate

Sabato 7 e domenica 8 dicembre si sono disputate le regate della quarta e quinta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano

Missione in USA per Ucina

UCINA Confindustria Nautica partecipa alla Missione negli USA per promuovere il sistema industriale italiano

Francis Joyon: il suo Asian Tour è arrivato in Vietnam

IDEC ha stabilito un tempo di riferimento sulla rotta tra Mauritius e Ho Chi Minh City in Vietnam

The Ocean Race torna ad Auckland

The Ocean Race farà tappa ad Auckland, in Nuova Zelanda, durante l’edizione 2021-22 del giro del mondo a vela in equipaggio

Claudia Rossi e Petite Terrible vincono il J70 South American Championship

La barca italiana ha infatti conquistato il titolo Sud Americano di questo performante monotipo, superando l'agguerrita concorrenza di una nutrita serie di avversari

World Championships 2019: Bissaro e Frascari in testa nei Nacra 17

Primo giorno delle Finali Gold . Vittorio Bissaro e Maelle Frascari in testa nei Nacra 17 a cinque prove dalla Medal Race. L'America's Cup "incontra" le classi olimpiche

World Championship, Nacra17: Bissaro/Frascari sono Campioni del Mondo

Vela Olimpica azzurra in trionfo: Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (CC Aniene) sono campioni del mondo del catamarano misto foiling Nacra 17!

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci