venerdí, 16 novembre 2018

OPTIMIST

44° Trofeo Optimist d’Argento, Day 2

44 176 trofeo optimist 8217 argento day
Roberto Imbastaro

Dopo la settimana di continui temporali e piogge il tempo anche sul Garda Trentino sembra ormai stabilizzato, portando giornate spettacolari per le regate del 44° Trofeo Optimist d’Argento, valido come terza prova del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, manifestazione organizzata da giovedì 14 a sabato 16 giugno dal Circolo Vela Torbole in collaborazione con Optimist Italia e FIV Federazione Italiana Vela, che schiera lo staff di Ufficiali di regata e giuria per gestire  dal punto di vista tecnico l'evento. Come da programma le regate della seconda giornata sono partite regolarmente alle 12:00 contando su un vento da sud entrato piuttosto presto rispetto al solito e salito fino a 12-14 nodi a metà pomeriggio. 

 

Sia nella categoria cadetti che in quella juniores i leader della classifica sembrano al momento non avere avversari: tra i più piccoli dopo sei prove sta dominando Mosè Bellomi (Fraglia Vela Riva), che giocando in casa ha piazzato 5 primi e un ottavo scartato. Secondo posto per lo sloveno Petric Maj a 18 punti di distacco; terzo il sardo Nicolò Giuseppe Cassitta (YC Olbia). Prima femmina e ottima quinta assoluta una bravissima Clara Lorenzi (CN Bardolino). Negli juniores sei primi di fila per Marco Gradoni (Roma,Tognazzi Marine Village), il campione del mondo in carica, che non ha rinunciato a partecipare al 44° Trofeo Optimist d’Argento, 3^ tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, circuito di cui non perde mai una regata. Alle sue spalle il rivano Alex Demurtas (Fraglia Vela Riva), che nonostante sia al primo anno juniores sta dimostrando di essere competitivo e sicuramente regolare (2,9,2,6,4,2). Terzo ad un punto di distacco Gabriele Venturino (CN Ilva). Le posizioni a seguire sono tutte occupate da ragazzi dell’Alto Garda, portacolori della Fraglia Vela Riva e Fraglia Vela  Malcesine: nell’ordine seguono Mattia Cesana, Matteo Ciaglia, Valerio Mugnano, Marco Franceschini, Agata Scalmazzi ed Emma Mattivi, le due rivane che occupano le prime due posizioni femminili.

 

Sabato le flotte saranno chiamate alla partenza alle ore 12:00 con possibili ulteriori 3 regate: sarà interessante naturalmente seguire soprattutto la flotta gold di entrambe le categorie per vedere se proseguirà per Gradoni e Bellomi la corsa incontrastata verso la vittoria finale, che a giudicare dal punteggio sembra già in tasca. Un plauso al Circolo Vela Torbole che in queste due prime giornate ha dimostrato di gestire al meglio la numerosa flotta, che ha segnato il record di partecipazione dell’evento.

 


15/06/2018 23:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci