venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

REGATE

44° Coppa Carnevale - Trofeo Città di Viareggio: vince X Blu

44 176 coppa carnevale trofeo citt 224 di viareggio vince blu
redazione

L’X 362 X Blu di Giancarlo Campera, con due primi e un secondo posto di giornata, anticipando di 1 punto il vincitore della passata edizione, l’IMX 40 Antares della Sezione Velica di Livorno della Marina Militare (2,1,2 i parziali), si è aggiudicato la Coppa Carnevale- Trofeo Città di Viareggio 2018, l’ambito trofeo d’argento che da quarantaquattro anni viene assegnato al vincitore Overall della manifestazione organizzata da Club Nautico Versilia in collaborazione con la Lega Navale Italiana di Viareggio, in accordo con la FIV e l’UVAI, la preziosa collaborazione della Capitaneria di Porto di Viareggio e il supporto di ENAVE – Ente Navale Europeo, giovane e dinamica società di servizi, altamente specializzata nel settore dell’ingegneria navale, che offre servizi di valutazione per certificati di sicurezza e per marcature CE nell’ambito della nautica da diporto in tutto il territorio nazionale e in diverse località estere. 
A bordo di X-Blu erano montate vele della veleria Be1 Sails, da poco entrata a far parte del Gruppo Millenium Tech. Una storia di successo, che parte dalla storica veliria di Camaiore Euro Sails, chiusa nel '90 da Marco GIannoni quando fu chiamato a concorrere ai successi del MOro di Venezia in America's Cup. Una storia italiana che ricomincia e della quale andare fieri.
A bordo di X-Blu: Ampera, Giannoni, Marchi, Agostini, Belli, Lucchesi, Baroni e Giordano. 
L’appuntamento ha aperto ufficialmente la stagione agonistica della Vela d’Altura del sodalizio presieduto da Roberto Brunetti ed è stata anche la prima occasione per testare il lavoro e l’impegno che il CNV e la II Zona Fiv stanno rivolgendo alla cultura del mare e alla sicurezza intensificando sia in acqua che a terra i controlli e i supporti ai regatanti.
“Nella prima giornata una quindicina di imbarcazioni hanno portato a termine regolarmente nello specchio acqueo antistante il porto viareggino le due prove a bastone in programma di circa 6 miglia, caratterizzate da vento discreto sui 10/12 nodi- ha spiegato Silvio Dell’Innocenti che ha presieduto il Comitato di Regata nella giornata di sabato mentre in quella seguente il presidente è stato Vincenzo Campoli, sempre coadiuvati da Franco Benito Manganelli, Giampaolo Cupisti e Danilo Morelli, mentre Mario Tornabene ha presieduto il Comitato Proteste. -Domenica, invece, malgrado le condizioni meteo proibitive, siamo riusciti a disputare una sola delle due prove previste caratterizzata da vento oltre i 15 nodi e pioggia. Una decina le imbarcazioni al via in quanto alcuni equipaggi hanno preferito non scendere in acqua considerando le condizioni meteo.”
Nel corso della cerimonia conclusiva svoltasi nelle sale del Club Nautico Versilia alla presenza del Comandante della Capitaneria di Porto di Viareggio CF Giovanni Calvelli, del Vice Presidente del Comitato Circoli Velici Versiliesi - che ha illustrato il regolamento del Trofeo Comitato Circoli Velici Versiliesi Costiero e Altura, natio dalle sinergie dei Circoli coinvolti nel Comitato Circoli Velici Versiliesi per incrementare la collaborazione tra i vari Club che organizzano regate d'Altura in Versilia e  riportare in mare un numero sempre maggiore di imbarcazioni-, dei rappresentanti del Comitato Organizzatore (il Direttore Sportivo CNV Danilo Morelli e il Presidente LNI Vg Domenico Mei) e di un pubblico numeroso, dopo i ringraziamenti per il lavoro svolto ai Giudici e al personale di assistenza in mare e alla segreteria, sono stati premiati i vincitori di questa edizione 2018.
Nel Raggruppamento Open ha vinto Valentina di Lorenzo Fabbriciani. Nella Gran Crociera la prima posizione e il Trofeo Burlamacco sono, invece, andati a Ita 17256 Mi Garba di Mario Daniele Di Camillo che ha preceduto Ita 16904 Ciabatta di Giampaolo Bartalini e Ita21775 Tempo Perso di Marco Barsanti. 
L’ambita Coppa Carnevale (come vincitore Overall) e il Trofeo Mancini (come vincitore nel Raggruppamento Orc) sono, infine, andati a Ita 13659 X Blu di Giancarlo Campera che ha preceduto Ita 14241 Antares (impegnati a bordo lo skipper CF Giuseppe Parrini, il nostromo Michele Renna e gli allievi della III e IV Classe dell’Accademia Navale di Livorno) e Ita 17199 Orizzonte di Paolo Bertazzoni.


12/03/2018 17:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci