domenica, 20 agosto 2017

CAMPIONATI INVERNALI

42° Campionato Invernale Anzio-Nettuno

42 176 campionato invernale anzio nettuno
redazione

Sabato 14 gennaio si è svolta la giornata di recupero per la flotta Altura, in una fredda giornata invernale con onda residua della burrasca da ovest del giorno precedente e vento da NNW  di intensità media di 10 nodi che è andato via via  calando.Decisamente rafficato il campo di regata, con rotazioni a destra costanti ed una corrente rilevante da SE che ha creato non poche difficoltà in partenza.
L’XP 33 “La Cage Aux Folles” di Mario Bellotti (YCSavoia) molto ben portato da Raimondo Cappa ha vinto nettamente,  al secondo posto il veloce “Purchipetola” l’Half Ton di Domenico Rega( CVFiumicino) con alla tattica Pino Stillitano, al terzo posto” Loucura”altro Half Ton di Fabrizio Gagliardi (CVRoma).  Sia nella classifica generale IRC che in quella ORC “La Cage Aux Folles” è al primo posto, seguita da” Purchipetola” e da Calipso” il First 40 di Andrea Orestano (CVRoma).
La flotta Platù 25 ha disputato nella stessa giornata due prove, “Di Nuovo Simpatia” di Ferdinando Dandini de Sylva (RCCTR) con un primo ed un secondo di giornata si è portato al comando, al secondo posto “Cumadè Slotter” di Marco Belcastro(RCCTR), segue “Bonaventura “ con Edoardo Barni (RCCTR) al timone.
Sabato pomeriggio al termine delle regate, si è svolto al Circolo della Vela di Roma il primo di tre incontri sul Regolamento di Regata, molto ben condotto dal Giudice Nazionale Claudio Alati.
Nella giornata di domenica una forte burrasca da ESE ha costretto il CdR ad annullare tutte le prove in programma, nulla di fatto quindi per la flotta J-24.
Tutti in acqua il 29 gennaio per la settima giornata.
Il 42° Campionato Invernale di Anzo-Nettuno è organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal  Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, dalla Lega Navale Italiana sez. di Anzio,,dal Nettuno Yacht Club con la collaborazione,della Half Ton Class Italia, del Marina di Capo d’Anzio e  della Marina di Nettuno.
Foto di: G.Capobianco


17/01/2017 15:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci